Ricette al cioccolato fondente: le più facili da preparare

Gli amanti del cioccolato fondente sono sempre alla ricerca di ricette gustose ma al tempo stesso anche veloci e facili da preparare. E in effetti di ricette al cioccolato fondente ce ne sono davvero tante. Tutto quello che devi fare è trovare la ricetta più adatta ai tuoi gusti e alle tue capacità.

Questo ingrediente, infatti, si presta molto bene alla realizzazione di tantissime tipologie di dolci. Non solo, il cioccolato fondente è anche una delle varietà più genuine e un vero e proprio toccasana per la salute e il benessere del nostro corpo.

Rispetto alle altre tipologie, ad esempio, il cioccolato fondente ha proprietà dimagranti. Ebbene sì, non stiamo scherzando. Contrariamente a quanto si possa pensare infatti il cioccolato non fa ingrassare, ma al contrario è in grado di stimolare il metabolismo, incrementando la perdita di peso anche del 10%. Naturalmente stiamo parlando del cioccolato fondente.

Bruciagrassi naturali: scopri quali sono e dove trovarli!

Cioccolato fondente fa dimagrire?

Non a caso è proprio questa varietà di cioccolato ad essere presenti fra gli ingredienti di uno degli integratori dimagranti più conosciuti del momento. Stiamo parlando di Choco Lite, un integratore in polvere di cacao, capace di far perdere peso e combattere al tempo stesso acne e cellulite. Un prodotto gustoso e che, proprio per questo, in un primo momento è stato accolto con molta diffidenza.

Choco lite truffa: scopri le opinioni sull’integratore!

Eppure Choco Lite funziona davvero. L’integratore infatti funge da vero e proprio sostituto dei pasti e, sciolto nel latte, può sostituire la colazione, così come il pranzo o la cena. Ha inoltre effetto saziante e blocca la fame nervosa, provocando così un dimagrimento sostenuto ma naturale.

Choco Lite, infatti, permette di dimagrire con gusto e senza rinunciare ai propri piatti preferiti. Insomma una vera rivoluzione, se si considera che per raggiungere gli stessi risultati spesso si è costretti a seguire diete molto rigide.

Aminoacidi per dimagrire: scopri quali sono e gli eventuali rischi!

Questo prodotto, inoltre, abbinato ai pasti diventa anche un ottimo integratore per gli sportivi. Bevuto prima degli allenamenti è in grado di migliorare le prestazioni sportive. Successivamente, invece, aiuta a ricostruire le cellule dei muscoli. Con Choco Lite seguirai quindi una vera e propria dieta del cioccolato che ti aiuterà a restare in forma e aumentare anche i livelli di energia.

Ricette al cioccolato fondente: le più facili

D’altra parte, come abbiamo detto, il cioccolato fondente è una varietà ricca di proprietà, oltre che molto buona. Anche le ricette a base di questo gustoso ingrediente sono tante. Fra queste ve ne sono alcune più veloci e facili da preparare. Quella del salame al cioccolato è sicuramente una delle più semplici e particolarmente adatta in occasione delle festività.

Ingredienti

  • 300 grammi di biscotti secchi
  • 150 grammi di burro
  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 2 uova
  • 100 grammi di zucchero
  • zucchero a velo a piacere

Preparazione

Questo dolce è molto conosciuto, apprezzato da grandi e piccini, ma soprattutto molto semplice da preparare. Si comincia sbriciolando grossolanamente i biscotti secchi. E’ importante farlo con le mani o aiutando con un cucchiaio, ma senza utilizzare il frullatore. Successivamente, dovrai mettere a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.

Mentre il cioccolato si scioglie, dovrai montare il burro a crema. Per fare questa operazione, il burro deve essere già sufficientemente morbido. A questo composto dovrai aggiungere zucchero e uova e amalgamare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Riprendi la cioccolata fusa intiepidita e uniscila al composto di burro e uova. Dopo aver impastato il tutto, dovrai unire anche i biscotti spezzettati.

Ora dovrai trasferire il composto su un foglio di carta da forno, cercando di dargli una forma cilindrica. A questo punto non ti resterà che arrotolarlo in un foglio di alluminio e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 4 ore. Successivamente potrai liberare il salame dall’alluminio e cospargerlo di zucchero a velo.

Naturalmente questa è la ricetta base, che puoi provare a rendere ancora più gustosa aggiungendo delle varianti. All’interno del composto, ad esempio, potresti pensare di aggiungere della frutta secca, e quindi pistacchi e nocciole. O ancora, un’ulteriore variante potrebbe essere quella di inserire la frutta candita, riducendo una parte dei biscotti secchi. Il risultato sarà un dolce ancora più ricco e gustoso, che andrà letteralmente a ruba.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove − sei =