Libri da regalare ad un’amica – Natale 2017

Anche questo Natale è arrivato, e come al solito non sai cosa regalare alle tue amiche? Ridursi all’ultimo minuto è un classico: aspetti che arrivi l’ispirazione, l’oggetto perfetto per quell’amica o per quella collega, e invece, niente, in un batter d’occhio è la vigilia e tu sei ancora a mani vuote. La soluzione perfetta c’è, ed è un bel libro: vediamo quali sono i migliori libri da regalare ad un’amica nel 2017.

Perché regalare un libro ad un’amica?

Non è solamente un regalo facile da acquistare e da incartare. Regalare un libro ad un’amica significa molto di più: ecco 5 buone ragioni per scegliere questo dono.

1. Regalare un libro equivale a regalare un viaggio

La prima pagina di un bel libro è l’inizio di un viaggio intenso e affascinante, che lascerà ricordi indelebili nella memoria della tua amica.

2. Aiuta ad alleviare ansia e stress

Sapevi che leggere riduce lo stress? Lo dimostrano una serie di ricerche: sembra che appena 6 minuti di lettura aiutino a rallentare il battito cardiaco e allentare la tensione muscolare, riducendo lo stress del 60%.

Leggi come ridurre lo stress in modo naturale

regalo amica natale

3. Le regali un pezzo di te

Regalandole un libro che ti ha appassionata le regali un po’ di te, di ciò che ami, delle tue paure e dei tuoi desideri… falle sapere nel biglietto quanto quell’opera ha rappresentato per te!

4. Un libro è per sempre

Ok, forse prima o poi cadrà materialmente a pezzi, ma nello spirito rimane inciso in eterno.

5. Le fai capire che hai pensato a lei

La tua amica ama il Giappone? Prendile un romanzo ambientato in quel paese o una bella guida illustrata del Giappone. E’ un’appassionata di decoupage? Un manuale corredato di fotografie le farà piacere! Falle capire che il tuo libro è un regalo di Natale pensato, e non una cosa presa a caso perché avevi poco tempo!

6 libri da regalare ad un’amica a Natale 2017

Come vola il corvo

di Marie-Ann MacDonald

E’ il secondo romanzo dell’autrice canadese Marie-Ann macDonald. La storia è ambientata a Centralia, una base militare canadese. L’intera vicenda è filtrata dagli occhi di una bambina di 8 anni, Madeleine, la cui vita spensierata viene interrotta bruscamente da un tragico evento: una sua compagna di classe viene trovata uccisa. L’esistenza apparentemente perfetta che numerose famiglie trascorrevano a Centralia va in frantumi: la bambina uccisa è probabilmente vittima di un pedofilo, certamente uno che vive all’interno della base. Un colpevole viene trovato. Vent’anni dopo, Madeleine, tra rimorsi e sensi di colpa, raccoglie la forza di ripercorrere tutta la vicenda. E’ un libro che rompe gli schemi: la leggerezza con cui viene raccontato l’intero accaduto, comprese le scene più crude, rende la storia intensa e i personaggi indimenticabili. Non farti spaventare dalle 900 pagine: la trama è così bella e coinvolgente che volano via in un attimo!

Il metodo del coccodrillo

di Maurizio de Giovanni

Per gli amanti della serie televisiva “I Bastardi di Pizzo Falcone” e non: il miglior modo per incominciare a seguire le vicende dell’ispettore Lojacono (magistralmente interpretato da Gassmann) è quello di partire dalla genesi del personaggio. In questo primo romanzo che lo vede protagonista, Lojacono è sulle tracce di un serial killer freddo e metodico, che si mescola tra la folla come se fosse invisibile. La stampa lo ha soprannominato il coccodrillo perché quando uccide piange. Il collegamento tra gli omicidi è apparentemente inesistente: riuscirà il nostro eroe a trovare il filo rosso che li collega? Una storia struggente di amore e di morte.

quale libro regalare ad un’amica

Venuto al mondo

di Margaret Mazzantini

Più che un libro da regalare ad un’amica questo è un libro da regalare ad una donna, a qualsiasi donna. Vincitore del Premio Campiello 2009, questo romanzo narra la vicenda di Gemma, del suo grande amore per Diego, del suo cieco desiderio di maternità, spinto fino al sacrificio; ma è anche la storia di Sarajevo, una città ferita e violentata dalla guerra. Tensione ed emozione, gioia e dolore si mescolano nelle pagine, trasportando il lettore (ma è più facile che siano le lettrici ad immedesimarsi) in un profondo viaggio dentro se stesso.

