Alluce valgo rimedi in casa: i più sicuri ed efficaci

Hai cominciato a soffrire di alluce valgo e stai cercando dei rimedi naturali a cui poter ricorrere stando a casa? Devi sapere che questa patologia presenta diversi stadi e, a seconda dell’avanzamento, è possibile individuare le cure e la terapia più adatta.

Nel caso in cui ad esempio la malattia sia in una fase iniziale, è possibile ricorrere alla terapia conservativa, che consiste nell’adottare una serie di rimedi volti a contenere e rallentarne l’evoluzione. Uno fra questi, ad esempio, riguarda la scelta delle calzature da indossare, che dovranno essere comode, in modo da evitare che l’infiammazione peggiori.

Alluce valgo rimedi naturali: il tutore

Esistono inoltre anche altri rimedi naturali in grado, non solo di rallentare il decorso della malattia, ma anche di intervenire sulla deformità risolvendola. Naturalmente si tratta di rimedi che è possibile utilizzare in caso di alluce valgo non grave.

Stiamo parlando dei tutori, e in particolar modo di Footfix. Si tratta di un tutore in silicone di grado medico, pratico e facile da indossare e che potrai utilizzare in qualsiasi occasione e con qualsiasi tipo di scarpa, dalla più sportiva alla più elegante.

Indossando Footfix potrai liberarti dell’infiammazione da alluce valgo in appena 10 giorni, mentre riuscirai a correggere anche la deformazione nell’arco di 3-6 mesi di tempo. Un prodotto quindi che rappresenta una vera e propria alternativa alla chirurgia, più vantaggioso in termini economici e privo di tutti quegli inconvenienti tipici del post-operatorio.

Nello specifico, indossando questo tutore potrai correggere la posizione dell’alluce, eliminare le cause del disturbo, annullare il dolore e ottenere anche benefici sulla postura del corpo. Tutto quello che dovrai fare sarà indossare Footfix nel corso della giornata: per inserirlo ti basteranno solo pochi secondi.

I risultati inoltre saranno visibili sin dai primi giorni di utilizzo e, in appena 12 settimane, l’alluce tornerà nella sua posizione ottimale. Potrai così avere di nuovo piedi belli e sani, tornando camminando senza provare alcun dolore.

Fungo al piede: scopri curarlo in modo naturale!

Alluce valgo rimedi in casa: dai plantari correttivi all’olio di lavanda

Il tutore, però, pur rappresentando una soluzione utile sia in caso di problematiche dell’alluce valgo lievi che medie, non è l’unico rimedio casalingo a cui è possibile ricorrere. Nell’ambito di una terapia conservativa, è infatti consigliato anche l’uso di plantari correttivi.

Si tratta di strumenti pratici e comodi da indossare che consentono di mettere in scarico la testa metatarsale dolente e di evitare così che l’infiammazione e il dolore peggiorino. Non solo, può essere utile indossare anche cappucci in silicone, in modo da mantenere le dita separate ed evitare proprio quello sfregamento dell’alluce contro la calzatura che rischierebbe di peggiorare l’infiammazione.

Alluce valgo rimedi naturali

Oltre a questi dispositivi, che è possibile utilizzare in casa ma anche al di fuori, un altro aiuto può arrivare anche dai cosiddetti “rimedi della nonna“, preparati o sostanze naturali capaci di alleviare il dolore e l’infiammazione dell’alluce valgo.

Fra questi rientra ad esempio l’olio di lavanda. Si tratta di un rimedio molto noto per le sue proprietà calmanti e lenitive nei confronti delle infiammazioni e quindi molto impiegato anche in questi casi.

Nello specifico l’olio di lavanda aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione da alluce valgo. Tutto quello che devi fare è mescolare i fiori secchi di lavanda con dell’olio d’oliva o di mandorle. A questo punto potrai riscaldare a fuoco lento a bagnomaria e, infine, colare in modo tale da ottenere l’olio di lavanda.

Questo composto può essere conservato in un contenitore di vetro a chiusura ermetica ed utilizzato tutte le sere per attenuare e calmare l’infiammazione e il dolore conseguente. Utilizzarlo è inoltre molto semplice in quanto sarà sufficiente applicare l’olio sull’alluce, realizzando dei delicati massaggi.

Micosi ai piedi: scopri come eliminarla subito!

Insomma, di rimedi casalinghi per la cura dell’alluce valgo e dell’infiammazione ad esso associata ce ne sono ormai davvero tanti. Si tratta però di rimedi naturali a cui è possibile ricorrere nel caso in cui l’alluce valgo sia lieve o in uno stadio non troppo avanzato.

Diversamente l’unica soluzione possibile sarà quella della chirurgia mini invasiva. Si tratta di un intervento che, attraverso mini incisioni consente di ripristinare in maniera definitiva la corretta posizione dell’alluce, consentendo anche un miglioramento generale della postura del corpo.

 

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 12 =