10 alimenti che macchiano i denti

Le sigarette non sono le uniche nemiche del sorriso: ci sono alimenti che macchiano i denti e li rendono gialli perché contengono sostanze pigmentanti. Se il tuo smalto è intatto ma la dentatura presenta macchie scure o zone gialle, forse la colpa è proprio della tua alimentazione. Scopri quali cibi devi eliminare per mantenere i denti bianchi!

Le macchie sui denti che rovinano il sorriso

Anche se non si tratta di una patologia, le macchie sui denti possono rappresentare un inestetismo fastidioso. Un sorriso opaco non fa di certo una buona impressione, e se ci aggiungiamo antiestetiche macchiette marroni la situazione peggiora. Al contrario, un sorriso bianco e splendente è un ottimo biglietto da visita sia nelle occasioni formali che in quelle sociali o romantiche. Ma perché si macchiano i denti?

  • Macchie nere: possono essere dovute alla presenza di carie o ad una scarsa igiene orale, oppure al consumo di alimenti eccessivamente acidi come vino, dolci e bevanda gassate. Anche l’utilizzo di farmaci, antibiotici o integratori può causare questo inestetismo, così come l’abitudine di fumare marijuana.
  • Macchie marroni: l’uso di collutorio a base di clorexidina può dar luogo a questo tipo di macchie dentali. Ecco perché si consiglia di usarlo per non più di due volte al dì e per un massimo di due settimane.
  • Macchie verdi: interessano soprattutto chi lavora a contatto con i metalli nell’industria chimica, a causa dell’esposizione a sostanze quali nichel, rame, ferro, argento, piombo, manganese e mercurio.
  • Macchie gialle: sono le classiche macchie da fumatori, ma sono tipiche anche di chi beve molti caffè, mastica tabacco o consuma liquirizia. I denti possono ingiallirsi anche a causa del processo di invecchiamento o per una scarsa igiene orale.

Scopri come lavarsi bene i denti

Il consumo di cibi e bevande particolarmente pigmentanti può causare la formazione di  macchie dentali. Ecco perché, dopo aver eseguito un trattamento sbiancante, è opportuno rivedere le proprie abitudini alimentari eliminando i cibi che macchiano i denti. Chi non vuole o non può sostenere i costi elevati dei trattamenti dentistici, può ricorrere ai kit per sbiancamento denti a luce led o alle strisce sbiancanti.

macchie sui denti

SCOPRI IL KIT SBIANCANTE A LUCE LED “IONIC WHITE”

Quali alimenti macchiano i denti?

cibi che macchiano i denti dopo sbiancamentoVediamo un elenco di cibi che possono macchiare i denti e intaccare la bellezza del sorriso, da ridurre o eliminare se si desidera mantenere una dentatura smagliante.

Caffè nero

Il caffè risulta pericoloso per i denti a causa del caratteristico colore scuro, che viene facilmente assorbito dallo strato poroso superficiale del dente.

Alcune persone sostituiscono il tè al caffè proprio per risolvere il problema delle macchie dentali. In realtà alcune varietà di tè possono ingiallire il sorriso proprio come il caffè, a causa di sostanze chiamate tannini.

Mirtilli

I mirtilli sono ottimi per drenare i liquidi nelle gambe e riattivare la circolazione, tuttavia il loro colore blu scuro può lasciare antiestetiche chiazze sui denti difficili da eliminare.

Leggi i rimedi casalinghi per sbiancare i denti

Curcuma

La curcuma contenuta nel curry o usata da sola per insaporire i cibi ha grandi proprietà (leggi le proprietà antinfiammatorie della curcuma e come usare la curcuma per dimagrire). Tuttavia, un consumo eccessivo può ingiallire i denti.

Vino rosso

L’uva rossa e il vino con essa prodotto contengono sostanze benefiche per l’organismo. Il resveratrolo, ad esempio, fa molto bene alla salute del cuore e previene l’invecchiamento precoce e alcune malattie croniche. Tuttavia, il colore scuro del vino può macchiare i denti in modo davvero antiestetico.

Barbabietola

E’ uno dei dieci alimenti che macchiano i denti. La cosiddetta rapa rossa rimane sulla superficie dei denti, specialmente quando l’ortaggio è consumato sotto forma di succo.

Salsa di pomodoro

cosa ingiallisce i denti

Gli acidi contenuti in grande quantità nel pomodoro possono erodere o macchiare la dentatura. Per contrastare questi effetti negativi, gli esperti consigliano di mangiare prima degli spinaci o dei broccoli.

Salsa di soia

La soia apporta importanti benefici (leggi La soia fa crescere il seno), ma la salsa a base di questo legume utilizzata per condire gli alimenti può macchiare i denti e farli ingiallire.

Scopri come eliminare i residui di cibo dai denti con l’idropulsore dentale

Bevande gassate

L’acido e i cromogeni contenuti nelle bevande gassate possono scolorire i denti: in alcune bibite il livello di acidità è talmente elevato da essere paragonabile a quello presente in una batteria. Anche gli additivi aromatizzati aggiunti a queste ricette hanno effetto erosivi sullo smalto.

Liquirizia

Un vero toccasana contro bruciori di stomaco e gastriti, ma capace di ingiallire i denti senza pietà se consumata in modo eccessivo

Leggi anche: come proteggere lo smalto dei denti e rimineralizzare i denti

Prodotti in offerta

1 commento

  1. Certo che nella lista che hai pubblicato ci sono tutti alimenti che io adoro!!!! Tra qualche giorno ho appuntamento dal dott. Fabio Cozzolino proprio per uno sbiancamento dentale e vorrei fare di tutto per mantenere i denti bianchi il più a lungo possibile per questo mi sto informando su cosa macchia i denti. Non credo di riuscire a rinunciare al caffè, spero che il dottore possa darmi ulteriori consigli su come mantenere i denti bianchi. Grazie delle info.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × cinque =