Come ottenere la pancia piatta in 3 giorni

Si sta avvicinando una cerimonia o un evento importante e vuoi eliminare quella fastidiosa pancetta dovuta al gonfiore o a qualche peccato di gola di troppo?! Scopri tutti i trucchi, i segreti e i consigli per ottenere la pancia piatta in soli 3 giorni.

I consigli per sgonfiare la pancia

Prima di parlare della dieta vera e propria, che ti permetterà di sgonfiare la pancia in 3 giorni ed entrare in quel vestito che ti piace tanto, ecco alcuni consigli che puoi mettere in pratica ogni volta che senti la pancia gonfia:

  1. Riduci il Consumo di Cibi che Gonfiano la Pancia. Grassi, Sale e Zuccheri, Soprattutto, ma Anche Bevande Alcoliche, Gassate e Zuccherate e Caffeina;
  2. Evita gli Alimenti Lavorati e già Pronti, che Contengono Grandi Quantità di Sale e Conservanti e Altri Ingredienti Poco Salutari;
  3. Assumi la Giusta Quantità di Acqua, Preferendo Quella Naturale a Quella Gassata;
  4. Bevi 2 o 3 Bicchieri di Tisana al Giorno;
  5. Mangia Lentamente, Seduta a Tavola e Dedica Almeno 20 Minuti ad Ogni Pasto.

La dieta per sgonfiare la pancia in 3 giorni: come farla e regole da seguire

La dieta che ti proponiamo per ottenere la pancia piatta in 3 giorni è stata studiata da Jill Gardner, una coach che si occupa di aiutare le persone a rimettersi in forma. Questa dieta si basa sull’eliminazione, per un numero limitato di giorni, di alcuni alimenti che causano l’accumulo di gas e  provocano la ritenzione idrica. La puoi fare ogni volta che hai la necessità di perdere un po’ di peso ed eliminare quel fastidioso gonfiore: le due cose importanti per la sua riuscita sono di seguire tutte le regole e non portarla avanti per più di 3 giorni.

Le regole

Affinché la tua dieta per la pancia piatta abbia successo ricorda di:

  • Evitare i Cibi Confezionati, Quelli Ricchi di Grassi e Zuccheri, i Latticini e gli Alimenti che Contengono Carboidrati Raffinati;
  • Eliminare Dalla Tua Dieta la Carne e il Sale;
  • Bere Acqua Calda con Succo di Limone e Zenzero Più Volte Durante il Giorno. Il Primo Bicchiere va Bevuto Prima di Colazione;
  • Lasciar Passare Almeno 12 Ore Tra la Cena e La Prima Colazione;
  • Concederti Tutti i Giorni Almeno Mezz’Ora di Relax, Mettendo in Pratica la Tecnica di Rilassamento che Preferisci;
  • Fare un Po’ di Esercizio Fisico Ogni Giorno.

Dieta di 3 giorni per la pancia piatta: menu ed esercizi

Ecco il piano della dieta per tutti e 3 i giorni, con i cibi da mangiare e gli esercizi da seguire.

Giorno 1

Inizia la tua giornata con un bicchiere di acqua calda con succo di limone e zenzero e un po’ di esercizio fisico (una passeggiata, oppure dello yoga). A colazione, mangia 3 uova strapazzate con mezzo avocado e una tazza di tè verde.

A metà mattina fai uno spuntino con una costa di sedano e 4 o 5 mandorle.

A pranzo mangia un’insalata di songino con 100 g di tonno al naturale, conditi con un cucchiaino d’olio d’oliva. Dopo puoi bere un bicchiere di acqua con limone e zenzero, oppure una tisana al finocchio.

Concediti una passeggiata di almeno mezz’ora.

Lo spuntino pomeridiano può essere uguale a quello del mattino.

A cena prepara un piatto con 150 g di petto di pollo. Passa il pollo tagliato a striscioline nella paprika dolce, taglia a cubetti l’avocado e condiscilo con lime ed erba cipollina. Versa un po’ di olio di cocco in una padella e, quando è caldo, versa la carne nella pentola e portala a cottura, mescolandola di tanto in tanto. Gusta il tuo pollo abbinandolo all’insalata di avocado e degli asparagi lessi.

Giorno 2

Inizia anche il secondo giorno di dieta con un bicchiere di acqua calda con limone e zenzero, una passeggiata o una seduta di yoga.

A colazione, invece, prepara 2 uova sode e accompagnale con degli asparagi e una tazza di tè verde.

A metà mattina, fai uno spuntino con una carota grattugiata e 4 o 5 mandorle.

A pranzo, mangia 120 g di pollo grigliato con un’insalata di cavolfiore, condita con un cucchiaino d’olio di oliva ed erba cipollina. Dopo il pasto, concediti una tisana al finocchio oppure un bicchiere di acqua con succo di limone e zenzero e una passeggiata di circa 30 minuti/ 1 ora.

Lo spuntino pomeridiano è uguale a quello del mattino.

A cena, puoi mangiare un hamburger di tacchino accompagnato da funghi champignons saltati in padella con aglio, prezzemolo e un filo d’olio.

Giorno 3

Il terzo giorno di dieta inizia come il primo e il secondo, con acqua calda con succo di limone e zenzero e un po’ di esercizio fisico.

A colazione prepara un’omelette con 3 uova e una tazza di tè verde.

A metà mattina, fai uno spuntino con frutti bosco e 10 gherigli di noce.

A pranzo prepara un filetto di salmone alla griglia, accompagnato da un’insalata a base di rucola. Dopo pranzo, fai una passeggiata di 30 minuti/ 1 ora.

A merenda, fai uno spuntino come quello di metà mattina.

Per cena, prepara il pollo alla paprika seguendo la ricetta del primo giorno di dieta, ma accompagnalo con delle verdure al vapore (cavolfiore, asparagi e broccoli) condite con un filo d’olio.

Abbina la tua dieta ad una guaina snellente per ottenere un fisico più scolpito ed indossare gli abiti che preferisci.

 

 

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × tre =