Mentolo: proprietà, utilizzi e controindicazioni

Il mentolo è una sostanza contenuta nella menta e, nello specifico, un alcol che viene estratto dall’olio essenziale della menta piperita, che in natura si presenta come un solido bianco dal potere irritante.

Mentolo proprietà: quali sono?

Fortemente aromatica e dal sapore amaragnolo, questa sostanza ha in realtà notevoli proprietà rinfrescanti. Non a caso si tratta di un ingrediente alla base di molti prodotti che conosciamo e utilizziamo quotidianamente, come gomme e dentifrici.

Non solo, il mentolo ha anche tantissime proprietà e benefici sulla salute e il benessere del nostro corpo, benefici che costituiscono gran parte delle proprietà curative e terapeutiche della menta. Fra questi rientra la capacità di favorire l’eliminazione dei gas intestinali e ridurre i gonfiori, alleviare i dolori muscolari, alleviare il mal di testa, stimolare la circolazione e favorire il dimagrimento grazie alle sue proprietà termogeniche.

Il mentolo poi ha anche proprietà spasmolitiche ed è spesso utilizzato per calmare dolori e spasmi allo stomaco e intestinali. Le sue proprietà antibatteriche lo rende inoltre molto efficace anche in caso di infiammazioni e malattie da raffreddamento, come influenze e raffreddori. Non solo, fra i vari benefici, il mentolo ha anche quello di rinfrescare la pelle e alleviare il mal di denti.

Mentolo proprietà e cura dei denti

Quest’ultimo aspetto in particolare ha fatto sì che il mentolo venisse utilizzato spesso nella preparazione di prodotti per la cura e la salute dei denti. Non solo, in alcuni casi questa sostanza è impiegata anche come vero e proprio rimedio naturale per la cura del mal di denti.

Togliere il tartaro dai denti: scopri come farlo!

Cura dei denti e tecniche di sbiancamento

Se invece il problema non riguarda solo la salute orale ma anche l’estetica, allora è necessario ricorrere ad altri strumenti e tecniche. E’ il caso dei metodi di sbiancamento, che consentono di avere un sorriso bianco e splendente in pochi semplici passi, eliminando definitivamente tutte le macchie.

Stiamo parlando di trattamenti che è possibile eseguire anche a casa, e quindi vere e proprio tecniche fai da te e prodotti da utilizzare a domicilio. Fra questi uno dei più efficaci è sicuramente Ionic White. Si tratta di un kit a luce led che consente di rimuovere le macchie e sbiancare i denti sin dai primi minuti di utilizzo.

Un kit facile da usare e con il quale potrai ottenere gli stessi risultati che otterresti sottoponendoti a uno sbiancamento dentale professionale. Il tutto comodamente da casa e con un risparmio economico non indifferente.

Ionic White farmacia: scopri dove acquistarlo!

Non solo Ionic White è anche un trattamento sicuro che, a differenza della maggior parte dei rimedi naturali, non presenta rischi e non è in grado di aggredire lo smalto. Spesso infatti, alcuni prodotti, fra cui bicarbonato di sodio e dentifrici sbiancanti, svolgono un’azione eccessivamente abrasiva e danneggiano lo smalto, rendendo i denti molto più sensibili.

Quante volte lavare i denti: scopri di più!

Utilizzando questo kit non correrai assolutamente alcun pericolo e potrai avere denti più bianchi e sani in pochissimo tempo. Ionic White, infatti, non si limita a sbiancare i denti ma è anche in grado di proteggerli, in quanto è anche in grado di contrastare i batteri della bocca e rimineralizzare i denti. Un prodotto quindi molto completo, efficace, ma soprattutto sicuro e adatto a tutti.

Mentolo proprietà e controindicazioni

Riguardo al mentolo invece c’è da dire che, pur essendo un rimedio naturale dalle grandi proprietà antisettiche ed anestetiche, soprattutto in caso di alto dosaggio può presentare anche qualche controindicazione ed effetto collaterale.

In particolare, essendo una sostanza irritante è possibile che si presentino rischi di sensibilizzazione allergica e dermatiti da contatto. Se assunto in dosi troppo elevate, inoltre, può favorire l’insorgere di bruciori gastrici e perineali, così come vomito, nausea, nonché ostruzioni della bile e problemi dell’apparato digerente.

Chi soffre di problemi al fegato e ha subito gravi danni a causa di patologie in corso dovrebbe inoltre evitare di assumere questa sostanza.

Anche in caso di infiammazioni della cistifellea sarebbe opportuno non assumerlo, così come in presenza di disturbi dell’apparato digestivo, come ulcere gastriche e duodenali e reflusso gastroesofageo. Al di là degli effetti collaterali, è inoltre molto importante attenersi alle dosi di assunzione consigliate, in quanto il mentolo è una sostanza che fruisce anche una certa tossicità.

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + undici =