Tagli di capelli: le tendenze per l’autunno 2019

Stai pensando al tuo look per il dopo – vacanze e sei in cerca di ispirazione? Scopri quali sono i nuovi tagli di capelli medi e corti dell’autunno 2019 e scegli quello che preferisci e che può valorizzare al meglio il tuo aspetto.

Tagli di capelli autunno 2019: le tendenze

Per quanto riguarda i tagli di capelli per l’autunno inverno 2019/2020 la tendenza è quella di puntare ad acconciature classiche, facili da mantenere e rivisitare all’occorrenza; soprattutto, si tratta di tagli che si prendono cura della salute del capello. A parte gli azzardi rappresentati dai mullet hair e dal bowl cut, per il resto si preferisce non rischiare, puntando su stili eleganti, ondulati, che diano corpo e movimento al capello.

Immancabile anche la frangetta, che sta bene un po’ con tutto: sia con i caschetti più corti e sbarazzini, sia con i tagli medi come il clavicle lob, un long bob che arriva alla clavicola, che quest’anno si presenta in morbide onde che si adagiano dolcemente sulle spalle.

Chin bob o long bob? Il caschetto è il taglio più fashion della stagione

Il caschetto è di tendenza, il prossimo autunno. Il “chin bob“, il caschetto lungo fino al mento, è stato portato alla ribalta da Renato Campora, che ha realizzato questo taglio per Naomi Watts, rendendolo un must della prossima stagione. Perfetto per eliminare le doppie punte dai capelli stressati dal sole dell’estate, piuttosto facile da curare, il chin bob è un taglio che non si adatta a tutti i tipi di viso: coloro che ne beneficiano di più sono le persone con il volto allungato, che, grazie al caschetto classico, appare più allargato.

Capelli rovinati? Scopri come avere i capelli in salute dopo l’estate

Altro grande protagonista dell’autunno è lo “shaggy bob“: scalato, mosso, con una lunga frangia, il caschetto preferito da Taylor Swift è il taglio ideale per dire addio all’estate e rinnovare il proprio look in vista del ritorno al lavoro e alla solita routine.

Mullet hair e bowl cut: gli anni ’80 e ’90 tornano di tendenza

Sdoganato da Tokyo, uno dei protagonisti de “La casa di carta”, il taglio mullet è tornato alla ribalta. Corto dietro, con una lunga frangia davanti, la tanto famosa (e criticata) pettinatura da pollo sfoggiata dai cantanti rock negli anni ’80 piace molto alle donne. Con i dovuti aggiustamenti, è un ottima scelta per eliminare le doppie punte e i capelli rovinati e ridare alla propria chioma lucentezza e vigore.

Nel 2019 torna di moda anche il bowl cut, il taglio a scodella tanto in voga negli anni ’90, quando a portarlo era la super top model Linda Evangelista. Oggi lo vediamo indossare, leggermente rivisitato, da Charlize Theron. Per quanto riguarda il colore, il bowl cut alla Charlize Theron risulta perfetto se abbinato al balyage color grano.

Tagli di capelli dall’aspetto androgino e morbide onde anche per chi ama i super corti

Se ti piacciono i tagli super corti e dall’aspetto androgino, ti puoi ispirare a Ruby Rose, con il suo taglio rasato sui lati e con il ciuffo ondulato.

Anche i tagli asimmetrici, come quello che sfoggia Kirsten Stewart, sono tra i corti più di tendenza per la stagione che sta per iniziare: con le ciocche più lunghe sul davanti e i capelli sui lati che lasciano scoperte le orecchie. Ma si può optare anche per il contrario, cioè con le ciocche più corte sul davanti e più lunghe dietro, ai lati del collo.

Gli accessori glamour per completare il look

Anche quest’anno, per avere un look super fashion, il taglio di capelli all’ultima moda può essere accompagnato da accessori chic e glamour. Ecco quali sono quelli di tendenza per la stagione autunno/ inverno 2019:

  • la Babushka, ossia il foulard indossato come la Regina Elisabetta;
  • mollettine e fermagli gioiello, per impreziosire un’acconciatura semiraccolta o una coda bassa;
  • tessuti alla moda tra i capelli. Dagli elastici in tessuti (i cosiddetti scruchies), ai fiocchi per fermare elegantemente la coda.

Dopo l’estate i tuoi capelli sono rimasti secchi e diradati? Prova a dar loro corpo e volume con le fibre per capelli Sevich 

Speriamo di averti aiutato a trovare l’acconciatura giusta per iniziare al meglio la stagione autunnale. Adesso non ti resta altro da fare che correre dal tuo parrucchiere di fiducia per rinnovare il tuo look.

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − quindici =