Modellare corpo con pilates: 6 esercizi per perdere peso

Il pilates è una disciplina fitness molto in voga che consente di rafforzare e allungare la muscolatura attraverso una serie di esercizi di ginnastica dolce. Apparentemente meno faticoso rispetto ad altri sport e attività aerobiche, in realtà il pilates permette di lavorare in maniera molto efficace su ogni singolo muscolo del corpo, aiutandoti a rimodellarlo e renderlo più tonico ed elastico.

Modellare corpo con pilates: gli esercizi da fare

Insomma, al di là di quello che si possa pensare, anche il pilates, se effettuato in un certo modo, consente di perdere peso e bruciare le calorie in eccesso. Nonostante gran parte degli esercizi prevedano movimenti lenti, il muscolo viene stimolato attraverso il mantenimento di posizioni anche piuttosto complesse. In questo modo, è quindi possibile potenziarlo e renderlo anche più tonico. Questi esercizi possono essere effettuati anche a casa in quanto è sufficiente procurarsi un semplice tappetino.

Esercizio per il core

Questo esercizio consente di allenare il core, uno dei muscoli più trascurati ma che invece merita la gista attenzione. Per effettuarlo nella maniera corretta, dovrai sdraiarti a terra a pancia in su. Poni poi le braccia dietro di te, vicine alla testa. A questo punto dovrai sollevarti in posizione della barca, con testa, collo e spalle sollevati da terra. Anche le gambe dovranno essere sollevate e distese. La parte bassa della schiena dovrà invece essere premuta verso terra. Continua dondolando le gambe su e giù, ricordando di mantenere sempre braccia e busto sollevati da terra. Si consiglia di ripetere l’esercizio venti volte.

Esercizio per il core – fascia obliqui

Anche in questo caso si lavora sul core, anche se preferibilmente sulla fascia degli obliqui. La posizione di partenza è sempre supina a pancia in su. Le mani dovranno essere portate dietro al collo, con i gomiti larghi. Unisci le mani e solleva spalle, testa e collo da terra. A questo punto dovrai piegare le gambe, unire i piedi e portare il ginocchio destro verso il gomito destro, e viceversa. Anche in questo caso l’esercizio dovrà essere eseguito circa venti volte.

Esercizio per gli addominali bassi e i quadricipiti

Un altro esercizio di pilates che ti consentirà di modellare il tuo corpo e renderlo più tonico è quello rivolgo agli addominali bassi e ai quadricipiti. Anche qui dovrai sdraiarti a terra a pancia in su. Le mani dovranno essere posizionate davanti, unite, mantenendo i gomiti a terra in linea retta. Bilanciandoti sull’osso sacro dovrai sollevare le gambe da terra, tenendole leggermente piegate. Dopo averle distese, potrai scendere leggermente con il busto all’indietro. Continua tenendo le mani davanti a te, le braccia piegate e i gomiti all’infuori.

Esercizio per i glutei e gli addominali

Questo esercizio permette di scolpire i glutei e tonificare gli addominali. Anche in questo caso dovrai sdraiarti con la schiena a terra, mantenendo però le braccia lungo il corpo con i palmi a terra. Le gambe saranno distese e, dopo averle sollevate, dovrai portarle dietro di te sopra la testa contraendo gli addominali. Continua a spingere fino a quando non riporterai le gambe in avanti. A questo punto potrai poggiare i piedi a terra e risalire con un salto finendo in squat. Le braccia saranno avanti e sopra la testa. Si consiglia di ripetere l’esercizio dodici volte.

Sculpting Cream: scopri come dire addio alla cellulite!

Esercizio per i tricipiti e il petto

Passiamo poi ai tricipiti. In questo caso dovrai sdraiarti con il petto a terra, le mani alle spalle e i gomiti vicini alla cassa toracica. Il ginocchio sinistro sarà piegato e la gamba destra distesa. Espirando, dovrai distendere le braccia e portare il ginocchio destro verso il gomito destro e viceversa. A questo punto inspira e torna pure nella posizione di partenza. L’esercizio dovrà essere ripetuto dodici volte.

Esercizio total body: burpee con calcio

Infine, l’ultimo esercizio per modellare il corpo può essere eseguito in piedi. Le gambe saranno unite, in una posizione di burpee. Salta in alto, scendi a terra in posizione dell’asse con le mani sotto le spalle e le gambe distese. Il corpo dovrà rimanere in linea retta. Poi fai una flessione e con un salto dovrai tornare in piedi e fare due calci in avanti.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 5 =