Trucco occhi azzurri: i make – up migliori per valorizzarli

Gli occhi azzurri sono da sempre considerati sinonimo di grande bellezza e sono molto apprezzati dai make – up artist perché, per truccarli, si possono usare infinite combinazioni di colore. Ecco alcuni consigli per il trucco occhi azzurri che ti permetteranno di valorizzare il magnifico colore dei tuoi occhi.

Trucco occhi azzurri: complementare è meglio

Quando si deve scegliere la palette per il trucco, spesso e volentieri ci si orienta verso dei colori simili a quello dei propri occhi: chi li ha di colore azzurro, quindi, tende a scegliere un trucco dal colore molto simile, come il blu, o addirittura lo stesso azzurro.

In realtà, salvo rari casi, scegliere ombretti, matite e eye-liner di colori uguali o simili a quello dei nostri occhi non è una mossa vincente, perché si rischia di coprirlo, invece di esaltarlo.

La prima regola da tenere a mente quando si sceglie il trucco giusto per gli occhi azzurri, perciò, è quella di non usare colori freddi, o comunque che si avvicinino alle tonalità del blu e dell’azzurro, ma preferire i loro complementari, dalle tonalità calde. In poche parole, quei colori che si trovano dalla parte opposta della ruota dei colori.

ruota dei colori

Rosso, marrone, arancione, bronzo, oro e rame sono tutti colori ideali per il trucco occhi azzurri, ma anche le tonalità più delicate del rosa carne, del pesca, dell’albicocca sono adatte per far risaltare lo sguardo di chi ha gli occhi chiari.

Il nero è il migliore amico degli occhi azzurri

Quando si vuole andare sul sicuro, in fatto di trucco per gli occhi azzurri, si hanno due opzioni. La prima, che abbiamo già detto, è quella di scegliere dei colori complementari del blu e dell’azzurro, l’altra è puntare sul nero.

Il detto che il nero sta bene con tutto non si applica solo all’abbigliamento, ma si adatta perfettamente anche al trucco. L’uso sapiente di un eye – liner nero, o di una matita della stessa tonalità per creare l’effetto cat – eye è un metodo infallibile per far risaltare il magnifico colore degli occhi azzurri.

Anche il mascara deve essere nero, se si desidera dare profondità allo sguardo.

Smokey – eye: il trucco occhi azzurri assolutamente infallibile

La tecnica dello smokey – eye è quella che, più di tutte, riesce a far risaltare il colore degli occhi di chi li ha tanto chiari. Questa tecnica consiste nell’impiegare tonalità diverse dello stesso colore, oppure colori diversi (ma che fanno parte sempre di una stessa scala cromatica) di tonalità più chiare e più scure, per creare un trucco dall’effetto sfumato in grado di esaltare lo sguardo.

Lo smokey – eye più classico, quando si parla di trucco e occhi azzurri, è quello realizzato con oro e bronzo, così come il nero, l’antracite e il grigio più chiaro. Anche il rosso e l’arancione sono due ottimi colori per realizzare un trucco sfumato, però bisogna saperli maneggiare bene, o si rischia di apparire come vampiresse assetate di sangue!

Uno smokey – eye per occhi azzurri molto bello da vedere è quello realizzato con le tonalità del prugna e del rosa.

I colori freddi sono sempre banditi?

In realtà quello di evitare i colori freddi per il trucco occhi azzurri è un consiglio che devono evitare coloro che vogliono mettere bene in evidenza il colore dei propri occhi, a volte anche esagerando.

Ci sono magari volte in cui si desidera valorizzare il proprio sguardo senza risultare troppo appariscenti: è in quei casi che le tonalità fredde, come il blu e il viola, ci vengono in aiuto per valorizzare in maniera più discreta e armoniosa il colore degli occhi. Se vogliamo comunque dare un po’ di profondità allo sguardo, possiamo sempre applicare un filo di eye – liner nero.

Quando si sceglie un trucco piuttosto semplice come è quello tono su tono, bisogna fare attenzione a non farlo apparire insignificante abbinando un rossetto nude o rosa chiaro. Meglio puntare su un bel gloss o un rossetto dai colori più audaci per completare il proprio make – up.

Le occhiaie rovinano i tuoi sforzi? Prova EySkin

La zona del contorno occhi è quella che, più di tutte, risente della stanchezza e del passare del tempo. Se, quando ti guardi allo specchio per truccarti, ti accorgi di avere delle rughe di espressione piuttosto accentuate o delle occhiaie profonde, puoi provare ad utilizzare EySkin, un siero per il contorno occhi che agisce efficacemente su borse, rughette e occhiaie.

Vuoi sapere come truccare il contorno occhi per far sparire i segni della stanchezza? Leggi anche come mascherare il contorno occhi con il trucco 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 − 1 =