Come avere la pancia piatta in un mese: diete ed integratori più efficaci

Un addome piatto è sicuramente più affascinante e sinonimo di salute rispetto a un ventre gonfio e rilassato. Ecco perché molte persone sono sempre alla ricerca di metodi e trucchi per avere un pancia piatta in poco tempo. In particolare se ti stai chiedendo se è possibile riuscire ad averela pancia piatta in un solo mese, allora sei nel posto giusto.

Un mese non è un tempo eccessivamente ridotto né al tempo stesso troppo lungo e per questo richiede la combinazione di più rimedi da mettere in pratica seriamente e regolarmente. Per avere un addome piatto in appena 30 giorni dovrai sicuramente variare la tua dieta, e se necessario seguirne una detox, abbinandovi anche alcuni esercizi fisici specifici.

Come avere la pancia piatta in un mese: gli integratori più adatti

Un integratore utilizzato spesso nelle diete dimagranti ma che è anche in grado di ridurre il gonfiore addominale è ad esempio la piperina. Si tratta di un alcaloide contenuto in alcune spezie, come pepe nero e peperoncino, e che ha il merito principale di favorire i processi digestivi e quindi accelerare il metabolismo.

Questa proprietà lo rende quindi l’integratore ideale se stai cercando di perdere peso in maniera naturale e senza rinunciare ai tuoi cibi preferiti.

Piperina erboristeria: scopri dove puoi acquistarla!

La piperina infatti ha anche un’azione termogenica ed è quindi in grado di innalzare la temperatura corporea, aiutando il nostro organismo a bruciare i grassi più rapidamente. E non finisce qui. Oltre a stimolare e riattivare il metabolismo, questa sostanza favorisce anche il transito intestinale, migliorando le regolarità e il funzionamento dell’intestino, organo cruciale in qualsiasi dieta dimagrante.

Il miglioramento del transito intestinale fa sì che il gonfiore diminuisca e così, a poco a poco, il ventre tende a sgonfiarsi ed appiattirsi. Per questo motivo assumere piperina può essere la soluzione giusta in caso di pancia gonfia e soprattutto se l’obiettivo è quello di avere un ventre piatto in pochi giorni.

La piperina, inoltre, essendo una sostanza naturale non presenta controindicazioni e può essere assunta praticamente da chiunque. Le uniche eccezioni riguardano i soggetti affetti da patologie dell’apparato digerente, come ulcere, gastrite, reflusso gastroesofageo, emorroidi, ecc.

Come avere la pancia piatta in un mese: gli aminoacidi

La piperina rappresenta quindi una soluzione più che valida se stai cercando di avere una pancia piatta in meno di un mese. Tuttavia non è l’unica. Esistono infatti altri integratori capaci di far perdere peso velocemente e rimodellare la silhouette senza troppi sforzi.

Stiamo parlando degli integratori a base di aminoacidi. Queste sostanze, infatti, sono in grado di migliorare e accelerare la combustione di grassi, favorendo invece l’aumento della massa muscolare e magra. Fra questi molto utilizzati sono la L-carnitina, l’arginina e ancora la leucina.

Aminoacidi per dimagrire: scopri come funzionano!

Questi integratori sono utilizzati soprattutto in ambito sportivo in quanto, oltre a sciogliere il grasso in eccesso, aiutano anche a proteggere e rafforzare i muscoli. Per questo motivo sono gli integratori ideali se stai cercando di avere un pancia piatta in poco tempo. In questo caso, infatti, non occorre solo perdere i chili in eccesso ma rendere anche il ventre più tonico.

Assumere integratori in grado di migliorare anche le prestazioni sportive e la massa muscolare può quindi essere molto d’aiuto. Ad un utilizzo di questi prodotti, infatti, dovrà essere abbinata anche la giusta attività fisica, fatta soprattutto di addominali.

Come avere la pancia piatta in un mese: le diete

Per avere un addome piatto, è quindi molto importante che la muscolatura sia tonica ed è fondamentale non trascurare l‘attività fisica. Al tempo stesso anche la dieta gioca un ruolo decisivo. Si dovrà quindi cercare di dare la priorità ad alimenti in grado di favorire il transito intestinale e depurare l’organismo.

Se necessario, potrebbe essere utile iniziare la giornata con una buona colazione detox. Al tempo stesso, un’alternativa molto valida potrebbe essere quella di seguire una dieta iperproteica, come la dieta Dukan. Questo regime alimentare, infatti, consente di bruciare i grassi più velocemente e al tempo stesso fare il pieno di aminoacidi, utili anche per rafforzare e tonificare i muscoli dell’addome.

Dieta Dukan schema: scopri come funziona!

Questo accade in quanto la dieta è ricca di proteine e povera invece di zuccheri e carboidrati. Assumendo una quantità maggiore di proteine, l’organismo assumerà anche più aminoacidi, mentre riducendo gli zuccheri tenderà a bruciare i grassi più velocemente. Insomma proprio quello che occorre per avere un ventre tonico e piatto.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − cinque =