Rossetti al cioccolato: con L’Oreal il make up si fa gustoso

Il mondo del make up non sa più cosa inventarsi. Ogni giorno nascono nuove creme, fondotinta e mascara sempre più efficaci e ultraresistenti. Ora è il momento dei rossetti, e in particolare dei rossetti al cioccolato. Si tratta della nuova moda lanciata dall’Oreal e che ha già incuriosito donne giovani e meno giovani da ogni parte del mondo.

Rossetti al cioccolato: la cosmesi si fa golosa

Naturalmente non si tratta di rossetti fatti di cioccolata, ma bensì profumati al cacao. Questi rossetti, disponibili in 12 tonalità sul marrone, promettono di avvolgere le labbra sulle note calde e profumate del cioccolato.

Con la collezione “Infaillible Les Chocolats”, L’Oreal punta quindi alla gola delle donne, e in particolare all’amore per la cioccolata che accomuna un po’ tutte. Già tempo fa, inoltre, la stessa casa cosmetica aveva lanciato una palette di blush e ombretti ultra fruttati: Paradise Enchanted. E non solo, a qualche anno fa risale anche la Chocolate Bar, una palette di ombretti con un profumo di cioccolata lanciata dalla Too Faced. Insomma non è la prima volta che il mondo della cosmetica si rivolge al cioccolato, alimento gustoso ma anche ricco di proprietà e benefici anche per la nostra pelle.

Basti pensare ad Estechoc, la barretta di cioccolato antirughe in grado di combattere segni e inestetismi dell’età. Un prodotto gustoso ed energizzante e che sfrutta le proprietà antiossidanti del cioccolato fondente per contrastare radicali liberi e invecchiamento cutaneo.

Estechoc è particolarmente efficace grazie alla presenza di una grande quantità di antiossidanti, in particolare astaxantina e polifenoli del cacao. Queste sostanze permettono infatti di migliorare il microcircolo, favorendo le funzioni metaboliche e il ricambio cellulare.

Proprietà del cioccolato fondente: dall’estetica alla dieta

Si tratta quindi di benefici che appartengono alla particolare composizione del cioccolato fondente e che ne fanno un ottimo alleato nella lotta alle rughe e i segni dell’età. E non solo, il cioccolato fondente ha anche proprietà dimagranti.

Ebbene sì, alcuni studi hanno dimostrato che associando una tavoletta di cioccolato fondente alla propria dieta, è possibile incrementare la perdita di peso del 10%. Ed è per questo che Choccolite slim ne ha fatto il suo ingrediente principale.

Questo integratore in polvere è infatti a base di cioccolato dimagrante e permette di perdere peso con gusto, senza la necessità di seguire diete restrittive e privarsi dei propri alimenti preferiti. Choco Lite funziona come un vero e proprio sostituto dei pasti. Dopo averlo diluito in 250 ml di latte, è possibile consumarlo a colazione, oppure al posto del pranzo o della cena.

Il risultato è quindi un dimagrimento veloce ma al tempo stesso anche molto naturale. In particolare, questo integratore è anche molto utile per combattere i fastidiosi cuscinetti adiposi, e quindi la cellulite. E non solo: se non hai necessità di dimagrire, Choco Lite può aiutarti a migliorare le tue performance sportive e la salute dei muscoli. Assunto prima degli allenamenti, ti consentirà di incrementare le prestazioni. Successivamente, invece, può aiutarti a ricostruire le cellule dei muscoli.

Choco Lite costituisce quindi una vera e propria dieta del cioccolato, il che potrebbe suonare come una contraddizione vista la credenza per cui questo dolce alimento sarebbe responsabile di un aumento di peso. In realtà, almeno nel caso del cioccolato fondente non è così. Diverso è invece il caso del cioccolato al latte, o di quello bianco, in cui la presenza di altre componenti oltre al cacao potrebbe far ingrassare.

Rivoluzionaria e innovativa come la dieta del cioccolato è anche la dieta del gruppo sanguigno. Questa dieta, infatti, non si sofferma tanto sulle proprietà dimagranti e ingrassanti degli alimenti in assoluto, quanto su come essi interagiscono con il gruppo sanguigno.

Secondo questa dieta, a parte alcuni alimenti come latte e cereali, che secondo il Dottor Mozzi sarebbero responsabili della maggior parte delle patologie e malattie odierne, non vi sarebbero cibi sì e cibi no. Nello specifico, ogni gruppo sanguigno avrebbe una reazione diversa rispetto agli alimenti ingeriti.

Il regime alimentare che consegue è quindi più orientato all’aspetto salutistico della dieta che a quello dimagrante. Lo stesso ideatore sottolinea che la dieta del gruppo sanguigno sia particolarmente adatta a chi voglia risolvere un problema di salute in modo naturale. Seguendo questa dieta è infatti possibile risolvere problemi di colesterolo alto, diabete, pressione alta, emorroidi, gastrite e molto altro.

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + sedici =