La caffeina nelle creme anticellulite. Aiuto efficace?

Il caffè è una pianta sempreverde, definito anche come un alcaloide naturale presente nelle piante tipo caffè, tè, guaranà e cacao. Contiene una serie di sostanze utili per l’intero ecosistema del corpo ma in particolare la caffeina aumenta il metabolismo e riduce la cellulite.

La caffeina è ricca di un principio attivo il quale permette il drenaggio dei liquidi, stimola il nostro organismo a privarsi della cellulite si dei residui di grasso e aumenta il metabolismo.

La caffeina come cosmetico?

 

 

caffe

La caffeina è  presente in effetti sia nei gel che nelle creme che in tutti quei prodotti reputati miracolosi allora perché non provare?
Ovviamente bevendo una tazzina di caffè non si dimagrisce però si può provare a sperare di sbloccare i grassi e prevenire la nuova formazione. Diversi test hanno provato a sottoporre un trattamento a base di caffè a una serie di ragazze ed è stato verificato che ha un potere antiossidante prevenendo la pelle dei danni legati all’esposizione dei raggi solari e quindi sicuramente da consigliarne l’uso.

vedi ( abbronzarsi meglio in modo natuale aiuta la salute della pelle. Ecco come)

Quanto caffè bere al giorno?

Il caffè ovviamente non è da considerare come l’acqua e non bisogna eccedere le due tre tazzine al giorno (l’ideale sarebbe la qualità del caffè arabico). Innalzando il metabolismo basale aumenta l’energia in movimento nel nostro corpo disperdendo le calorie dei cibi, questo effetto abbinato all’uso del caffè verde produce un elevata speranza di vedersi sciogliere i depositi di grasso tipici della buccia d’arancio.
Il caffè verde arabico macinato e non torrefatto è quindi ideale per il nostro fisico. Prova anche tu ad usufruire di questa proprietà, prova per 3-4 settimane a sostituire la miscela del tuo caffè con quella di caffè verde. Il consumo di quantità di caffè superiori alle 2-3 tazzine al giorno, può portare al verificarsi di alcuni brutti aspetti, tipo irritabilità, palpitazioni cardiache, agitazione, insonnia e nervosismo.

Scopri se la caffeina fa dimagrire!

Come contrasto la cellulite con un metodo efficace?

caffe vs cellulite

Premettendo l’importanza di una attività sana e di uno sport efficace, possiamo sfruttare il caffè attraverso lo scrub con già alla base di caffeina per nutrire la pelle e renderla elastica tonica ecco come fare:
. comprare il prodotto in capsule in commercio in modo semplice
. crearti una scrub naturale con due cucchiaini di polvere di caffè, due di zucchero di canna e due di olio di sesamo.

Una scrub applicato con un massaggio riduce i cuscinetti e stimola la microcircolazione agendo in modo diretto nello strato epidermico fin arrivare al flusso linfatico.
Questo metodo eliminare tossine e stimola la produzione di sebo

Scopri Sisnella, lo spray che combatte la cellulite e la ritenzione idrica a base di caffè verde, fico, olio essenziale di arancio ed escina!

Curiosità e indicazioni per sfruttare al meglio la caffeina contro cellulite

La caffeina in una tazza di caffè non è sempre la stessa e non dipende dal volume di caffè ma dalla qualità del chicco stesso quindi è sempre utile bere o usare  caffè arabico.
Il cappuccino è un ottimo alimento in quanto è molto più saziante del caffè ed ha una temperatura più moderata. In esso è presente l’acido tannico che unito alla caseina provoca un ottimo effetto longevità !

Sul caffè vi sono moltissime aziende che producono direttamente delle capsule nelle quali sono presenti principi attivi elencati sopra noi abbiamo provato questa della Green nutrition e qui avrete nelle recensione . Che dire buona colazione !

Un bel video che potrebbe piacervi come regalo finale

Come fa la caffeina a rendere meno marcati i segni della cellulite?

Alcuni esperimenti hanno dimostrato che una cellula presa come campione, diminuisce il suo volume di circa il 17% usando una concentrazione di caffeina dell’1-2%. Le formule commercializzate ne contengono quasi sempre il 3. Accade ciò in quanto la caffeina promuove l’accumulo del cAmp, una sostanza che attiva la lipasiormone sensibile, che va a mobilitare i trigliceridi racchiusi nelle cellule di grasso. Oltretutto la caffeina riesce ad penetrare molto bene la pelle in quanto risulta essere una molecola molto piccola.

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 2 =