La pillola Yasmin fa crescere il seno?

Prescritta per impedire il concepimento, la pillola ha in realtà anche altri effetti sul corpo delle donne. Introducendola, infatti, non si fa altro che aumentare la quantità di determinati ormoni, in particolare estrogeni e progesterone, che sono responsabili di una serie di modifiche interne ed esterne, fisiche e psicologiche.

Fra queste rientra anche l’aumento del seno, che in alcuni casi può crescere anche di 1-2 taglie. La crescita della mammella è infatti influenzata proprio dagli estrogeni, che con l’assunzione della pillola vanno inevitabilmente ad aumentare.

La pillola Yasmin fa crescere il seno: sì o no?

Se quindi ti stai chiedendo se la pillola Yasmin è in grado di aumentare il tuo seno, allora la risposta sarà affermativa. Come ogni pillola anticoncezionale, anche la Yasmin produce gli stessi effetti fra cui anche un aumento del décolleté. Questo aumento è soggettivo e varia da persona a persona, anche se difficilmente supera le due taglie.

L’assunzione della pillola, però, comporta anche una serie di sconvolgimenti negli equilibri ormonali che, a lungo andare, potrebbero avere anche qualche effetto collaterale. Se allora il tuo obiettivo è quello di aumentare il seno, fai molta attenzione. La pillola è infatti un farmaco a tutti gli effetti e deve essere prescritta solo nel caso in cui ve ne sia effettiva necessità.

Diversamente, aumentare il décolleté è possibile anche percorrendo altre strade. E non stiamo parlando della chirurgia estetica, che in quanto intervento comporta sempre un certo grado di rischi e disagi. Aumentare le dimensioni del seno è infatti possibile anche adoperando alcuni specifici integratori.

Pillole per aumentare il seno: le alternative

E’ il caso di Breastfast, pillole a base di erbe in grado di far crescere il volume del seno fino a 1-2 taglie. A differenza della pillola anticoncenzionale, che è a tutti gli effetti un concentrato di ormoni, in questo caso le pillole sono preparate con ingredienti esclusivamente naturali, e quindi privi di effetti collaterali.

Assumendo regolarmente le pillole Breastfast potrai avere un seno più pieno, sodo ed elastico e dalla pelle più morbida e liscia. L’aspetto del tuo décolleté migliorerà sensibilmente e tutto senza particolari sconvolgimenti ed effetti collaterali sul tuo corpo.

Le pillole Breastfast sono infatti assolutamente sicure e adatte ad ogni donna. Non solo, oltre ad agire sul funzionamento delle ghiandole femminili e l’emissione degli ormoni, queste pillole sono anche in grado di apportare altri benefici al benessere del nostro corpo.

In particolare sarebbero capaci di attenuare i crampi mestruali e di stimolare positivamente anche il metabolismo. Insomma un vero toccasana per la salute e il benessere di ogni donna, a differenza della pillola anticoncenzionale che, oltre ai benefici già citati, comporta in realtà numerosi effetti collaterali e controindicazioni.

Pillola Yasmin fa crescere il seno: controindicazioni

Alcuni effetti indesiderati si manifestano soprattutto nei primi periodi di assunzione e sono legati allo sconvolgimento ormonale dovuto al forte incremento di estrogeni e progesterone. Altri, invece, si manifestano proprio dopo anni di assunzione e, proprio per questo, comportando rischi anche per la salute.

Nel primo caso ci riferiamo a scompensi e disturbi come mal di testa, sbalzi d’umore, spotting vaginali, nausea, diarrea, mal di stomaco, ecc. Questi sintomi sono molto fastidiosi e variano da persona a persona, ma sono anche destinati ad esaurirsi nell’arco dei primi mesi di assunzione della pillola.

Al contrario, invece, a lungo andare, la pillola potrebbe comportare anche aumento di peso, dovuto soprattutto a un aumento della ritenzione idrica. Non a caso, spesso chi utilizza la pillola anticoncezionale lamenta anche problemi di cellulite.

Non solo, fra i vari effetti collaterali della pillola anticoncezionale ci sarebbe anche un possibile calo della libido. In realtà, questo aspetto risulta piuttosto controverso. Sembra, infatti, che le reazioni varino da donna a donna e che, in alcuni casi addirittura, si manifesti una situazione opposta.

Infine, un ulteriore effetto indesiderato, anch’esso legato a eventuali predisposizioni genetiche, è la possibilità di sviluppare macchie sulla pelle. In particolare, alcune ricerche hanno messo in stretta correlazione l’utilizzo dei contraccettivi orali allo sviluppo di alcune patologie della pelle, come il melasma. Si tratta di un inestetismo cutaneo che si manifesta con un accumulo di melanina in alcuni punti della pelle, creando delle vere e proprie macchie color marrone.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 − 1 =