La curcuma fa dimagrire?

0
2797
curcuma per dimagrire

La curcuma è una sostanza riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo per le sue proprietà benefiche e i suoi impieghi culinari. Ha un colore giallo intenso ed è un antinfiammatorio e antisettico naturale, ma il motivo per cui è amata da milioni di donne nel mondo è un altro: la curcuma fa dimagrire.

Perché la curcuma fa dimagrire

dimagrire con la curcuma

La curcuma aiuta a perdere peso combattendo il grasso in eccesso su più fronti:

  • accelera il metabolismo
  • disintossica
  • elimina i ristagni che ancorano il grasso in eccesso alle cellule dell’organismo
  • aiuta l’assimilazione ottimale degli zuccheri
  • favorisce il transito intestinale
  • stimola la digestione
  • contrasta il naturale processo di invecchiamento

Il principio attivo della curcuma è chiamato curcumina: grazie ad esso, il nostro corpo è in grado di tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue e la produzione di insulina, prevenendo la comparsa del diabete. Inoltre, la curcumina dà una forte spinta al metabolismo, che si mantiene accelerato per tutto il periodo di assunzione, e previene la formazione di adipe.

Vuoi conoscere un altro modo per dimagrire e bruciare i grassi? Leggi la recensione sul caffè verde

Prepara ricette con la curcuma

ricetta con curcuma

Se vuoi dimagrire con la curcuma, puoi iniziare utilizzandola in cucina. Esistono diverse ricette con la curcuma, sia a base di carne che di pesce, dal forte sapore mediorientale. Puoi utilizzarne un pizzico per insaporire i piatti oppure farla diventare la protagonista della tua tavola. Oltre ad arricchire di gusto i tuoi piatti, conferisce agli alimenti un suggestivo colore giallo intenso. Leggi come usare la curcuma in cucina per dimagrire, con tante gustose ricette!

Rimedi naturali a base di curcuma

Li puoi preparare da te in poco tempo, non serve che tu sua particolarmente abile. Uno dei migliori rimedi della nonna per dimagrire è la bevanda curcuma e limone. Depura, disintossica, fa digerire, aiuta l’intestino, e, naturalmente, fa perdere peso.

La bevanda curcuma e limone si prepara come un infuso. Servono:

  • 250 ml di acqua calda
  • la punta di un cucchiaino di curcuma
  • il succo di mezzo limone
  • mezzo cucchiaino di miele

bevanda curcuma e limone

La preparazione è molto semplice. Devi solo mescolare gli ingredienti nell’acqua calda e il gioco è fatto. Si consiglia di assumere la bevanda alla curcuma e limone due volte al giorno, dopo colazione e dopo pranzo. Per godere dei suoi benefici dimagranti, segui questa regola per due settimane e aiutati con una dieta sana e corretta e un po’ di esercizio fisico.

Vuoi conoscere altri rimedi naturali con la curcuma? Dà un’occhiata al nostro articolo

Integratori a base di curcuma

Al contrario dei rimedi naturali fai da te, gli integratori alla curcuma concentrano i benefici della curcumina in un’unica capsula, potenziandoli con altre sostanze naturali. Un esempio di integratore dimagrante alla curcuma che segue questa filosofia è Piperina e Curcuma Plus, che unisce le proprietà disintossicanti e dimagranti della curcuma a quelle della piperina, il principio attivo del pepe. Grazie a questo prodotto, in appena un mese sarà possibile perdere fino a sei chili. Se vuoi saperne di più leggi la nostra recensione completa con opinioni e prezzo.

Leggi anche come usare lo zenzero per dimagrire

Curcuma quanta al giorno

Grazie ai suoi principi attivi, la curcuma fa dimagrire, ma bisogna fare attenzione a non eccedere: al contrario di ciò che si può pensare, la curcuma è calorica quanto la pasta (354 kcal per 100 g di curcuma). Per fortuna, ne basta pochissima per godere dei suoi effetti benefici dimagranti.

Le modalità di assunzione della curcuma variano a seconda che si tratti di curcuma in polvere, estratto secco o curcuma fresca.

  • curcuma essiccata o in polvere: assumine 1,5-3 g al giorno
  • estratto secco di curcuma: prendine fino a 500 mg al giorno
  • Radice fresca: assumine 2-3 g al giorno

Se vuoi massimizzare gli effetti dimagranti della curcuma e accelerare al massimo il metabolismo, segui questi consigli:

  1. Attiva le proprietà della curcuma con il calore dell’acqua o con una leggera cottura
  2. Migliora l’assorbimento della curcuma combinandola con il pepe nero
  3. Migliora la biodisponibilità della curcumina con del grasso sano, come l’olio extravergine d’oliva o olio di cocco. Nella tradizione ayurvedica si usa il ghee (burro chiarificato privo di caseina).

La pianta di curcuma produce anche bellissimi fiori ornamentali. Scopri come coltivarla a casa

Per finire, ricorda: la curcuma fa dimagrire, ma va associata ad uno stile di vita sano, con una corretta alimentazione e un po’ di esercizio fisico. Coon queste poche regole, tornare in forma sarà semplicissimo!

LASCIA UN COMMENTO

dieci + tredici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.