La ceretta araba: cos’è e come funziona

Hai mai sentito parlare della ceretta araba? Si tratta di una tecnica depilatoria nota sin dall’antichità e che ancora oggi viene usata in diversi Paesi del Medio Oriente e in alcuni Stati dell’Africa settentrionale. Le sue origini sembrano risalire addirittura al 1900 a.c., mentre c’è chi sostiene che questa tecnica depilazione fosse utilizzata persino dalla bellissima Cleopatra. Oltre ad essere molto efficace, questo metodo utilizza ingredienti completamente naturali ed è forse questo il motivo che ha attirato l’attenzione di molte donne anche in Europa e negli Stati Uniti.

La ceretta araba: cos’è e come funziona

A differenza della classica cera, quella araba si prepara mescolando esclusivamente zucchero e limone e realizzando perciò un composto naturale che, oltre a rimuovere correttamente i peli superflui, consente di lasciare la pelle morbida e idratata. Un tempo invece la ceretta araba era realizzata con il miele, una sostanza altrettanto efficace e in grado di proteggere e nutrire la cute in profondità.

5 migliori marche di ceretta indolore: scopri quali sono!

Il vero vantaggio della ceretta araba però sembrerebbe quello di essere molto delicata e quindi meno dolorosa rispetto alla cera depilatoria classica. Questo tipo di cera è quindi molto indicata per le zone della pelle più sensibili, come ascelle, baffetti e inguine per esempio. Non solo, essendo completamente naturale, la ceretta araba è anche priva di controindicazioni, oltre ad essere un rimedio meno costoso rispetto ai metodi tradizionali.

Oggi molti centri estetici mettono a disposizione questa tecnica, anche se la sua facilità di utilizzo e preparazione la rendono un ottimo rimedio depilatorio fai da te.  La ceretta araba infatti non necessita di strumenti particolari né strisce o stoffe per la depilazione. Tutto quello che occorre è un po’ di zucchero e limone. Dopo aver preparato il composto, basterà infatti spalmarlo sulla zona da depilare e rimuoverlo con le mani poco dopo. Per preparare e realizzare una cera araba perciò non occorre essere estetiste professioniste ma è sufficiente solo un po’ di manualità e soprattutto procurarsi gli ingredienti giusti.

La ceretta araba: come prepararla

Come dicevamo la ricetta classica prevede anche l’aggiunta del miele, che oltre a rendere il composto più morbido, ha anche il grande vantaggio di lasciare la pelle molto liscia e idratata. Esiste inoltre anche altre varianti molto utilizzate che prevedono solo zucchero e limone, oppure zucchero e miele. L’ingrediente che non deve mai mancare insomma è lo zucchero.

Per preparare la ceretta orientale secondo l’antica ricetta originale occorrono circa 250 g di zucchero, 30 ml di acqua, 30 ml di limone e due cucchiai di miele. Dopo aver recuperato tutti gli ingredienti potrai versarli all’interno di un padellino antiaderente e farli sciogliere portandoli a ebollizione.

A questo punto potrai abbassare la fiamma e lasciare il composto sul fuoco per altri 10-15 minuti, fino a quando non avrà assunto un colorito ambrato. Trascorso il tempo necessario potrai far raffreddare la cera, anche per qualche ora. Il composto inoltre potrà essere utilizzato anche nei giorni successivi alla preparazione. E’ molto importante che la cera non sia troppo appiccicosa. In tal caso dovrai lasciare il composto sul fuoco per qualche altro minuto. Laddove invece fosse troppo duro, dovrai aggiungere un po’ di limone e miele.

A questo punto, dopo aver lasciato raffreddare la cera, potrai finalmente cominciare con la depilazione vera e propria. Non avrai bisogno di strisce ma ti basterà modellare il composto con le mani. Dovrai creare una pallina che poi andrai a stendere sulla zona del corpo da depilare. Ora non dovrai far altro che strappare con un colpo secco e deciso in direzione contraria al verso dei peli in modo da rimuoverli correttamente. La cera sarà meno dolorosa e, grazie alla sua composizione naturale, non provocherà irritazioni né arrossamenti. Non a caso la ceretta araba è molto utilizzato anche per la depilazione del viso.

Essendo molto facile da preparare, questa tecnica viene generalmente eseguita fra le mura domestiche e consente un notevole risparmio, se si considera anche il costo degli ingredienti necessari. Tuttavia è possibile richiederla anche in un centro estetico. Anche la stessa ceretta araba può essere preparata a casa o acquistata già pronta in negozio ad un costo che si aggira intorno ai 6-7 euro.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − 3 =