Magnesio prima di dormire fa bene?

Hai difficoltà ad addormentarti e ti capita spesso di avere un sonno disturbato? In questo caso dovresti prendere subito dei provvedimenti e non sottovalutare la situazione. Dormire poco e male rischia infatti di compromettere la tua salute, soprattutto laddove l’insonnia dovesse protrarsi per diverso tempo.

Magnesio prima di dormire fa bene: come affrontare l’insonnia

Un sonno insufficiente può causare danni al cervello, predisporre a pressione alta e malattie cardiovascolari e ancora a malattie metaboliche come il diabete. Dormire poco, infatti, causerebbe anche un aumento di peso, uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo di una serie di patologie.

Dormire fa dimagrire: scopri se è vero!

Ecco allora che se soffri di insonnia il primo passo da fare è quello di individuare le cause. Solo in questo modo potrai affrontare il problema nel modo più corretto e trovare la soluzione giusta. In alcuni casi, ad esempio, l’insonnia è dovuta a un disturbo dell’apparato respiratorio che prende il nome di apnea notturna.

Questo disturbo è fonte di continui risvegli ed è quindi causa di un sonno molto disturbato. Laddove il motivo della tua insonnia fosse proprio questo, non devi preoccuparti. Si tratta di una problematica risolvibile e che potresti provare a ridurre riducendo il russamento.

Con Dormirelax, per esempio, potrai finalmente dire addio ai continui risvegli causati dalle apnee. Si tratta di un vero e proprio dispositivo nasale per non russare realizzato secondo le tecnologie più innovative. Sicuro ed efficace, questo dispositivo antirussamento è costruito con materiali di alta qualità e dispone anche di un filtro antibatterico da collocare sulle narici.

Questo filtro è molto importante in quanto consente di tenere alla larga qualsiasi agente batterico e prevenire così infiammazioni delle mucose del naso e della gola. Il dispositivo è inoltre comodo e non provoca irritazioni: la sua forma ergonomica lo rende versatile e in grado di adattarsi a tutti i tipi di naso.

Insomma se hai problemi di russamento, questo è sicuramente lo strumento che fa per te. Utilizzando tutte le notti potrai migliorare la qualità della respirazione e smettere di russare, lasciandoti andare finalmente a sonni lunghi e riposanti.

Dormire per aumentare il seno: scopri se funziona davvero!

Magnesio prima di dormire fa bene: i prodotti più efficaci

Nel caso in cui però la causa dell’insonnia fosse da imputare a una carenza di magnesio, allora la soluzione più immediata è proprio quella di ricorrere ai migliori integratori sul mercato. Un’eccessiva carenza di questo minerale comporta infatti una serie di scompensi e ripercussioni sulla salute e il benessere dell’organismo, fra cui ansia, irritabilità e insonnia.

Per questo motivo è bene sopperire a questa carenza, dovuta a una mancata assimilazione o ad una cattiva alimentazione, ricorrendo ai prodotti più efficaci.

Maglife, per esempio, è un integratore di magnesio in capsule molto apprezzato e che permette di recuperare il proprio fabbisogno naturale, riducendo stress e stanchezza. In particolare, assumendo questo prodotto potrai dire addio a mal di testa, crampi muscolari, stanchezza, insonnia e tutti quei sintomi che spesso sono da imputare a una carenza di magnesio.

Questo integratore è inoltre molto utile anche per attenuare i disturbi tipici della sindrome premestruale. Magnesio Completo è invece un integratore in polvere di magnesio ricavato da 4 fonti diverse: pidolato, citrato, carbonato e marino. Va assunto diluito in acqua e il consiglio è di prenderne due cucchiaini al giorno, facendo attenzione a prenderlo lontano dai pasti.

Anche questo prodotto ha avuto un buon riscontro fra gli utenti ed è ideale per combattere stanchezza, irritabilità e tutti quei sintomi tipici da carenza di magnesio. Magnesio Supremo è una formulazione di magnesio idrosolubile e dal sapore gradevole. Al gusto di limone, sciolto in acqua viene convertito in magnesio citrato ed aiutare a contrastare crampi e rigidità muscolare, mal di testa, insonnia e agitazione.

Questo integratore è quindi la soluzione giusta se hai difficoltà ad addormentarti, ma soprattutto se presenti anche altri sintomi tipici da carenza di magnesio. La sua alta biodisponibilità lo rende inoltre un prodotto adatto a tutte le età e utilizzabile quindi sia da bambini che dalle persone più anziane. Anche in questo caso il consiglio è di assumere una dose pari a quella di un cucchiaino di caffè 2 volte al giorno.

 

 

 

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 5 =