Nazioni con il seno più grosso: ecco dove vivono le donne più prosperose

Il mondo è bello perché è vario, così come lo sono anche i canoni di bellezza, spesso diversi in base alla cultura e anche alla nazione di appartenenza. La bellezza, quindi, è soggettiva e fa sì che alcuni modelli femminili e maschili siano più apprezzati in alcuni Paesi rispetto ad altri.

Nazioni con il seno più grosso: la ricerca

La donna formosa e dalle taglie più abbondanti è ad esempio più apprezzata negli Stati Uniti, dove non a caso c’è anche la più alta concentrazione di donne maggiorate. Una recente ricerca pubblicata dal The Journal of Female Health Sciences ha infatti evidenziato che le donne statunitensi sarebbero quelle con il seno più grande.

Un risultato che ha a che fare non solo con la genetica, ma anche con quelli che sono i canoni di bellezza. Il risultato, infatti, non ha preso in considerazione soltanto i seni naturali ma anche quelli rifatti che, nei Paesi occidentali e in particolar modo negli Stati Uniti, sono sempre più diffusi.

La chirurgia estetica ormai è una pratica a cui ricorrono donne di tutte le età, dalle più giovani alle più mature. I motivi sono diversi ma si riconducono alla necessità di aderire a un modello di perfezione, che in queste culture si identifica spesso con la donna formosa e dal seno abbondante.

Da un lato quindi vi ricorrono sempre più spesso ragazze con un seno piccolo e che hanno voglia di acquisire qualche taglia in più e avere così un décolleté più femminile. Dall’altro anche le donne più in là con l’età, o che magari hanno dovuto affrontare l’allattamento, hanno voglia di migliorare il proprio aspetto rassodando e riempendo un seno ormai svuotato.

Tuttavia la mastoplastica rappresenta un intervento chirurgico a tutti gli effetti e, proprio per questo, dovrebbe essere affrontata con meno leggerezza e, soprattutto soltanto laddove fosse strettamente necessaria. Si tratta inoltre di una soluzione invasiva e molto costosa, non proprio alla portata di tutti.

Seno più grande: come aumentarlo in modo naturale

Per questo motivo, potrebbe essere utile ipotizzare anche strade alternative, magari meno pericolose ma altrettanto in grado di garantire risultati. E’ il caso di Senomax, la crema gel con effetto volumizzante che ti permetterà di rassodare il seno e incrementarlo fino a due taglie.

Una vera rivoluzione insomma che ti consentirà di risparmiare i soldi e tutti i disagi tipici di un intervento di chirurgia estetica, ottenendo però gli stessi risultati. Utilizzando e applicando regolarmente questa crema potrai infatti stimolare la crescita del seno grazie all’azione dei fitoestrogeni, sostanze che imitano il comportamento degli estrogeni, favorendo l’aumento naturale del tuo décolleté.

La crema è inoltre preparata esclusivamente con ingredienti naturali ed è perciò sicura e priva di sostanze potenzialmente pericolose per la pelle. Nell’arco di 1-2 mesi di utilizzo potrai incrementare le dimensioni del tuo seno anche di due taglie e tutto senza correre alcun pericolo per la salute.

Potrai inoltre anche rassodare i tessuti ed eliminare eventuali smagliature dovute alla gravidanza o all’invecchiamento della pelle. A differenza della chirurgia, inoltre, il risultato sarà anche più bello e naturale.

Nazioni con il seno più grosso: tutta la classifica

E se negli Stati Uniti è evidente l’abuso di mastoplastica, i Paesi che occupano le posizioni successive in classifica non sono da meno. Al secondo posto, fra le nazioni con le donne più prosperose, troviamo infatti il Canada, dove i canoni di bellezza e quindi i modelli a cui il pubblico femminile aspira sono praticamente gli stessi.

Al terzo posto, invece, troviamo ancora una volta gli Stati Uniti, anche se con particolare riferimento alle donne di origine non caucasica. Un esempio è quello di Kim Kardashian, che è infatti di origini armene.

Scendendo in quarta posizione si passa dall’altra parte dell’Oceano, e in particolar modo in Irlanda, il paese europeo che avrebbe il maggior numero di donne prosperose. Al quinto posto, troviamo invece la Polonia, e quindi un Paese dell’Est Europa.

A differenza di quanto si possa pensare, quindi, le donne mediterranee non rientrano nella categoria di donne con il seno più grosso. Spagna, Portogallo e Italia, ad esempio, non sarebbero neanche fra le prime dieci nazioni con le donne più prosperose. Al contrario nella classifica troviamo Inghilterra, Paesi Bassi, Colombia e Venezuela.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − otto =