Yoga per il mal di schiena: prova la sequenza di 6 esercizi

I dolori alla schiena sono un disturbo molto diffuso, causato da difetti di postura, traumi, movimenti scorretti o patologie delle articolazioni. Cosa può fare lo yoga per il mal di schiena?

Molto dipende dal fattore scatenante. Quando il dolore alla schiena lombare è causato da difetti di postura, dalla vita sedentaria o è frutto di una giornata particolarmente faticosa, yoga e mal di schiena sono un binomio perfetto, nel senso che il primo può realmente alleviare il secondo.

Se a fine giornata i dolori cervicali e alla colonna non ti lasciano tranquillo, prova gli esercizi yoga per il mal di schiena: posizioni che stirano la zona lombare, alleviando tensioni e dolori.

Yoga, mal di schiena e cervicale: quali sono i benefici?

Un nuovissimo studio condotto dai ricercatori della University Maryland School of Medicine, pubblicato su Cochrane Library, ha messo a confronto una serie di studi fatti su più di 1000 persone. I soggetti presi in considerazione sono uomini e donne tra i 34 e i 48 anni, di nazionalità inglese, statunitense e indiana. Questo confronto ha dimostrato che i benefici dello yoga per il mal di schiena sono reali ed evidenti.

mal di schiena zona lombare

Purtroppo non si hanno dati certi sulla durata dei benefici: l’efficacia è stata studiata per periodi di 6-11 mesi. Sebbene sia possibile indicare delle posizioni per il mal di schiena specifiche, un po’ tutto lo yoga fa bene. Gli effetti positivi sono dovuti anche al fatto che movimento e respirazione sono legate. In questo modo “invitiamo il corpo a muoversi diversamente” commenta Vottoria Frua, che insegna Breath-center yoga a Milano ed è autrice del libro[amazon_textlink asin=’B06Y135LGK’ text=’ Yoga. Posizioni facili ed efficaci per l’equilibrio del corpo e della mente’ template=’ProductLink’ store=’wwwvivoconben-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0510066b-00ef-11e8-8ea2-cdeec648ecd0′], edito da Vallardi. “Questo scioglie le tensioni con la raccomandazione di, se ci sono dolori in corso, assicurarsi che i movimenti non vadano ad aumentare il dolore che già sentite”.

Leggi anche Yoga e artrite

Esercizi yoga per il mal di schiena

Questa sequenza yoga è particolarmente indicata per il mal di schiena alto e basso. Vediamo nel dettaglio da quali posizioni è composta:

Bastone. Supina, gambe unite, congiungi le mani e porta le braccia indietro, fino ad appoggiarle sul pavimento. Inspira profondamente e tendi tutto il corpo; espira e allunga i piedi in avanti, come se volessi toccare il suolo con gli alluci. Rimani in posizione per 5 respiri. Torna alla posizione di partenza per 2 respiri e ripeti l’esercizio 2 volte.

Sfinge. Girati a pancia in giù e allarga un po’ le gambe. Appoggia la fronte a terra e i palmi delle mani ai lati della testa. Solleva il capo e il busto e rimani in posizione per 5 respiri. Ritorna in posizione di partenza e ripeti 2 volte.

esercizi yoga per mal di schiena

Cobra. Ora appoggia la fronte sul pavimento, unisci le gambe e appoggia i palmi delle mani a terra, ai lati del torace, tenendo i gomiti alzati. Solleva il busto in modo che l’ombelico rimanga aderente al pavimento. Respira 3 volte e torna. Ripeti 2 volte.

sequenza yoga per mal di schiena

Posizione del vento. Girati sulla schiena e piega la gamba destra, stringendola al petto con le braccia. L’altra deve rimanere ben tesa. Mantieni la posizione per 5 respiri e torna. Ripeti con l’altra gamba, e poi rifai tutto con entrambi le gambe, mantenendole unite. Ripeti due volte tutta la sequenza.

Serpente. Partendo supina, unisci le gambe e piega la gamba destra, portando la pianta del piede sul ginocchio opposto. Afferra il ginocchio destro con la mano sinistra e accompagnalo dolcemente verso il lato sinistro, fino a raggiungere il suolo. La mano destra intanto si allontana dal corpo e lo sguardo la segue. Rimani in posizione per 5 respiri, torna e ripeti dall’altro lato. Ripeti l’intera sequenza 2 volte.

yoga mal di schiena

Posizione del morto/cadavere. Utilizza questa asana per riposarti. Supina, con le gambe divaricate e i piedi rilassati rivolgi il palmo delle mani verso l’alto, chiudi gli occhi e respira.

Per una terapia efficace, accompagna la pratica dello yoga ad un’alimentazione ricca di antiossidanti, a massaggi alla schiena e all’applicazione di creme per i dolori articolari, come Osteoren.

Leggi anche Massaggio Shiatsu

In questo libro con dvd troverai 30 posizioni yoga per mal di schiena. Compralo su Amazon!

[amazon_link asins=’8897586767′ template=’CopyOf-ProductAd’ store=’wwwvivoconben-21′ marketplace=’IT’ link_id=’549e3c62-00ef-11e8-b501-371c5856c559′]

 

Prodotti in offerta
Articolo precedenteArtrosi ginocchio e yoga: asana per rinforzare le gambe
Articolo successivoDieta Plank funziona?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 3 =