Permanente ciglia fai da te rischi: ecco i peggiori

Avere ciglia lunghe e seducenti è una fortuna che non capita proprio a tutte. Molte donne ereditano infatti ciglia corte e deboli e sono costrette a renderle più folte utilizzando i rimedi più diversi. C’è chi fa ricorso al mascara e chi invece preferisce sperimentare nuovi trattamenti estetici. Uno dei più diffusi è quello delle extension, che consente di allungare e infoltire lo sguardo attraverso l’applicazione di ciglia finte. Si tratta di una tecnica molto efficace ma che deve essere eseguita da professionisti e sempre con la massima attenzione. Lo stesso discorso vale per la permanente delle ciglia, un procedimento che permette di incurvare le ciglia che presentano una forma spiovente e sono piuttosto indomabili.

Permanente ciglia fai da te rischi: ecco cosa accade

Questa tecnica permette di migliorare moltissimo lo sguardo ma si affida a una serie di prodotti e lozioni che dovrebbe essere adoperati esclusivamente da personale specializzato. In caso di fai da te, il rischio è infatti di danneggiare non solo le ciglia naturali ma anche l’occhio stesso. Insomma, se stai pensando di sottoporti a un trattamento di permanente ciglia fai molta attenzione ed evita soprattutto di far da sola. D’altra parte il costo di una seduta non è così eccessivo e si aggira intorno ai 60/80 euro. Il numero di appuntamenti invece dipende dalla crescita naturale delle ciglia e sarà quindi variabile da persona a persona.

In ogni caso, qualsiasi risparmio non vale la salute dei tuoi occhi. Se infatti nel migliore dei casi è possibile andare incontro a bruciore e irritazione delle ciglia, nella peggiore delle ipotesi potresti mettere a repentaglio persino la tua vita. Questo perché la permanente utilizza sostanze molto efficaci ma altrettanto aggressive che, se maneggiate nel modo sbagliato, possono nuocere gravemente alla salute. Nella maggior parte dei casi ad esempio si fa uso di ammoniaca e acqua ossigenata, due sostanze che penetrando all’interno delle ciglia aprono le squame del pelo favorendone l’incurvatura.

Ecco che allora è necessario maneggiarle con molta cura e soprattutto evitare di eseguire un trattamento di permanente ad occhio aperto. Sul web è possibile trovare diverse esperienze negative in proposito. In questi casi le ragazze hanno riscontrato palpebre gonfie, ciglia bruciate e irritazione agli occhi. Tuttavia i rischi sono ben maggiori ed è quindi opportuno non scherzare. Solo un’estetista professionista potrà garantirti un trattamento efficace ma soprattutto sicuro. Ricorda inoltre che, oltre a rivolgersi ad un centro estetico, dovrai anche valutare effettive controindicazioni che potrebbero esservi per le tue ciglia. Prima di sottoporti a permanente quindi, richiedi un check-up alla tua estetista. In questo modo eviterai brutte sorprese.

Permanente ciglia fai da te rischi: le alternative

Nel caso in cui il trattamento dovesse risultare incompatibile con le tue ciglia, allora potrai sempre ricorrere a soluzioni alternative, più naturali e meno aggressive. E’ il caso ad esempio dei sieri, prodotti che consentono di allungare e infoltire le ciglia senza alcun tipo di rischio. Miralash è al momento uno dei più efficaci, un siero naturale di nuovissima generazione che ti permetterà di ottenere risultati visibili già dopo soli 15 giorni.

Dopo un mese di trattamento inoltre molte donne hanno riscontrato un allungamento e ispessimento delle ciglia nel 67% dei casi. La formula alla base di questo prodotto è frutto della ricerca cosmetica e diversi test di laboratorio che hanno permesso di realizzare un siero a base di ingredienti completamente naturali, e quindi privo di rischi e controindicazioni per la salute di occhi e ciglia. Chi lo ha utilizzato non ha più smesso di usarlo, abbandonando progressivamente trattamenti più rischiosi e ricchi di controindicazioni. Applicando il siero quotidianamente potrai avere ciglia più belle e sane, rallentandone la caduta e migliorandone anche colore e lunghezza.

Miralash è inoltre facilissimo da utilizzare e andrà steso come un vero e proprio mascara. Dopo aver struccato e pulito perfettamente gli occhi, dovrai applicare il siero sulla palpebra superiore alla base delle ciglia. Successivamente potrai sbattere le palpebre per qualche istante in modo tale da distribuire uniformemente il prodotto. Il consiglio è di utilizzarlo tutti i giorni per circa 3 mesi e preferibilmente la sera, prima di andare a dormire, in modo tale che i suoi principi attivi abbiano tutta la notte per agire.

 

 

 

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × due =