Massaggio anticellulite fai da te: come farlo su gambe e glutei

0
39
massaggio anticellulite fai da te

Con un massaggio anticellulite fai da te puoi contrastare gli effetti dei nemici delle donne più acerrimi: cellulite, pelle a buccia d’arancia, ritenzione idrica e gonfiore localizzato. E’ un’ottima soluzione per chi non vuole spendere grosse cifre da estetisti e massaggiatori, ma affinché risulti efficace bisogna seguire qualche regola. Basterà imparare i movimenti giusti, usare una buona crema e praticare il massaggio con costanza per ottenere risultati straordinari!

Cos’è la cellulite?

Prima di scoprire come fare un massaggio anticellulite fai da te, può essere utile imparare a conoscere il nemico da sconfiggere. La cellulite è un disturbo multifattoriale, ma la causa principale della sua comparsa è l’azione degli ormoni, in particolare degli estrogeni. Ecco spiegato perché colpisce quasi esclusivamente le donne.

Facilitando la ritenzione dei liquidi, gli estrogeni favoriscono l’aumento di volume delle cellule e la loro rottura. Le cellule del pannicolo adiposo, rompendosi, spandono il loro contenuto di trigliceridi tra le altre cellule, innescando malfunzionamenti del microcircolo e rigonfiamenti del tessuto adiposo. Ecco allora comparire la “malefica”, ovvero la cellulite.

Il massaggio anticellulite fai da te: scegli la crema giusta!

Per prima cosa bisogna munirsi del prodotto giusto. Una crema idratante o un olio possono facilitare lo scorrimento delle mani sul corpo e ammorbidire la pelle, ma a noi serve qualcosa di diverso, un prodotto che abbia una marcia in più: la cosiddetta crema anticellulite.

Si tratta di trattamenti specifici a base di ingredienti ideali non solo per nutrire la pelle, ma anche per disinnescare il processo di rottura delle cellule che porta alla comparsa dell’inestetismo. Noi ti consigliamo SiSnella di Bioness, che è anche molto semplice da applicare: si tratta, infatti, di un fluido spray istantaneo ideale per massaggi.

sisnella

I primi risultati si vedono già dopo appena una settimana, con una riduzione della cellulite del 30%. In appena un mese la pelle a buccia d’arancia scompare e la pelle appare tonificata, con una riduzione evidente della circonferenza di fianchi, glutei e cosce. La formula è completamente naturale, quindi adatta anche alle pelli più sensibili: al suo interno troviamo estratto di fico, caffè verde, escina (una miscela di saponine ricavate dall’ippocastano) e olio essenziale di arancio dolce. Per saperne di più leggi la recensione completa di SiSnella. Puoi anche entrare direttamente nella pagina ufficiale, dove puoi approfittare della promozione per comprare il prodotto ad un prezzo scontato, cliccando qui sotto.

VAI ALLA PAGINA UFFICIALE

Come si fa il massaggio anticellulite fai da te?

Adesso che sai qual è la lozione giusta, non ti resta che imparare i movimenti per eseguire correttamente il massaggio.

Preparazione

  1. Siediti e strofina tra loro i palmi delle mani per scaldarli
  2. Se stai utilizzando una crema, dovrai versare il prodotto sulle mani e spalmarlo, per poi applicarlo sulle zone da trattare. Se stai usando il fluido spray SiSnella potrai scegliere se applicare il prodotto sulle mani o direttamente sulla pelle
  3. Spalma la lozione sulle gambe partendo dalla caviglia e risalendo fino all’inguine

Piedi

  1. Le manovre da fare sono semplici: inizia a massaggiare il piede utilizzando il pollice

Polpacci

massaggio polpacci

  1. Prosegui sulla gamba avvolgendola con le mani, come se stessi stendendo una calza, fino al ginocchio
  2. Ripeti la manovra esercitando una pressione crescente ad ogni passaggio
  3. Continua dandoti dei pizzicotti sul muscolo
  4. Adesso alterna ritmicamente le mani per accarezzare il polpaccio in tutta la sua lunghezza

Femore

massaggio anticellulite

  1. Fai lo stesso percorso (avvolgimento, pizzicotti e carezze) sulla zona femorale

Coscia

massaggio fai da te coscia

  1. Posiziona le dita sull’interno coscia, collocando i pollici in alto e le altre dita in basso; prendi la parte da massaggiare e, lavorando solo con i pollici, fai scivolare le dita verso l’esterno. Fingi di impastare una torta.
  2. Fai la stessa cosa con l’esterno coscia

Manovre finali del massaggio anticellulite

  1. Adesso parti dal ginocchio con le mani piatte e sali esercitando una pressione crescente fino all’inguine
  2. Avvolgi le caviglie e sali come se stendessi una calza lungo tutta la lunghezza della gamba
  3. Passa all’altra gamba e ripeti il passaggio

Leggi anche come fare il massaggio per aumento seno

Massaggio fai da te ai glutei

glutei massaggio anticellulite

Il massaggio anticellulite fai da te deve necessariamente coinvolgere i glutei, che spesso sono la parte più colpita dalla cellulite. Ecco come si esegue il movimento:

  1. Mettiti in ginocchio, spruzza un po’ di SiSnella sui glutei e spalma con movimenti circolari
  2. Adesso posizione le mani nella parte inferiore dei glutei e alzali alternativamente
  3. Appoggia il piede destro di fronte a te e dai dei pizzicotti al gluteo destro usando entrambi le mani. Poi impastalo con una presa più intensa. Fai la stessa cosa con il lato sinistro.

Il massaggio anticellulite fai da te va ripetuto tre volte a settimana per almeno 20 minuti. La costanza è fondamentale per ottenere dei risultati!

LASCIA UN COMMENTO

10 − 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.