Hallufix funziona davvero? Caratteristiche e recensione

Soffri di alluce valgo e non ne puoi più di sopportare il dolore? Allora è arrivato il momento di passare all’azione e cercare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Questa problematica, infatti, oltre ad essere invalidante e peggiore la mobilità, se trascurata rischia di peggiorare costringendo ad un intervento chirurgico.

Per questo motivo è bene non tralasciare questa problematica, anche se in fase iniziale. A seconda della gravità, in realtà, esistono vari tipi di rimedi e terapie. Laddove, ad esempio, il problema sia ancora in fase di sviluppo, potrebbe essere utile provare con terapie conservative e non invasive.

Hallufix: cos’è e come funziona

Se invece l’alluce valgo è in fase più avanzata ed è causa di continui dolori e infiammazioni, allora dovresti provare con i tutori. Si tratta di soluzioni molto efficaci e soprattutto pratiche e comode. Questi tutori infatti possono essere indossati comodamente a casa propria sotto alle scarpe e alle calze.

Fra i più innovativi al momento c’è sicuramente Hallufix, è un tutore articolato ed innovativo, pensato e studiato appositamente per coloro che soffrono di alluce valgo. Questo dispositivo è dotato di una struttura semirigida e di una giuntura che consentono al piede di mantenere la naturale flessibilità, aiutandoti a camminare in modo corretto.

A differenza di molti strumenti simili, inoltre, questo tutore è utilizzabile sia durante il giorno, sia durante la notte, svolgendo così un’azione più rapida e intensa. La regolazione avviene tramite due comode fasce velcrate. La prima viene fissata all’alluce, mentre la seconda segue la linea anatomica del piede ed ha lo scopo di stabilizzare l’arcata metatarsale.

Non solo, nella parte interna dell’articolazione è possibile trovare un morbido cuscinetto in gel, che aiuta a proteggere i tessuti infiammati distribuendo correttamente la pressione. Utilizzando Hallufix potrai quindi alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione generata dall’alluce valgo, correggendone al tempo stesso la posizione.

Calli ai piedi occhio di pernice: scopri i rimedi più efficaci!

Gran parte del lavoro è svolto dalla steccatura articolata e dal morbido cuscinetto interno, grazie ai quali il piede viene stabilizzato. Non solo questi strumenti consentono anche di ristabilire le giuste pressioni, portando così ad un progressivo riallineamento dell’alluce.

Il tutore Hallufix è quini particolarmente indicato in caso di:

  • alluce valgo
  • lieve o moderata deformazione dell’alluce
  • trattamenti post-operatori

Hallufix: controindicazioni e alternative

Pur essendo un prodotto molto efficace e pratico, tuttavia Hallufix presenta alcune controindicazioni. Nello specifico questo dispositivo non è indicato per soggetti diabetici o che soffrono di problemi alla circolazione.

Non solo, pur adattandosi alla maggior parte delle calzature capaci di disporre di un’ampia parte frontale, potrebbe essere necessario non stringere troppo le scarpe. Se ne sconsiglia inoltre l’uso in caso di malattie alla pelle e lesioni sulla zona interessata.

Laddove quindi l’utilizzo di Hallufix fosse incompatibile con la tua situazione personale, potresti provare con altri tipi di tutore. Uno dei migliori attualmente in commercio è Footfix. Questo tutore, a differenza di Hallufix, non presenta controindicazioni, ma al contrario è molto comodo e può essere utilizzato da chiunque.

Calli ai piedi rimedi naturali: scopri i più efficaci!

Non solo, oltre a curare problemi di alluce valgo e tutte le relative infiammazioni, questo dispositivo è in grado di correggere la postura anche sul lungo periodo. Dopo appena 10 giorni di utilizzo potrai dire addio ai dolori causati dall’infiammazione, mentre l’alluce valgo sparirà nell’arco di 3-6 mesi.

Questa soluzione, a differenza dell’intervento chirurgico, consente inoltre di liberarsi definitivamente della problematica, evitando che dopo qualche mese sia necessario ricorrersi ad un nuovo intervento. Questo, ad esempio, è quello che accade spesso quando ci si sottopone ad un intervento di chirurgia dell’alluce valgo.

Utilizzando Footfix non avrai più di questi problemi e potrai tornare a camminare liberamente e senza più dolore nell’arco di poche settimane. Indossarlo è inoltre molto semplice e ti basteranno solo pochi secondi. Non dovrai fare altro che inserirlo fra alluce e indice del piede e potrai portarlo anche sotto alle scarpe e alle calze. Essendo comodo e leggero, quasi dimenticherai di averlo al piede.

Con Footfix potrai risolvere tutti i tipici problemi causati dall’alluce valgo, sia funzionali che estetici. Potrai infatti dire addio anche all’antiestetica cipolla che spesso si forma quando si soffre di questa problematica. Insomma un prodotto valido e pratico, una valida alternativa ad Hallufix, che non sempre può essere utilizzato.

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 − 2 =