Dimagrire nel sonno senza diete

Se sei arrivato fin qui, probabilmente stai cercando un modo per dimagrire che non contempli alcuna fatica. E cosa c’è di più rilassante che dimagrire nel sonno senza diete? Sembra una barzelletta, invece è pura realtà. Scopri come perdere peso dormendo e come cambiare per sempre le tue abitudini alimentari.

Dimagrire nel sonno senza diete si può?

La risposta è sì. Almeno secondo Joy e Roy Martina, una ipnoterapista e un medico olistico che hanno messo a punto questo originale modo di perdere peso. Sembrerebbe che i due studiosi, sposati dal 2012, abbiano trovato la ricetta per ottenere ciò che tutti desiderano: dimagrire nel sonno senza diete e senza fatica. Ma come si fa?

Di sicuro, la chiave per dimagrire dormendo non è fare sport nel sonno. E non c’entra neppure il fatto che mentre si dorme non si mangia. Qui è in gioco qualcosa di molto più profondo: il subconscio. Perciò rilassatevi, l’unico muscolo che dovrete allenare sarà il cervello :)

Il bendaggio gastrico virtuale: un metodo efficace per perdere peso

Roy e Joy Martina hanno reso pubbliche le loro ricerche in un libro. Il titolo è Dimagrire nel sonno senza diete. Il metodo del bendaggio con il potere della mente quantica. Grazie a questo libro imparerete i segreti del Brain Training per dimagrire dormendo.

dimagrire nel sonno libroMa vogliamo anticiparvi qualcosa. Vi chiederete, ad esempio, cosa c’entri il bendaggio gastrico con il sonno. No, non si tratta di un’operazione chirurgica nella vostra camera da letto, ma di un’immagine della mente. Il Brain Training, infatti, riprogramma il cervello facendogli credere di avere ricevuto un bendaggio gastrico “virtuale”, ossia immaginato.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che il cervello non è in grado di distinguere ciò che è immaginato da ciò che è reale. Per questo, il sonno è il momento migliore per la riprogrammazione. Alla fine la vostra mente sarà convinta di avere realmente ricevuto un bendaggio gastrico e, di conseguenza, diminuirà il vostro impulso a ingerire cibo.

ACQUISTA IL PROGRAMMA COMPLETO

Leggi anche Bendaggio Gastrico Prima e Dopo

Cos’è il bendaggio gastrico virtuale

Si tratta di un trattamento che imita il bendaggio gastrico chirurgico, ma senza la necessità di un intervento fisico sul corpo. Il primo, infatti, è un vero e proprio intervento chirurgico, e prevede l’inserimento di un anello nello stomaco, con funzioni di tasca o sacca. Qui va a finire quello che mangi: quando la sacca si riempie ti senti sazio e smetti di mangiare.

Sembra un’operazione semplice, ma può nascondere insidie, complicazioni, rischi ed effetti collaterali non da poco. Inoltre, con il bendaggio gastrico si va ad agire sulla sensazione di sazietà, che sopraggiunge presto, ma non si elimina il desiderio di cibo: quando la sacca viene rimossa, la fame nervosa e la voglia di mangiare riprendono il sopravvento, favorendo un recupero veloce del peso perso.

Il bendaggio gastrico virtuale, invece, non prevede interventi fisici sullo stomaco, ma una semplice riprogrammazione del cervello. Nel programma Dimagrire nel sonno si utilizzano moltissime tecniche di visualizzazione per indurre la mente a percepire uno stomaco più piccolo. Naturalmente, la persona si rende conto di non aver subito alcuna operazione, ma la mente e il corpo reagiranno come se questa fosse realmente avvenuta.

Grazie a questa tecnica di riprogrammazione della mente subconscia la percentuale di successo dell’ipnosi per la perdita di peso è passata dal 35% al 95%. Ogni persona in sovrappeso può utilizzare questa tecnica, a prescindere dall’età o dal sesso. Ma il vantaggio più grande del bendaggio gastrico virtuale è la completa assenza di controindicazioni o rischi: vale la pena ripetere che non si interviene in alcun modo sul corpo, ma solo sulla mente. Infine, al contrario dell’intervento chirurgico, è in grado di garantire un dimagrimento di lunga durata.

Riprogrammazione mentale e sonno

riprogrammazione mentale nel sonnoMa cos’è la riprogrammazione mentale? Con lo sviluppo delle neuroscienze si sente spesso utilizzare questo termine. Alcuni lo associano al lavaggio del cervello, ma si tratta di qualcosa di molto più innocuo, e, soprattutto, positivo.