Trilogia della città di K.

Di Agota Kristof

Un libro di una bellezza sconvolgente. Composto da tre romanzi – Il grande quaderno, pubblicato nel 1986, La prova, pubblicato nel 1988 e  La terza menzogna (1991) – narra la vita di due gemelli, Lucas e Claus/Klaus, tra sogno e realtà, in un paesino immaginario dell’est dove imperversa la guerra. La prosa, secca e tagliente, è quanto di più vicino alla perfezione si possa immaginare. Impossibile spiegarlo in poche parole: da leggere, ma, anche da regalare!

Frida. Una biografia di Frida Kahlo

di Hayden Herrera 

Una donna forte e fragile allo stesso tempo, intrappolata in un corpo martoriato dal dolore a causa di un incidente avvenuto in giovane età. L’impatto tra l’autobus su cui viaggiava e un tram la lancia in strada, con il ventre squarciato e fratture al bacino, alle vertebre, alla spalla e alle costole, oltre a ferite gravi alla gamba e al piede. Costretta a letto, Frida inizia a dipingere: quello che emergerà sulla tela sarà la sua realtà intima, il vortice di sofferenze e dolore al quale è costretta. Ma la vita di Frida è anche la storia di un grande amore, un enorme passione fatta di andate e ritorni: quello per Diego Rivera…

Un giorno

di David Nicholls

Un libro emozionante. Due ragazzi si incontrano. Capiamo subito che Emma e Dex sono destinati a stare insieme, ma la loro vita va avanti a dispetto della nostra consapevolezza, che via via diventa desiderio: ma perché non stanno insieme? Impossibile non provare empatia verso Emma, intelligente, ironica e un po’ impacciata. Ogni 15 luglio (il giorno del loro primo incontro e del loro primo addio) si tengono in contatto. Per 20 anni… regalalo ad un’amica e sfidala a non piangere mai, nemmeno sul finale!

Leggi anche Regalo di Natale per il fidanzato? Scegli lo Smartbox!

Best Sellers 2017

In alternativa, puoi lasciarti ispirare dagli ultimi Best Sellers. Ecco i migliori libri del 2017 da regalare ad un’amica:

Festa di famiglia

di Sveva Casati Modigliani

Un regalo perfetto per un’amica: racconta, infatti, la storia di un’amicizia femminile, quella che lega quattro donne e le spinge ad incontrarsi una volta a settimana per chiacchierare, tra caffè, fette di torta, ricordi e decisioni difficili da prendere.

L’uomo del Labirinto

di Donato Carrisi

L’autore di “La ragazza nella nebbia” torna con un thriller geniale. Una ragazza di 13 anni sparita nel nulla riemerge dalle tenebre. Chi le ha fatto del male? Accanto a lei, due uomini cercano di scoprire la verità: il dottor Green, un profiler che cerca i mostri nella mente e nei ricordi della vittima, e Bruno Genko, un investigatore privato senza molto più tempo da vivere. La scomparsa di Samantha è un suo vecchio caso irrisolto, al quale adesso ha l’occasione di rimediare: nonostante il tempo trascorso, perché il rapimento non è avvenuto solo pochi mesi prima, come lei crede. Samantha è scomparsa da 15 anni.

Una vita apparentemente perfetta

di Michelle Hunziker

E’ la vita di Michelle Hunziker, raccontata dalla stessa show girl, che parla dei momenti bui della sua esistenza, dei 4 anni trascorsi in una setta in balia di una donna manipolatrice, tra ricatti, privazioni e perdita progressiva della propria indipendenza.

Mettici il cuore. 50 ricette per la cucina di tutti i giorni

di Antonino Cannavacciuolo

Consigli e ricette dello chef Cannavacciuolo per cucinare tanti classici della cucina italiana: l’amatriciana, la cotoletta alla milanese, la pasta al pesto, il tiramisù… piatti semplici che rimangono incisi nella memoria per sempre (tutti arricchiti del tocco personale dello chef). Perché regalare un libro di cucina ad un’amica è sempre una mossa vincente!

Scopri subito altre Idee regalo Natale per un’amica!

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici − sei =