Depilazione viso: come rimuovere i peli superflui?

La depilazione viso può essere un vero incubo per chi si trova a fare i conti con i fastidiosi peli che compaiono in varie zone del volto. Ma cosa ci fanno lì, quei peli, e come si fa ad eliminarli? Leggi la nostra guida alla depilazione del viso per scoprire cosa li causa e i metodi più efficaci per farli sparire.

Peli sul viso: perché crescono?

I peli che crescono sul mento, nella zona sopra il labbro e, talvolta, sulle guance, rappresentano un vero e proprio problema per molte donne, che sono alla continua ricerca di metodi efficaci per rimuoverli.

A causarli, possono essere:

  • Fattori Genetici. Come il Numero dei Follicoli Presenti sul Volto e il Fenotipo (Chi ha Una Pelle Più Scura Tende ad Avere Anche Più Peli Sul Viso);
  • Fattori Ormonali. Il Sovrappeso, i Problemi alla Tiroide e la Sindrome dell’Ovaio Policistico Possono Causare Scompensi Ormonali (in particolare, l’Aumento dei Livelli di Testosterone) e Portare Alla Comparsa dell’Irsutismo, Ovvero Alla Crescita di Peli Spessi e Neri in Parti del Corpo Dove non Dovrebbero Crescere.

Depilazione viso: i metodi consigliati

Per fortuna, nella maggior parte dei casi non si ha a che fare con i peli spessi e neri provocati dall’irsutismo, ma con peletti più morbidi, sia scuri che chiari; i quali possono essere comunque fonte di disagio. Per ovviare al problema, si hanno a disposizione diversi metodi di depilazione, che si possono impiegare tranquillamente a casa, senza per forza doversi rivolgere all’estetista.

Vediamo quali sono i metodi di depilazione viso più indicati per tornare ad avere una pelle priva di imperfezioni.

Ceretta

Iniziamo dalla fida alleata di moltissime donne: la ceretta. Anche per la depilazione viso, questo è uno dei metodi più pratici e utilizzati. Ci si può rivolgere ad un’estetista oppure farla a casa, impiegando uno dei tanti strumenti a disposizione (Black Wax, strisce depilatorie e così via). Grazie a questo metodo, i peli sul viso scompaiono per diverse settimane (almeno 4, se si è fortunate).

L’unico inconveniente è che i peli devono avere una lunghezza di almeno 0,5 mm per poterli eliminare in maniera efficace. Inoltre, per ottenere una depilazione efficace, ricorda di strapparli seguendo il verso di crescita.

Pinzette

Le care, vecchie, pinzette non ci tradiscono mai. Sono sempre lì, a portata di mano, per aiutarci a rimuovere quegli antiestetici peli che spuntano sul viso nei momenti meno opportuni. Sono anche il metodo di depilazione viso più indicato per chi ha la pelle particolarmente sensibile e delicata.

Quando ci si depila con le pinzette, è bene disinfettare con attenzione il nostro strumento di lavoro, poi procedere con attenzione, per evitare di strappare anche la pelle o irritare i bulbi piliferi, tenendo ben tesa la stessa con una mano ed eliminando i peli con l’altra.

Certo, se si devono rimuovere tanti peli utilizzare le pinzette diventa un lavoro certosino, ma che dà buoni risultati. Estirpando il pelo alla radice, infatti, ci si garantisce una pelle del viso priva di peluria per almeno 2 settimane.

Epilazione con epilatore elettrico

Anche l’epilazione ci garantisce un viso libero dai peli per un po’ di tempo, perché l’epilatore strappa i peli alla radice, rallentandone, così, la ricrescita. Certo, si tratta di uno strumento non molto delicato, ma molto efficace che, in più, ha il vantaggio di poter essere utilizzato sui peli cortissimi (di appena 0,2 mm).

Anche in questo caso, per assicurarsi una depilazione il più possibile perfetta e indolore, è consigliabile tenere la pelle ben tesa, nella zona in cui si passa l’epilatore.

Leggi anche il nostro articolo sulla depilazione sopracciglia e scopri la tecnica della depilazione con filo per depilarle in maniera perfetta.

I metodi per la depilazione viso da usare solo in caso di emergenza

Adesso vediamo quei metodi per la depilazione del viso che sono sì comodi, ma che sarebbe meglio usare solo in caso di emergenza, oppure se si ha la pelle troppo sensibile, perché non offrono risultati ottimali.

Si tratta del rasoio (per intenderci, la classica lametta) e della crema depilatoria.

“Cos’hanno che non va?” Mi chiederai. Niente di drammatico, per fortuna. Solo che, come saprai se hai già letto la nostra guida sulla Depilazione fai – da – te, questi due metodi eliminano la parte visibile del pelo, quella che sta in superficie, senza, però, estirpare la radice.

Le conseguenze di questa depilazione superficiale sono due: i peli ricrescono in meno di una settimana e potrebbero risultare più visibili di prima, una volta ricresciuti.

Preparare la pelle alla depilazione

Il viso, più di altre zone del corpo, ha bisogno di un’adeguata preparazione e di cure post – depilazione, per evitare fastidiose e antiestetiche irritazioni.

Ricorda, quindi, di esfoliare bene la pelle del viso prima di procedere alla depilazione, e di applicare creme e prodotti idratanti dopo aver terminato.

Flawless depilatore manuale

Se la pelle del tuo viso è particolarmente delicata oppure hai poco tempo da dedicare alla depilazione, o, ancora, ti trovi in una situazione di emergenza, Flawless – Depilatore Manuale, potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi: si tratta di un depilatore piccolo, leggero e maneggevole che permette di depilare il viso velocemente e in modo dolce.

 

Mano foto creata da prostooleh - it.freepik.com

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 5 =