Quanto pepe assumere per dimagrire velocemente?

Il pepe nero è un ingrediente molto utilizzato in cucina, capace di condire i nostri piatti con gusto, donandogli quel tocco in più che altrimenti non avrebbero. Questa spezia, però, è conosciuta anche per la sua capacità di accelerare e riattivare il metabolismo.

Non a caso, il pepe è spesso inserito nelle diete e nei regimi alimentari di persone che hanno un metabolismo lento e quindi fanno fatica a perdere peso. Il merito di queste proprietà dimagranti è da imputare in realtà alla piperina, un alcaloide contenuto nel pepe e anche nel peperoncino, che agisce migliorando il processo digestivo e favorendo così la perdita di peso.

Quanto pepe assumere per dimagrire velocemente?

Assumere pepe nero per dimagrire velocemente e senza troppe rinunce potrebbe essere, quindi, un’idea da non sottovalutare. Trattandosi di un alimento completamente naturale, il pepe nero non presenta infatti controindicazioni, fatta eccezione per tutte quelle patologie dell’apparato digestivo come gastrite, ulcere ed emorroidi.

In questo caso dosi eccessive di pepe nero potrebbero creare problemi aggravando ed esasperando ulteriormente i disturbi. Se, quindi, hai intenzione di perdere peso potresti pensare di aumentare le dosi settimanali di pepe, arricchendo così anche i tuoi piatti.

Pepe o piperina: quale scegliere?

In alternativa, invece, una soluzione altrettanto comoda e pratica potrebbe essere quella di acquistare piperina in erboristeria. Questa sostanza, infatti, che è poi la chiave per stimolare il metabolismo e il dimagrimento è disponibile anche sotto forma di integratore dimagrante.

Molti prodotti naturali che aiutano a perdere peso sono infatti preparati a base di piperina, e in alcuni vi abbinano anche altre sostanze in grado di rafforzarne l’effetto. E’ il caso della curcuma, una spezia altrettanto nota in cucina ma forse meno nota per le sue proprietà digestive.

Questa sostanza, infatti, ha il grande merito di migliorare e accelerare la digestione, favorendo così anche la perdita di peso. Come sappiamo, infatti, un buon funzionamento dell’apparato digerente è il primo passo per intraprendere un percorso di dimagrimento sano e naturale.

Nello specifico la piperina è in grado di: migliorare i processi digestivi, stimolare e accelerare il metabolismo, migliorare il transito intestinale, ma anche ridurre il colesterolo, proteggere il cuore e prevenire anche il diabete.

Non solo, la piperina ha anche potere antinfiammatorio, ed è in grado di curare vari tipi di disturbi come l’artrite. Questa sostanza è poi anche capace di stimolare la produzione di melanina, favorendo l’abbronzatura e prevenendo la formazione di macchie solari. Insomma un vero e proprio toccasana per la salute e il benessere del tuo organismo.

Come abbassare il colesterolo velocemente: scopri cosa fare!

Anche le controindicazioni sono pressoché assenti. La piperina può quindi essere assunta anche in gravidanza, in quanto non esistono ricerche né studi che abbiano riscontrato eventuali effetti collaterali o rischi per le donne incinta. Il consiglio, però, è di richiedere sempre un parere al proprio ginecologo.

Grazie alle sue proprietà termogeniche, questa sostanza agisce sciogliendo il grasso già formato e prevenendone la formazione di nuovo. E’ inoltre in grado di bloccare la fame nervosa, agevolando la digestione e l’assorbimento dei principi nutritivi.

Pepe per dimagrire: consigli per accelerare la perdita di peso

Dimagrire utilizzando integratori a base di piperina, o di piperina e curcuma, può quindi essere un’ottima soluzione se vuoi provare a perdere peso in modo sano e naturale. Come il pepe, inoltre, anche il peperoncino è ricco di piperina, e può quindi essere molto utile nell’ambito di una dieta dimagrante.

Utilizzando questi prodotti, infatti, non sarai costretto a seguire diete troppo drastiche e restrittive, che pur permettendoti di perdere molto peso in poco tempo, provocano spesso forti squilibri nutrizionali.

Allo stesso modo, una dieta più ricca di pepe dovrà essere accompagnata anche da una buona dose di attività fisica. Il pepe, infatti, da solo non basta e, quindi, se vuoi rafforzarne gli effetti dovrai praticare anche un po’ di sport.

Oltre alla corsa e all’aerobica, attività che ti consentono di bruciare molti grassi, potresti ad esempio provare con gli esercizi in piscina. Praticare nuoto o acquagym, in particolare, ti consentirà di attivare una grande quantità di muscoli facendoli lavorare molto di più che in qualsiasi altro tipo di attività sportiva. La resistenza dell’acqua infatti porterà i muscoli a lavorare con più energia e quindi a bruciare anche più grassi.

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 4 =