Pilates esercizi per addominali: i 3 più efficaci

Il pilates è una disciplina che, oltre a distendere legamenti e allungare la muscolatura, è anche in grado di potenziarla, attraverso il ricorso ad esercizi dolci ma al tempo stesso molto efficaci.

Pilates esercizi per addominali: servono davvero?

Se quindi il tuo obiettivo è rafforzare gli addominali ed avere in poco tempo una pancia piatta, allora potresti cominciare proprio da alcuni esercizi di pilates. Naturalmente il consiglio è di orientarti solo sui migliori, scegliendo anche quelli più adatti alla tua fisicità e alle tue esigenze.

Pancia piatta: gli integratori utili

Alla giusta dose di attività fisica, potresti inoltre abbinare anche l’uso di alcuni integratori naturali, capaci di potenziarne gli effetti senza il rischio di arrecare danni alla tua salute. Gli effetti degli addominali sarà infatti maggiormente visibili e più rapidi se ad essi deciderai di abbinare anche l’uso regolare di prodotti specifici.

E’ il caso ad esempio dell’integratore XG55. Si tratta di un prodotto innanzitutto naturale e quindi privo di rischi per la salute, che stimolando la produzione di testosterone è così in grado di aumentare e rafforzare anche la tua muscolatura.

Non solo, utilizzando questo integratore, a una crescita della massa muscolare si accompagnerà anche una riduzione della massa grassa con effetti evidenti anche sul tuo girovita. XG55 non ha l’ambizione di sostituirsi al giusto allenamento o all’attività sportiva, ma vuole essere semplicemente un ulteriore aiuto, in grado di incrementare gli effetti.

Insomma un prodotto con risultati simili a quelli di un qualsiasi anabolizzante, ma al contrario privo di sostanze pericolose per la tua salute. Alla base di questo integratore troviamo infatti soltanto sostanze naturali, in gran parte vitamine e aminoacidi in grado di rafforzare e proteggere la muscolatura, così come aumentare i livelli di energia e ridurre i tempi di recupero.

La presenza di alcuni aminoacidi come l’arginina e la creatina rende infatti questo integratore capace anche di migliorare l’umore e il benessere del nostro organismo, risolvendo anche alcune problematiche della sfera sessuale, come la disfunzione erettile.

Insomma un prodotto adatto a chi pratica sport e, perché no, anche pilates, ma anche un toccasana per la salute e il benessere del tuo corpo.

Addominali a casa per pancia piatta: scopri come farli!

Pilates esercizi per addominali: i più efficaci

All’uso regolare di XG55 non dovrai dimenticare inoltre di abbinare i migliori e più efficaci esercizi di pilates per scolpire gli addominali. Fra i vari in circolazione, in particolare, ve ne sono tre che devi assolutamente conoscere e praticare.

I tre migliori integratori brucia grassi addominali: scopri quali sono!

  1. Criss cross
    Si tratta di un esercizio molto utile per rafforzare gli addominali, e nello specifico quelli laterali, che per rafforzare il bacino. Questo esercizio presenta quindi una doppia utilità. Prima di cominciare è necessario stendersi sul tappetino con le gambe piegate e le mani dietro la testa. A questo punto dovrai sollevare il capo tenendo un ginocchio flessoe cercando di torcere l’addome in direzione di esso. L’altra gamba invece resta tesa. Naturalmente dovrai ripetere lo stesso esercizio alternando entrambe le gambe.
  2. Plank
    Il plank è uno degli esercizi per addominali più conosciuto e praticato anche al di fuori del pilates. Semplice nella sua esecuzione, è in realtà uno degli esercizi più duri e in grado di regalare in poco tempo degli addominali da sogno. Anche in questo caso avrai bisogno di un tappetino sui cui dovrai stenderti a pancia in giù. A questo punto poggia i gomiti a terra all’altezza delle spalle e solleva il bacino contraendo sia gli addominali che i glutei. Per far sì che funzioni è molto importante il controllo della schiena. Questa deve infatti essere tenuta il più possibile dritta, mentre il bacino invece non deve essere né troppo in alto, né troppo in basso, ma formare con essa una linea retta. Questo esercizio richiede molta concentrazione: oltre al controllo di schiena e bacino, è infatti bene fare attenzione anche ai muscoli dell’addome, che devono restare contratti e mantenere la posizione per 30 secondi.
  3. Teaser
    Infine, fra i migliori esercizi di pilates per gli addominali suggeriamo anche il Teaser. Si tratta di un fantastico esercizio per rinforzare il tronco addominale, ma che tuttavia può anche essere un test iniziale per verificare la forza dei muscoli. Per eseguirlo in maniera corretta, è necessario trovarsi in uno stato di rilassamento ed è anche molto importante respirare bene. La cosa più importante è mantenere la posizione a V in equilibrio sull’osso sacro, per almeno 60 secondi e ripetere l’esercizio per 5 volte consecutive.
Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 − nove =