Dieta yogurt 5 giorni: cos’è e come funziona

Fra le varie “diete lampo” che impazzano ultimamente, quella dello yogurt è sicuramente una delle più interessanti. Pur essendo incentrata su un solo alimento, questa dieta è infatti meno sbilanciata rispetto ad altre diete detox molto più drastiche.

Dieta yogurt 5 giorni: cos’è?

La dieta dello yogurt sfrutta infatti tutte le proprietà di questo dolce alimento. Da un lato è quindi ricca di fermenti lattici, in grado di depurare l’intestino favorendo un corretto funzionamento della flora batterica, e dall’altro fornisce anche una buona quantità di calcio, elemento indispensabile per la salute del nostro organismo.

C’è da dire però che questa dieta, pur non essendo troppo sbilanciate e drastica, non può superare la settimana. La dieta dello yogurt dura infatti solo 5 giorni e in questi giorni promette di far perdere fino a cinque chili.

Un risultato eccellente se pensiamo che, spesso per arrivare a perdere tanti chili in poco tempo, modificare la propria alimentazione così come praticare tanta attività fisica non è sufficiente. E a volte nemmeno le diete drastiche sono in grado di sortire l’effetto sperato.
Per questo è possibile rafforzarle utilizzando integratori dimagranti ad hoc.

Dietonus è proprio uno di questi. Un prodotto naturale e dalle proprietà dimagranti eccezionali. Queste capsule dimagranti sono infatti un vero e proprio concentrato di ingredienti potenti e in grado di stimolare e accelerare il metabolismo.

In poche settimane è possibile perdere fino a dieci chili, e tutto in modo naturale e senza effetti collaterali. Un sogno, insomma, per chi ha difficoltà a perdere peso velocemente. E non solo, Dietonus agisce anche sull’ingrassamento degli organi interni, riducendolo e migliorando quindi la salute complessiva del nostro organismo.

Insomma un prodotto privo di sostanze nocive e dannose per l’organismo, ma soprattutto in grado di far perdere peso e restare in forma, migliorando la salute del nostro corpo.

Dieta yogurt 5 giorni: come funziona?

Ma vediamo come funziona la dieta dello yogurt e quali sono i suoi benefici immediati. Come già anticipato, grazie alla presenza di fermenti lattici, lo yogurt è in grado di favorire il funzionamento e la depurazione dell’intestino, agendo come un vero e proprio alimento detox.

Non solo, questo derivato del latte è anche ricco di calcio, proteine, fosforo, potassio, zinco, vitamina A e B. Insomma, è un alimento abbastanza completo e soprattutto povero di calorie. Può inoltre essere consumato in qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla merenda alla cena, ed è anche molto comodo e pratico da portare con sé.

Questa dieta è inoltre molto efficace in chi soffre di osteoporosi e ha quindi necessità di rafforzare la salute delle proprie ossa. Non solo, questo alimento aiuta anche a proteggere dalle malattie parodontali e a rinforzare più in generale tutte le difese immunitarie.

Naturalmente, la dieta dello yogurt non prevede il consumo esclusivo e totale di questo alimento. E’ infatti possibile abbinarvi ad esempio anche un po’ di frutta fresca. Non solo, fra i cibi consentiti troviamo riso integrale, verdure, pesce e, naturalmente, i cereali, anch’essi ricchissimi di fibre.

Tuttavia, pur non essendo eccessivamente drastica, questa dieta può essere seguita solo per pochi giorni. È quindi una dieta detox a tutti gli effetti, che è possibile consigliare in determinati periodi dell’anno, magari dopo qualche eccesso o cattiva alimentazione. Seguire la dieta dello yogurt per un periodo superiore alla settimana potrebbe quindi provocare squilibri nutrizionali ed è per questo da evitare. Tuttavia, è invece assolutamente possibile ricorrervi ciclicamente, magari una volta al mese oppure ogni due mesi. La cosa importante è non esagerare.

Dieta yogurt: le alternative

Leggermente più drastica, anche se altrettanto efficace, è invece la dieta del latte di soia. Anche questa dieta consente un forte dimagrimento in quanto, a differenza del latte vaccino, quello di soia è veramente poco calorico. Al tempo stesso però è un alimento in grado di saziare, proprio come lo yogurt, ed è quindi l’alleato ideale se stai cercando di perdere peso in poco tempo.

Molto orientata all’equilibrio, anche se di tutt’altra natura è invece la dieta di Ariana Grande. Si tratta innanzitutto di una dieta vegana molto particolare, dalla quale infatti la cantante ha deciso di escludere anche altri cibi, come la pasta, bevande gassate e alcolici. In pratica una dieta macrobiotica basata principalmente su un’alimentazione sana e  naturale.

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 4 =