Lo sport fa bene al cuore: benefici e attività consigliate

Fare sport e un po’ di attività fisica in generale rientra nell’ambito di uno stile di vita sano e corretto. Non a caso, quando si deve intraprendere una dieta è spesso consigliata anche una buona dose di attività fisica, in quanto il movimento permette di mantenere attivo il metabolismo. Non solo, fare sport è spesso raccomandato anche nella prevenzione delle patologie più diverse e soprattutto in chi soffre di disturbi cardiaci. L’attività fisica infatti non è soltanto in grado di accelerare la combustione di calorie ma è anche un vero e propri toccasana per la salute del nostro cuore. In particolare praticare sport regolarmente può aiutarci a migliorare l’efficienza di questo importante organo ed è associata a una significativa riduzione dello sviluppo di patologie cardiovascolari.

Lo sport fa bene al cuore: ecco perché

Nello specifico svolgere un’attività fisica permette di lavorare sul muscolo, allargandolo. I benefici dello sport non riguardano perciò la salute delle arterie, bensì il cuore stesso. Questo accade in quanto lo sport costringe il muscolo a lavorare più intensamente. Di conseguenza il risultato è un rafforzamento e una crescita del cuore. Questo allargamento migliora inoltre la forza di contrazione del muscolo portandolo così a pompare una maggiore quantità di sangue, favorendo l’ossigenazione delle cellule.

Fare sport permette poi di ridurre la pressione sanguigna, controllare il livello di zuccheri nel sangue ed accelerare il metabolismo. Tutto questo consente di prevenire patologie come il diabete e tenere sotto controllo anche i livelli di colesterolo. Al contrario, uno stile di vita più sedentario può compromettere la salute del nostro cuore, oltre che il benessere e la forma fisica più in generale. Non a caso, chi pratica poco sport e tende a muoversi poco ha più probabilità di andare incontro a malattie cardiache e morire d’infarto.

Naturalmente per chi non è molto allenato, è bene evitare di strafare ma cominciare da una semplice passeggiata. Non è necessario percorrere chilometri su chilometri ma è sufficiente camminare anche solo 30 minuti al giorno, ad un’andatura moderata e che si potrà poi modificare nel tempo.

Xiaomi mi Band 3: scopri il bracciale fitness per monitorare la frequenza cardiaca!

Lo sport fa bene al cuore: 5 discipline consigliate

Questo è sicuramente un buon punto di partenza, che può aiutare a migliorare la salute del nostro corpo, e in modo particolare quella del cuore. Tuttavia esistono discipline particolarmente consigliate per i benefici che sono in grado di donare a questo prezioso e importantissimo organo. La corsa ad esempio, oltre ad accelerare il metabolismo e favorire così la perdita di peso, è uno sport perfetto per chi intende migliorare e preservare la salute del proprio cuore. Al tempo stesso anche il nuoto, una fra le discipline più complete, consente di potenziare questo muscolo. Si tratta infatti di un’attività in cui si sviluppa un’alta resistenza e che, a lungo andare, è in grado di allargare e rafforzare il cuore. Non solo, il nuoto migliora anche velocità, flessibilità, equilibrio e coordinazione.

Un’altra attività che sviluppa la resistenza ed è quindi perfetta per la salute del nostro cuore è il ciclismo. In particolare alcuni studi hanno dimostrato che diciannove miglia a settimana riducono del 50% il rischio di soffrire di patologie cardiache. Non solo, andare in bicicletta incrementa anche la capacità di bruciare il grasso corporeo ed è perciò uno sport che consente di perdere molto peso e restare in forma.

Uno sport a cui generalmente non si pensa ma che invece ha molti benefici sul piano cardiovascolare è il tennis. Anche in questo caso, infatti, il fisico sviluppa molta resistenza migliorando sensibilmente la struttura e la forza del nostro cuore. Non solo, il tennis è anche uno sport in grado di migliorare coordinazione, equilibrio e tono muscolare. Infine fra le attività sportive più consigliate per la salute del cuore troviamo anche il sollevamento pesi. Gli esercizi di resistenza aumentano infatti la frequenza cardiaca durante le ripetizioni, costringendo il cuore a un carico di lavoro maggiore. Nel caso in cui non vi fossero problematiche di salute, il consiglio è di sollevare pesi due o tre volte alla settimana. In questo potrai ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche, abbassando al tempo stesso la pressione sanguigna e migliorando la circolazione del sangue per gli arti.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − uno =