Dieta detox autunno: il menu per depurasi in fretta

L’autunno è uno dei periodi migliori per dedicarsi a una bella e sana dieta detox. Dopo le vacanze estive, durante le quali ci si lascia andare a qualche eccesso di troppo, si avverte infatti la necessità di rimettersi in forma e depurare il proprio organismo.

Questa stagione inoltre si presta particolarmente a un percorso di questo genere, in quanto è in grado di offrire diversi prodotti, fra frutta e verdura, capaci di drenare e liberare il corpo da scorie e liquidi in eccesso.

In questo periodo più che mai allora possiamo dedicarci a creare un vero e proprio menu autunnale detox. Accanto a una dieta di questo genere, inoltre, è possibile affiancare anche qualche integratore naturale. Uno dei più efficaci attualmente sul mercato è Detoxic, un prodotto preparato esclusivamente con ingredienti naturali e che nasce per combattere i parassiti e favorire la depurazione dell’intestino.

Come sappiamo, infatti, un corretto dimagrimento passa soprattutto da un buon funzionamento di tutto l’apparato digerente. Detoxic agisce proprio in questo modo, prevenendo le infiammazioni e agevolando i processi digestivi e il corretto funzionamento dell’intestino. Oltre ad avere proprietà depuranti ha quindi anche proprietà dimagranti e rappresenta l’alleato giusto se stai affrontando una dieta detox. Detoxic è inoltre molto utilizzato anche dalle persone con problemi di digestione e in sovrappeso.

Altrettanto efficace e priva di controindicazioni è anche la dieta detox 9. Si tratta della dieta dei nove giorni, ovvero un programma ideato dalla Forever per aiutarti a depurare il tuo organismo e perdere peso in soli nove giorni. Un obiettivo che questa dieta intende raggiungere attraverso l’utilizzo di un kit di nove prodotti, quasi tutti a base di aloe vera.

E’ infatti proprio questo ingrediente la chiave del successo di questa dieta detox. L’aloe vera, infatti, oltre ad essere un potente antinfiammatorio e antibatterico, è anche una pianta dalle proprietà purificanti e disintossicanti. Bevendo il suo succo, privato di aloina, è infatti possibile disintossicare il proprio organismo, liberandolo dalle scorie e tossine in eccesso.

Aloe vera succo come prenderlo: scopri il dosaggio giusto!

In questo modo sarà possibile anche perdere liquidi e quindi combattere ritenzione idrica e cellulite. Tutto grazie ai benefici di questa pianta miracolosa. Bere un po’ di aloe, ma soprattutto provare la dieta C9 della Forever potrebbe perciò offrirti un valido aiuto nel tuo percorso detox d’autunno.

Dieta detox autunno: cibi consigliati

Passiamo ora ai cibi che dovremmo assumere se abbiamo intenzione di intraprendere una dieta detox autunnale. Cominciamo dalla colazione, che dovrà essere costituita al 50% da frutta e verdura. Via libera quindi a frullati e spremute: in autunno si potrà scegliere ad esempio un frullato di kiwi oppure di uva, o piuttosto optare per una spremuta di broccoli.

Sì anche ad acqua, da bere sempre in grandi quantità, tè verde e tisane disintossicanti. Fra tutte, ad esempio, si consigliano in particolare quella a base di tarassaco, erba depurativa per eccellenza, la tisana di carciofo, alleato del fegato, e infine la tisana di betulla, ottimo depurante del sangue.

Via libera anche a cereali integrali, mandorle e noci. Inoltre, un menu detox autunnale che si rispetti non potrà fare a meno di clementine e mandarini. Gli agrumi, infatti, oltre a rafforzare il nostro sistema immunitario grazie alla presenza di vitamina C, sono anche in grado di purificare il nostro organismo.

Come già anticipato, anche verdure come broccoli, cavoli e verza non dovrebbero mancare in un percorso disintossicante autunnale. Queste verdure, infatti, della famiglia delle Brassicacee hanno il vantaggio di combinare l’azione depurativa con quella di protezione immunitaria.

Le carote sono un’altra verdura che consigliamo di inserire in un menu autunnale disintossicante. Questi ortaggi sono in realtà disponibili tutto l’anno, ma questo non significa che non possano aiutarci a depurare il nostro organismo anche e soprattutto in autunno. Le carote infatti, oltre ad aiutare gli occhi e proteggere la pelle, grazie alla presenza di betacarotene sono in grado di favorire i processi di depurazione dell’organismo.

Prodotti tipici di stagione, i funghi contribuiscono soprattutto a rafforzare il sistema immunitario, grazie all’alto contenuto di betaglucani. Questa sostanza è presente in particolar modo in alcune specie di funghi, come quelli Shiitake, Maitake e Reishi.

Infine il radicchio, verdura che troviamo disponibile soprattutto nel mese di novembre, contiene sostanze in grado di stimolare la produzione della bile, che a sua volta aiuta a digerire i grassi e contribuisce a mantenere il fegato, principale organo depurativo dell’organismo, in salute.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 − 4 =