Dieta di settembre per dimagrire dopo l’estate

La dieta di settembre ti aiuterà a recuperare la forma dopo l’estate! Ecco tanti consigli per perdere i chili accumulati durante le ferie!

Eccoci giunti a settembre: l’aria si rinfresca, le giornate si accorciano, riappaiono jeans e maniche lunghe. E’ il momento di iniziare a perdere i chili accumulati durante l’estate! Come? Basta seguire una dieta leggermente ipocalorica e praticare un po’ di sport.

Perché a settembre è più facile dimagrire?

Molte persone pensano che in estate sia più facile dimagrire a causa del caldo intenso, ma non è così. Anzi, sono proprio le alte temperature a impedirci di mantenere la linea. Le ragioni sono molteplici: innanzitutto il caldo, complice il clima vacanziero, ci scoraggia dal seguire una dieta; in secondo luogo, l’afa intensa ci costringe molto spesso a rinunciare allo sport. Ma non finisce qui, la ragione più importante è un’altra: il metabolismo. Le alte temperature presenti nei mesi estivi influiscono negativamente sul consumo calorico, che rallenta.

La causa del metabolismo più lento in estate si chiama ipotalamo, la ghiandola che regola le funzioni primarie dell’organismo. Con l’aumento delle temperature, l’ipotalamo ordina alla tiroide di ridurre il metabolismo basale, così da diminuire la produzione di calore da parte del corpo. La conseguenza è che in estate trasformiamo più facilmente in grasso quello che mangiamo. Naturalmente, ci sono dei metodi per evitare di ingrassare in estate: mangiare poco la sera, fare attività fisica, assumere integratori per dimagrire, ecc. Chi non li ha seguiti, e si ritrova a settembre con qualche chilo in più, sarà felice di sapere che dimagrire a settembre è più facile!

Cibi per perdere peso a settembre

dimagrire dopo estate

A settembre, con l’abbassamento delle temperature, riappare la voglia di fare sport e di seguire una dieta ipocalorica. Inoltre, il metabolismo accelera e dimagrire diventa più facile. In questo periodo di passaggio tra estate e autunno, compaiono nei supermercati alcuni cibi che possono aiutarci a perdere peso. In particolare:

Uva

Ricchissima di vitamine e di resveratrolo, un composto antiossidante presente nella buccia, aiuta ad accelerare il metabolismo e regola la produzione di adiponectina, un ormone che controlla il consumo di lipidi. Scopri la dieta dell’uva per perdere 2 chili in 7 giorni!

Cachi

Sono composti principalmente da zuccheri semplici, che vengono assorbiti immediatamente dall’organismo, sali minerali (potassio, calcio, fosforo) e vitamine (soprattutto vitamina A, betacarotene  e vitamina C). Il caco, grazie al suo potere saziante, combatte il senso di fame; inoltre è un ottimo rimedio contro la stitichezza

Pere

Una pera di medie dimensioni ha circa 70 kcal, un elevato contenuto di fibre, minerali e vitamine, e costituisce uno spuntino perfetto quando si è a dieta. Secondo uno studio recente pubblicato su Nutrition and Food Science, chi mangia più pere ha maggiori possibilità di rimanere in forma

Finocchi

Nella dieta di settembre non può mancare il finocchio. Questo alimento è ricchissimo di proprietà utili per chi vuole perdere peso: depura l’organismo, stimola la digestione, sgonfia la pancia, e, soprattutto, sazia apportando solo 10 calorie ogni 100 g

Scopri i migliori cibi drenanti per combattere gonfiore e cellulite!

Dieta di settembre: menu tipo

Il menu deve essere impostato in base alle esigenze specifiche. Chi ha solo 3 chili da perdere, ad esempio, potrà programmare una dieta di 3 settimane a base di:

  • colazione: caffè, latte, cereali integrali e 1 frutto oppure tè, 2 fette biscottate, 1 cucchiaino di marmellata e 1 yogurt
  • pranzo: pasta alle verdure (con 80 g di pasta) e un’insalata oppure 1 frittata preparata con 2 uova, 20 g di formaggio e zucchine, accompagnata da 1 fettina di pane tostato oppure una minestra di cereali e legumi
  • merenda: un frutto oppure un estratto di frutta
  • cena: 200 g di petto di pollo alla griglia, 1 insalata di lattuga e 3 gallette di riso oppure 1 trancio di salmone, insalata di finocchi e 2 gallette di riso oppure  100 g di fiocchi di latte, 100 g di tacchino a fette, 1 insalata di carote e 3 gallette di riso

Devi perdere più chili? Prova la dieta Plank!

Con l’arrivo di un clima più fresco, fare sport torna ad essere piacevole. L’attività fisica aiuta a consumare più calorie, scioglie il grasso in eccesso e tonifica il corpo. Da preferire la corsa, la camminata veloce, la bicicletta e il nuoto.

Un aiuto in più può venire dagli integratori. Alcuni supplementi specifici contengono sostanze che aiutano a stimolare il metabolismo e a bruciare più velocemente i lipidi. Tra i migliori in commercio, ci sono Choco Lite, una bevanda al sapore di cioccolato ricca di ingredienti brucia grassi, e Piperina Forte, il cui principio attivo dimagrante è la piperina, l’alcaloide contenuto nel pepe nero.

choco lite integratore per dimagrire

Acquista Choco Lite con il 50% di sconto*direttamente dal sito ufficiale

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − sette =