Aloe Ferox come si coltiva in casa

aloe ferox coltivazione

L’Aloe Ferox è una pianta ricca di proprietà, alla base di molti prodotti cosmetici e per il benessere. Scopriamo se è possibile curarla in casa, ad esempio sul balcone o in giardino, come si coltiva e di quali attenzioni ha bisogno.

Aloe Ferox: la pianta

L‘Aloe Ferox è una pianta succulenta (ossia dotata di tessuti che possono immagazzinare molta acqua), originaria del Sudafrica e appartenente alla famiglia delle Aloeaceae. Cresce su un fusto unico alto fino a 5 metri e ha foglie succulenti e spinose di tonalità verde scuro, disposte a rosetta all’estremità del fusto, che possono raggiungere un metro di lunghezza. All’inizio della primavera la pianta fiorisce, producendo fiori arancioni molto densi.

Differenze tra Aloe Ferox e Aloe Vera

L’interesse per l’Aloe Vera ha attirato l’attenzione su tutte le tipologie di aloe, compresa l’Aloe Ferox. Ma quali sono le differenze tra le due piante? L’Aloe Ferox è la varietà selvatica dell’Aloe. Per quanto l’Aloe Vera sia più famosa, l’Aloe Ferox gode di proprietà molto simili. In particolare, è ricchissima di polisaccaridi, acemannano e amminoacidi, oltre a contenere una gran quantità di ferro, vitamine e calcio. Dalle sue foglie viene estratto il cosiddetto Bitter Aloes (o Aloe amaro), un succo giallo dal potere purgativo contenuto appena sotto la superficie, oltre ad un gel molto simile al gel di Aloe Vera, collocato nella parte più interna della foglia.

Come coltivare l’Aloe Ferox in vaso

L’Aloe Ferox può essere tranquillamente coltivata in casa, qualsiasi sia il clima in cui si vive. Anche se questa pianta trova la sua più naturale collocazione nelle zone costiere, in cui la temperatura non scende mai sotto lo zero, può essere coltivata ad altre latitudini, purché la si protegga dal freddo nella stagione invernale.

aloe ferox in vaso

Le regole da rispettare sono semplici: questa pianta, infatti, non necessita di molte cure, e può essere coltivata in casa anche da chi non ha il pollice verde.

  • Aspettate la primavera
  • Scegliete un vaso profondo e capiente per garantire il naturale sviluppo delle radici
  • Versate della ghiaia nel vaso, per ottenere un sistema di drenaggio semplice e naturale
  • Aggiungete la terra fino a riempire metà vaso
  • Collocate la pianta al centro e versate altra terra
  • Non resta che scegliere la collocazione: la migliore per l’Aloe Ferox è al sole (anche diretto)Aspettate due settimane prima di bagnarla
  • Il terreno deve essere ben drenato. In estate va bagnata una volta alla settimana, mentre in altri periodi si accontenta di un’innaffiatura ogni 2 settimane.

L’Aloe Ferox non è soggetta a malattie particolari o a parassiti, ma se dovesse presentare uno di questi problemi basterà trattarla con un prodotto specifico. E’ possibile rimuovere i germogli e piantarli in un altro vaso.

[amazon box=”B01BLD5F3G”]

Usi della pianta di Aloe Ferox: estrarre il gel di Aloe dalla foglia

All’interno della foglia di Aloe si trovano due sostanze ricche di proprietà:

  • il succo di Aloe, che ha porprietà lassative
  • il gel di Aloe, alla base di molti prodotti per la bellezza e il benessere del corpo

Aspettate che le foglie di Aloe Ferox siano ben sviluppate prima di estrarre il gel.

  1. Lavatevi le mani per non contaminare il gel
  2. Scegliete una foglia matura (tra le più basse)
  3. Recidete la foglia con delicatezza, incidendo la parte adiacente al fusto con un coltello
  4. Appoggiate la foglia su un piano rigido e tagliate il contorno spinoso
  5. Adesso tagliate da entrambi i lati lo strato superficiale verde della foglia. Il liquido giallo che fuoriesce ha proprietà lassative
  6. Rimossa la facciata della foglia estraete il gel vero e proprio, prelevandolo con un cucchiaino
  7. Riponete il gel in un barattolo di vetro da conservare in frigorifero

aloe pianta: estrazione del gel

Il Gel di Aloe può essere conservato in frigo fino a due settimane. Se notate un cambiamento di colorazione (se ad esempio diventa marroncino) gettatelo via: significa che ha perso le sue proprietà.

Se amate il giardinaggio, scoprite con noi anche Come si coltiva la curcuma, un’altra pianta ricca di proprietà.

Aloe Ferox Proprietà e Benefici

L’Aloe Ferox è un’ottima alleata della dieta. Infatti è ricchissima di principi attivi dimagranti, utili sia per bruciare i grassi che per controllare la fame. Ma i suoi benefici non finiscono qui, perché questa pianta è conosciuta da millenni per i suoi effetti benefici sul sistema immunitario, sull’invecchiamento (l’altissima concentrazione di sostanze antiossidanti contrastano l’invecchiamento cellulare) e sulle infiammazioni.

Vi manca il pollice verde o semplicemente non avete tempo di coltivare l’aloe Ferox i casa? Non c’è problema, potrete comunque godere delle sue proprietà acquistando un integratore.

Prodotti in offerta
Articolo precedenteNicoin Spray per smettere di fumare in 3 settimane
Articolo successivoRimedi naturali per capelli crespi. Come curarli?

2 Commenti

  1. My brother recommended I might like this web site. He was entirely right.
    This post truly made my day. You can not imagine just how much time I had
    spent for this information! Thanks!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × cinque =