Vuoi la casa grande? Non è detto, piccolo è bello!

Quando la casa non è molto grande, possiamo vederla come un limite o possiamo vederla come la perfetta occasione per poter creare in ogni angolo un angolo davvero speciale.

Non dobbiamo pensare all’arredo di una casa di piccole dimensioni come se fosse una casa grande ma con meno cose, dovremo invece fare uno sforzo in più e, una volta colta l’essenza dei nostri ambienti, avremo sicuramente una soddisfazione unica.

Dobbiamo tenere presenti alcuni piccoli accorgimenti, primo fra tutti quello di non cadere in tentazione. Non dobbiamo riempire gli ambienti a dismisura, non dobbiamo utilizzare ogni angolo per posizionare un mobile od un oggetto: in una casa piccola, molto più che in una casa grande, dovremo lasciare anche spazi sgombri, liberi, che diano respiro agli ambienti.

Utilizziamo le pareti scorrevoli per creare vani ripostiglio senza invadere gli spazi abitabili.

Scegliamo i colori, uno o due, e modifichiamo le tonalità, restando sempre tinta su tinte ed evitando di scegliere tonalità troppo scure.

Scegliamo infine e con molta attenzione sia la posizione che la struttura dei punti luce: non utilizziamo, ad esempio, faretti per tutta la casa: nel nostro angolo relax, potrebbe essere più indicata una piccola lampada da tavolo.

Scegliamo con attenzione soffermandoci sia sulla luce diffusa, sia sulla atmosfera, sia sul contrasto con la luce naturale che entra dall’esterno. Illuminiamo con faretti i punti in cui la luce naturale non è sufficiente, ma non esitiamo a sfruttare al meglio la luce solare e, se necessario, agevoliamone il passaggio con tende leggerissime, magari a pannelli e  che coprano solo i vetri delle finestre.

Non sacrifichiamo tutto alla funzionalità: anche quando lo spazio è piccolo, creiamo per noi stesse un angolo arioso, aperto, un angolo in cui poterci godere il meritato relax senza sentirci oppresse dalle troppe suppellettili. Ricordiamoci che, a parte la necessità di manutenzione quotidiana, una casa troppo piena di oggetti, per quanto gradevoli, non ci mette molto a stancare anche gli occhi. Scegliamo quindi un angolo, un mobile, una parete e decoriamolo in modo funzionale al nostro benessere, che sia una piccola libreria o una raccolta stampe d’autore non importa: quel che conta è che sia in sintonia con noi. Sarà il nostro angolo di quiete prima e dopo il lavoro, il nostro piccolo angolo di paradiso.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due + 19 =