Prodotti per lo sbiancamento denti: i 3 più efficaci

Hai notato che i tuoi denti si sono ingialliti e vorresti tornare ad avere il sorriso splendente di una volta? Fra rimedi naturali e kit di sbiancamento ormai puoi farlo comodamente anche a casa tua.

Con le dovute precauzioni e accortezze, potrai tornare infatti ad avere denti bianchi e splendenti senza il bisogno di ricorrere a uno sbiancamento professionale dal dentista. Tutto quello che dovrai fare è utilizzare i prodotti e i rimedi più efficaci e adatti a te.

Prodotti per lo sbiancamento denti: i migliori in commercio

Ionic White ad esempio è proprio uno di questi. Si tratta di un’innovativa tecnologia per lo sbiancamento dei denti, che ti permetterà di tornare ad avere un sorriso splendente eliminando tutte le macchie causate da fumo e alimenti.

Questo sistema è un kit a luce led e, a differenza di tanti altri rimedi, ha effetto duraturo e sicuro. E non solo, Ionic White è molto più di un semplice kit di sbiancamento denti. Questo prodotto aiuta infatti anche a rafforzare la salute orale. Nello specifico Ionic Wihte è in grado di contrastare i batteri della bocca, previene la carie ed aiuta anche a rimineralizzare i denti.

Un prodotto efficace, sano e soprattutto privo di controindicazioni. Ionic White può essere utilizzato da chiunque e, a differenza di altri prodotti e rimedi naturali, non rende i denti irrimediabilmente sensibili.

Questo prodotto permette di eliminare definitivamente le macchie ma senza rovinare o danneggiare lo smalto, cosa che potrebbe accadere utilizzando invece i dentifrici sbiancanti.

Questi infatti sono dotati di particelle abrasive, che potrebbero corrodere e rovinare lo smalto peggiorando ulteriormente la situazione. Per questo motivo, se vuoi sbiancare i tuoi denti, il consiglio è di evitare questo tipo di dentifrici e provare con altre soluzioni.

Le striscette sbiancanti dei denti, per esempio, sono un’altra ottima soluzione per eliminare le macchie e fra le più efficaci attualmente in commercio. Utilizzarle inoltre è molto semplice. Queste strisce vengono applicate sui denti come cerotti ogni giorno e in questo lasso di tempo rilasciano del gel contenente perossido di carbammide, che veicola il perossido di idrogeno sul dente, rendendo possibile l’azione sbiancante.

Per far sì che lo sbiancamento avvenga nel migliore dei modi è necessario applicarle per 14 giorni circa. Come nel caso di Ionic White, inoltre, anche le strisce rappresentano un trattamento sicuro e non abrasivo della superficie dei denti.

Un altro prodotto che vogliamo consigliarti sono le penne sbiancanti. Anche questa soluzione non presenta rischi per i tuoi denti, ma a differenza delle prime ha una durata inferiore e quindi necessita di applicazioni ripetute nel tempo.

Prodotti sbiancanti per denti: le alternative

Lo sbiancamento fai da te, inoltre, è possibile anche ricorrendo a rimedi naturali, che però possono essere meno efficaci e soprattutto devono essere utilizzati facendo molta attenzione.

Fra questi rientra ad esempio il succo di limone. Il limone, oltre ad avere proprietà antibatteriche, ha infatti anche potere sbiancante e può quindi rappresentare un’alternativa ai prodotti che è possibile acquistare in farmacia. Tuttavia, il limone è anche un alimento molto acido e un suo abuso ad esempio potrebbe causare l’effetto opposto, danneggiando e rovinando lo smalto.

Fra i rimedi naturali più gettonati troviamo anche l’acqua ossigenata. Il suo potere disinfettante e sbiancante è infatti noto a tutti. Anche in questo caso, però, è bene fare attenzione in quanto si tratta di un metodo aggressivo e da utilizzare con parsimonia.

L’acqua ossigenata infatti, pur riuscendo ad eliminare le macchie, a lungo andare rischia di danneggiare lo smalto. Questo a causa dell’effetto abrasivo che purtroppo ha sui denti. Lo stesso discorso vale per le soluzioni a base di bicarbonato di sodio.

Acqua ossigenata denti: scopri come sbiancarli velocemente!

Sbiancare i denti utilizzando questi rimedi è quindi assolutamente possibile, ma deve esser fatto con la massima cura. Se quindi non ti senti sicuro e hai paura di peggiore la situazione, il consiglio è di scegliere prodotti come Ionic White oppure provare a seguire una dieta alimentare a base di cibi sbiancanti.

In quest’ultimo caso i risultati non arriveranno velocemente, né potranno essere paragonati a quelli raggiungibili con un kit di sbiancamento, ma saranno comunque presenti. Puoi quindi provare a mangiare più mele, pere, carote, ma anche broccoli, cavolfiori e noci.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 − 3 =