Caffè verde per la tiroide: quando assumerlo e perchè

Conosciuto soprattutto per le sue proprietà dimagranti, in realtà il caffè verde ha davvero tantissimi benefici sulla salute e il benessere del nostro organismo. Oltre ad essere in grado di stimolare e riattivare il metabolismo, questa varietà di caffè ha infatti anche proprietà antiossidanti ed è quindi in grado di prevenire e contrastare diverse malattie.

Caffè verde per la tiroide: quando è utile?

In particolare, sono in molti a consigliare di utilizzare il caffè verde per la tiroide. La sua azione stimolante nei confronti del metabolismo potrebbe infatti essere particolarmente utile a chi soffre di ipotiroidismo.

D’altra parte, uno dei principali benefici del caffè verde riguarda proprio l’effetto dimagrante. Il caffè verde agisce come un vero e proprio brucia-grassi e lo fa grazie all’azione delle metilxantine. Fra queste sostanze, di cui il caffè verde è ricco, rientra anche la caffeina, per esempio.

Questo però non deve indurre a pensare che si possa utilizzare anche solo la caffeina per dimagrire. Questa sostanza, infatti, può aiutare ma solo se associata a una dieta ipocalorica ed attività fisica regolare. Diverso è il caffè verde che ha invece effetti più diretti e proprio per questo viene utilizzato soprattutto per la produzione di integratori e pillole brucia-grassi.

Green Coffee plus è proprio uno di questi. Questo integratore preparato con estratto di caffè verde promette un dimagrimento davvero notevole: ben 8-10 chili in appena 4-6 settimane. E’ sufficiente assumere due capsule al giorno e il gioco è fatto!

Green Coffe plus svolge una duplice azione sul nostro organismo: da un lato si comporta come un qualsiasi brucia-grassi, ma dall’altro inibisce anche la formazione di nuovo grasso. Non solo, questo integratore è efficace anche in assenza di un dieta ipocalorica, in quanto induce a bruciare più calorie del normale.

Insomma con Green Coffee plus la guerra ai chili di troppo è assicurata. Essendo a base di caffè verde, questo integratore è in grado di regalare anche benefici alla salute del nostro corpo, che vanno anche al di là del semplice dimagrimento. Con Green Coffee plus si neutralizzano infatti anche i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento.

Tutto questo è merito appunto del caffè verde, che è il risultato di un metodo di lavorazione del caffè alternativo. In poche parole si tratta di caffè crudo perché non sottoposto al processo di torrefazione. Il caffè viene essiccato in modo naturale, conservando così il colore originario dei suoi semi, che è appunto quello verde.

Ed è inoltre proprio l’assenza di torrefazione a far sì che le proprietà del caffè verde restino intatte.

Caffè verde per la tiroide e non solo

Rispetto al caffè classico che conosciamo, che a sua volta ha sia pregi che difetti, questo caffè conserva molti benefici, che vanno appunto dall’effetto dimagrante alle proprietà antiossidanti. Come abbiamo sottolineato, inoltre, l’utilizzo di caffè verde per la tiroide potrebbe essere di aiuto nei soggetti sofferenti di ipotiroidismo.

Il suo utilizzo e i suoi benefici però non si fermano qui. Il caffè verde, infatti, è in grado di migliorare anche la digestione e diminuire la cellulite, avendo un buon effetto diuretico.

Non solo, il caffè verde è anche in grado di contrastare il diabete di tipo II, perché è utile a rallentare il rilascio di zuccheri nel sangue e quindi a controllare i livelli di glicemia.
Più generalmente l’organismo beneficia di un calo di zuccheri, che vanno a influenzare positivamente anche la pressione.

Essendo inoltre ricco di antiossidanti, il caffè verde può essere utile nella prevenzione dei tumori, ritardando la degenerazione delle cellule. Gli effetti positivi riguardano anche l’aspetto della pelle. In particolare la cute si mantiene a lungo più tonica ed appare più giovane e meno segnata dalle rughe.

Questi effetti derivano dalla capacità del caffè verde di combattere i radicali liberi. Tutto questo è possibile grazie alla presenza di acido clorogenico.

Infine, il caffè verde è un ottimo integratore anche per chi svolge attività fisica, sia a livello amatoriale che agonistico. La sua assunzione, infatti, favorisce da un lato la tonificazione dei muscoli e dall’altro l’aumento del battito cardiaco, che a sua volta apporta maggiore flusso di sangue ai muscoli.

I suoi benefici inoltre derivano dalla notevole capacità di assorbimento del glucosio, che il caffè verde mostra di avere. In particolare questo caffè è in grado di bruciare più velocemente queste cellule, trasformandole in energia per l’attività fisica.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + venti =