E’ stato ampiamente dimostrato che il cervello, in risposta a determinati stimoli, produce delle “risposte comportamentali condizionate”. La programmazione mentale è un processo che permette alla mente di acquisire un sistema di verità: quelle che vi hanno portato dove siete ora. Con la riprogrammazione mentale si vuole rivoluzionare queste credenze creandone di nuove: le nuove verità vi permetteranno di raggiungere l’obiettivo.

Il sonno è il momento ideale per svolgere questa delicata operazione, soprattutto il momento del dormiveglia, quando ci si sta per addormentare. Durante il sonno il subconscio prende le immagini per realtà: è questa l’occasione giusta per riprogammare il cervello e iniziare a raggiungere gli obiettivi: non solo dimagrire, ma anche credere in se stessi, smettere di fumare, ecc.

Dimagrire nel sonno senza diete: il programma completo

Il libro vi spiega come dimagrire nel sonno senza diete, ma per passare all’azione dovete munirvi del programma completo. Il cofanetto contiene 2 CD mp3 della durata di 10 ore, 1 DVD con esercizi, 1 manuale e la Pen drive. Grazie a questo sistema perdere peso sarà facilissimo: non dovrete far altro che stendervi sul letto, rilassarvi e subire l’influsso della mente, l’alleata più potente e preziosa che abbiamo per raggiungere i nostri obiettivi. Scopri di più

Gli autori del programma

Roy Martina è un medico e psicologo, specialista in Kinesiologia, una disciplina che diagnostica e cura diverse malattie mediante l’analisi della forza e del tono muscolare e la reattività del sistema nervoso. Vanta più di 20 anni di esperienza nel campo dell’omeopatia e dell’agopuntura.

Più volte campione di karate e judo, Roy Martina è autore di numerosi best seller tradotti in 6 lingue. Ha dedicato la vita alla ricerca di cure alternative per le malattie croniche ed è ideatore di Neuro Emotional Integration (NEI), uno dei metodi terapeutici alternativi più efficaci per migliorare la qualità della vita, e di Emotional Balance, una tecnica per ridurre lo stress e i disturbi emozionali.

E’ inoltre il fondatore di Relief, un’organizzazione no profit per l’aiuto di bambini con disturbi emozionali e disabilità.

Joy Martina è una ipnoterapeuta, Omega Life Coach ed esperta di proiezione oleografica dell’intenzione (Psycho-Informationology). Formatasi presso l’ex agente della CIA David Moorehouse, ha la qualifica di visore a distanza. Inoltre è esperta di Matrix Energetics. E’ consulente presso importanti aziende, che aiuta a compiere scelte strategiche per aumentare il proprio successo in modo ecologico.

Come funziona

Il metodo permette di dimagrire nel sonno senza rinunce, restrizioni o faticosi esercizi fisici. Lo scopo è riprogrammare il cervello modificando le abitudini dannose (mangiare schifezze, piluccare tutto il giorno, seguire uno stile di vita sedentario, ecc.) e immettendo credenze e consuetudini salutari. La riprogrammazione ha luogo a livello del subconscio profondo.

Il risultato finale del metodo non è solo la perdita di peso, ma il miglioramento della qualità della vita. Il Brain Training, infatti, riprogramma la mente facendogli immaginare di aver ricevuto il bendaggio gastrico “virtuale”. La ricerca scientifica ha dimostrato che il cervello non distingue ciò che è reale da ciò che è fortemente immaginato. Il bendaggio immaginato apporta tutti i benefici del bendaggio chirurgico, ma senza le sue controindicazioni.

Il programma Dimagrire nel sonno permette di:

  • migliorare la forma fisica
  • controllare la fame nervosa
  • tenere a bada l’appetito reale
  • eliminare le cattive abitudini
  • migliorare la salute
  • vivere più a lungo
  • rimodellare il corpo
  • accrescere l’autostima
  • capire cosa è meglio mangiare per trarre maggiore energia dal cibo

Perché acquistare il programma completo

Vuoi creare una corrispondenza tra il tuo aspetto fisico ideale e la tua immagine allo specchio? E’ proprio questo l’obiettivo del programma. Riprogrammare il cervello durante le ore di sonno, infatti, ti aiuta a gestire la fame emozionale, a cambiare le cattive abitudini alimentari e a vivere meglio, inserendo nella quotidinanità i gesti e le abitudini capaci di far perdere peso. Scoprirai la differenza tra fame emotiva e fame reale e i segreti dei magri di natura. Ma soprattutto sottoporrai il corpo (o meglio, il cervello) ad un bendaggio gastrico virtuale che ti farà dimagrire dormendo.

ACQUISTA ORA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × uno =