Cosce grosse? Ecco come dimagrire le cosce con la dieta e gli esercizi

Ci sono parti del nostro corpo che non ci appaiono mai perfette. Una di esse sono le cosce. Che sia a causa della cellulite, di un accumulo di grasso o di muscoli molto sviluppati, quello di avere le cosce grosse è un timore che affligge molte donne. Se anche tu hai questo problema, leggi il nostro articolo e scopri come dimagrire le cosce.

Perché ho le cosce grosse?

È una domanda che molte di noi si pongono, ogni volta che si guardano allo specchio e vedono che quei pantaloncini corti e quella minigonna no, proprio non si possono indossare, oppure quando il sudore irrita l’interno delle cosce e anche fare un passo diventa doloroso. Ma perché le cosce diventano grosse tanto facilmente?

Beh, le ragioni principali di questo fastidioso problema sono due:

  • sovrappeso. Quando si hanno un po’ di chili di troppo, una delle parti del corpo che accumulano grasso più facilmente sono proprio le cosce;
  • ritenzione idrica. È la principale responsabile della cellulite che, si sa, si accumula proprio sulle cosce.

Anche chi fa tanto sport, spesso, si trova ad avere le cosce grosse, a causa dei muscoli molto sviluppati.

Per dimagrire le cosce ci sono solo due rimedi davvero efficaci: la dieta e l’attività fisica. Prima di intraprenderne una o tutt’e due, però, è bene rivolgersi prima ad uno specialista, che potrà consigliarti su eventuali esami a cui sottoporti e sulla dieta da intraprendere.

Come dimagrire le cosce: la dieta giusta, i cibi da evitare e quelli da preferire

Uno dei segreti per tornare ad avere delle cosce snelle sta nel curare la propria alimentazione. Una dieta sregolata, ricca di cibi grassi e sapidi, infatti, non aiuta di certo a snellire le cosce, anzi! Contribuisce all’accumulo di grasso e cellulite proprio lì, dove non li vorremmo.

Nella lista dei cibi da eliminare, o quantomeno ridurre, ci sono quelli ricchi di sale, zuccheri e grassi. Se vuoi che le tue cosce non siano più grosse, perciò, elimina dalla tua dieta gli insaccati (gli unici salumi concessi sono prosciutto cotto, prosciutto crudo e bresaola), i fritti e, in generale, tutti quegli alimenti raffinati e preconfezionati. Anche gli alcolici vanno banditi.

La dieta ideale per dimagrire le cosce comprende grassi buoni, proteine, che si trovano nella frutta e nella verdura, nel pesce, nelle carni bianche e nei cibi integrali (come i cereali) e carboidrati (meglio scegliere pane e pasta integrali).

Inoltre, è importante ridurre il più possibile la ritenzione idrica, eliminando dalla propria dieta il sale e le bevande zuccherate, bevendo molta acqua (almeno 2 litri al giorno) e qualche tisana a base di tè verde che, come ben sai, ha innumerevoli proprietà.

Vuoi tonificare anche i tuoi addominali? Leggi la recensione di X Power, l’elettrostimolatore per addominali 

Come snellire le cosce con l’attività fisica

Per riuscire nell’impresa di snellire le tue cosce, oltre a seguire un’alimentazione adeguata, devi anche praticare un po’ di attività fisica: se è vero che troppo esercizio produce l’effetto contrario a quello desiderato, è anche vero che un po’ di movimento è necessario per raggiungere l’obiettivo.

Gli sport migliori per far dimagrire le cosce sono il nuoto, la corsa, il pilates e la bicicletta.

Cellulite Sulle Cosce? Come Eliminarla con Esercizi e Rimedi Naturali 

Esercizi per ridurre le cosce grosse

Ci sono anche alcuni esercizi da fare a casa che aiutano a ridurre le dimensioni delle cosce:

  • la forbice. Coricati su un tappetino, posizionati su un un fianco con le gambe distese una sull’altra, solleva la gamba che sta sopra, poi riportala alla posizione iniziale. Fai almeno 20 esercizi di questo tipo per ogni gamba;
  • la sedia. Appoggia bene le spalle contro il muro, poi scivola sulla parete fino a raggiungere la posizione seduta (fingi che sotto di te ci sia una sedia). Ripeti questo esercizio per una trentina di volte;
  • affondi.Porta in avanti la gamba destra, piegando la sinistra fino a che non arriva quasi a toccare il pavimento. La gamba che si piega per prima è sempre quella che rimane indietro. Il ginocchio della gamba destra (che, in questo caso, è quella che è andata avanti) dovrà rimanere perpendicolare alla caviglia e assumere un angolo di 90°. Ripeti almeno 20 affondi per ogni gamba.

Sono sufficienti 30 minuti di esercizio al giorno, abbinati alla giusta alimentazione, per iniziare a vedere i primi risultati.

 

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × uno =