Cerette naturali e altri metodi di depilazione indolore

Quali sono le alternative alla ceretta naturale? La ceretta brasiliana o ceretta naturale è un metodo di depilazione molto in voga negli ultimi tempi: rimuove i peli senza causare irritazioni o dolore. Ma non è l’unica tecnica di depilazione indolore: scopriamo quali sono le cerette naturali e i metodi alternativi.

Cos’è la ceretta naturale

La ceretta naturale o ceretta brasiliana è un metodo di depilazione indolore che non contempla l’utilizzo di cera a caldo. Quest’ultima è sostituita dalla pasta di zucchero, modellata e scaldata con il calore delle mani e distribuita sulla pelle, nella zona da depilare.

Il pelo non viene rimosso tramite uno strappo secco, ma semplicemente tirando la pasta con una mano, mentre con l’altra si tiene tesa la pelle. La ceretta naturale permette di mantenere il dolore al minimo. Inoltre non causa irritazioni e rossori sulla cute: tutte queste caratteristiche la rendono perfetta per la zona bikini. Ma è l’unico modo per depilare le parti delicate? Scopriamo quali sono le alternative alla ceretta naturale.

Alternative alla ceretta naturale: la depilazione con il filo

depilazione con il filo

La depilazione con il filo arriva dall’oriente ed è una tecnica per rimuovere i peli superflui particolarmente adatta a chi ha la pelle sensibile. E’ un’ottima alternativa alla ceretta naturale, adatta soprattutto per la depilazione del viso. Usata per modellare le sopracciglia, la depilazione con il filo è un metodo antichissimo; seguite i passaggi:

  • prendete un filo di cotone o di seta, torcetelo a spirale con le dita e con la bocca
  • Legate tra loro le estremità
  • Passatelo sulla zona da depilare per catturare la radice del pelo

Con questa alternativa alle cerette naturali si estirpa il pelo alla radice, che quindi non ricresce duro e spesso come con il rasoio. Inoltre, il filo non irrita la pelle, bensì la lascia levigata e setosa. Lo svantaggio di questa tecnica è che serve una certa manualità: anche se imparare il metodo del filo non è difficile, non tutti riescono a farlo bene.

Se vi interessa questa tecnica guardate il video in fondo alla pagina.

Depilarsi con la curcuma

metodo alternativo alla ceretta naturale

La tecnica con la curcuma è un’altra alternativa alla ceretta naturale, anch’essa di origine orientale. La curcuma ha diverse proprietà (scoprite i suoi benefici dimagranti e antinfiammatori): tra esse c’è l’azione sulla pelle per arrestare la crescita eccessiva di peli.

E’ particolarmente adatta a depilare la zona sopra le labbra, ma può essere usata anche sulle gambe e nella zona bikini. Per migliorare l’effetto della curcuma, si unisce alla spezia della farina di ceci.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 1 cucchiaio di yogurt bianco
  • 1/2 tazza di latte

Applicazione

  1. Si inseriscono tutti gli ingredienti in una ciotola pulita e si mescolano con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto cremoso
  2. Si applica la crema sulla zona da depilare (precedentemente pulita) in direzione dei peli
  3. Si lascia asciugare per una mezzora
  4. Alla fine del tempo di posa, si praticano dei lievi massaggi con movimenti circolari per potenziare gli effetti depilatori della crema
  5. Si rimuove il composto con un dischetto di cotone imbevuto di acqua calda

L’indebolimento del pelo ottenuto con questo metodo è progressivo, per cui si consiglia di ripetere il trattamento 4 volte a settimana.

Black wax: depilarsi con la cera d’api

ceretta naturale alternativa

Black wax è la cera naturale di Biemme, a base di cera d’api, glicerina, glucosio, acqua e profumo. La sua formula naturale permette di rimuovere i peli in modo completamente indolore e di ritardarne la ricrescita: le gambe rimangono a lungo lisce e setose e non presentano irritazioni neppure subito dopo la depilazione.

Usarla è facile: si scalda in un pentolino o in un apposito scaldacera, si stende il prodotto sull’area da depilare e, dopo un’attesa di qualche minuto, si rimuove la pellicola che si è formata. I peli rimangono tutti attaccati alla cera. Eventuali residui si eliminano facilmente con un un po’ di cotone imbevuto di acqua calda. Un’alternativa è Black Waxing, un prodotto simile firmato Natural Fit.

Scopri le migliori marche per una ceretta indolore

Luce pulsata come alternativa alla ceretta naturale

depilazione con luce pulsata

La luce pulsata può essere praticata nei centri estetici oppure in casa tramite appositi epilatori. Si tratta di un’evoluzione tecnologica del laser, che permette di depilare anche le zone più sensibili tramite la luce pulsata ad alta intensità.

Il fascio di luce brucia il follicolo del pelo: dopo 8-10 sedute è possibile ottenere una depilazione definitiva. Per saperne di più leggete come funziona l’epilatore a luce pulsata e scoprite la differenza tra luce pulsata e laser. Tra le alternative alle cerette naturali questa è la più dispendiosa, ma anche una delle più efficaci.

 

Scoprite la tecnica giusta per depilarvi con il filo:

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 5 =