Tofu: cos’è, come farlo in casa, proteine e dove si compra

Il tofu è un alimento tipico dei paesi orientali, come la Cina, il Giappone, la Thailandia e la Corea. Viene ricavato dalla cagliatura del succo estratto dalla soia. Esso ha numerose proprietà: è ricco di proteine, è poco calorico, sostituisce il formaggio nelle diete vegane, è una fonte preziosa di minerali. Inoltre, grazie al contenuto elevato di isoflavoni, è un toccasana per ossa, menopausa e seno. Ecco come farlo in casa e dove acquistare il prodotto già pronto.

Cos’è il tofu e come si fa in casa

Come il seitan, il tofu è un alimento molto utilizzato nella cucina vegetariana e vegana. Mentre il primo prende il posto della carne, il secondo è definito formaggio veg. Si ottiene a partire dalla soia: i semi di soia vengono spremuti, e il succo ottenuto viene cagliato e compresso in blocchi.

Si può anche produrre tofu fatto in casa a partire dal latte di soia. Questo può essere acquistato già pronto al supermercato, oppure si può preparare a casa lasciando i fagioli di soia in ammollo per 24 ore. Trascorso questo tempo, si frullano fino ad ottenere un liquido latteo, che deve cuocere in acqua per una decina di minuti.

Tofu fatto in casa: ricetta

tofu fatto in casa

Ingredienti

  • 600 g di fagioli di soia gialla
  • 20 g di nigari
  • acqua

Procedimento per fare il latte di soia

  1. Lava i fagioli di soia e lasciali in ammollo per 12/24ore (saranno pronti quando l’interno sarà di colore uniforme, senza zone scure)
  2. Frulla i fagioli ammollati con un goccio d’acqua, fino ad ottenere una poltiglia liscia
  3. Fai bollire il composto in 4,2 litri di acqua per 10 minuti
  4. Filtra il liquido ottenuto con il telo da formaggio, fino a che non acquisterà un colore limpido

Leggi anche: latte di soia fa male?

Procedimento per cagliare il latte di soia

  1. Fai bollire il latte di soia per 10 minuti, continuando a mescolare
  2. Spegni il fornello e lascia riposare
  3. Diluisci 20 g di nigari in 250 ml di acqua tiepida
  4. Quando il latte di soia avrà raggiunto gli 85 gradi versa il nigari e mescola rapidamente
  5. Vedrai che il latte di soia inizia a cagliare: non muoverlo, ma lascialo riposare 5 minuti

Procedimento per fare il tofu

  1. Copri uno stampo per il tofu con il telo da formaggio
  2. Rompi il composto cagliato a pezzi e collocali sul telo
  3. Copri il tutto con un altro telo da formaggio
  4. Chiudi lo stampo e metti sopra un peso, ad esempio delle bottiglie d’acqua, in modo che il tofu elimini tutto il siero residuo
  5. Attendi 25-35 minuti, a seconda che desideri un tofu più morbido o più secco
  6. Togli il tofu dalla pressa

In commercio esistono anche presse professionali per tofu, come questa:

Conservazione del tofu

Metti il tofu in un contenitore pieno di acqua e sale, chiudi con un coperchio (o sottovuoto) e conserva in frigorifero. Durerà circa 1 settimana.

Il tofu è uno degli alimenti da mangiare liberamente nella fase di attacco della dieta Dukan!

Tofu proteine vegetali e calorie

tofu proteine

Come abbiamo visto, il tofu è un alimento 100% vegetale. Il suo alto contenuto di proteine ne fa un pilastro dell’alimentazione vegana. 100 g di tofu contengono circa 10 g di proteine vegetali, mentre è poverissimo di grassi (6 grammi, di cui solo 1 grammo sono saturi). I carboidrati racchiusi in questo alimento sono 2 grammi per etto.

Il tofu ha un indice glicemico molto basso (solo 15), che lo rende un alimento ideale per chi soffre di diabete e glicemia alta. Inoltre, è molto light: contiene solo 91 calorie ogni 100 g. E’ quindi perfetto da utilizzare al posto del formaggio nelle diete dimagranti. Infine, ricordiamo che il tofu è una fonte preziosa di calcio, magnesio, ferro, acidi grassi polinsaturi (specialmente Omega3), vitamina C e folati.

Fonte di isoflavoni

Il tofu, come tutti gli alimenti a base di soia, è ricco di isoflavoni, speciali fitoestrogeni con proprietà preziose per il corpo. Ad esempio, aiutano a tenere sotto controllo i sintomi del climaterio (per saperne di più leggi Isoflavoni in menopausa), migliorano la densità minerale ossea, prevengono l’osteoporosi, alleviano la sindrome premestruale e hanno effetti positivi sul seno (per approfondire leggi Isoflavoni per aumento seno).

Tofu: controindicazioni e dove si compra

Non esistono particolari controindicazioni o effetti collaterali. La sua assunzione è sconsigliata solo a chi soffre di intolleranza e allergia alla soia. In caso di gravidanza, allattamento o malattie della tiroide, è preferibile chiedere consiglio al medico.

Il tofu è ormai un alimento molto diffuso. Per evitare prodotti di scarsa qualità, conviene acquistarlo nei negozi biologici. Su Amazon si trova tofu di ottima qualità:

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 + tredici =