Diete 5 kg: funzionano davvero?

Nelle ultime settimane sembrano andare di gran moda le diete che promettono di perdere fino 5 kg in pochissimi giorni. Risultati che sembrano dei veri e propri miracoli, difficili se non quasi impossibili da raggiungere. Eppure, vista la proliferazione di diete di questo tipo, a quanto pare non è così.

Diete 5 kg: quale scegliere?

Fra le diete dei 5 kg, troviamo ad esempio la dieta del latte, una dieta molto drastica e che naturalmente possono seguire solo persone non intolleranti al lattosio e soprattutto amanti di questa bevanda.

Pur essendo molto dura, in realtà, questa dieta consentirebbe di perdere fino a 5 kg in soli 8 giorni. Ma come funziona esattamente? Innanzitutto il latte può essere zuccherato solo con il dolcificante e può essere alternato a frullati o frappè con la frutta. Questa dieta prevede inoltre la sostituzione della carne rossa con il pollo o il tacchino e l’assunzione di formaggi light, come la robiola.

Nel mirino delle diete dei 5 kg è finita inoltre anche la dieta flexiteriana di Megan Markle.  Si tratta di un’alimentazione che si avvicina molto a quella vegana e vegetariana, anche se in realtà è meno drastica. Nella dieta flexiteriana, infatti, è consentito almeno in parte il consumo di proteine animali.

Questa dieta è quindi più flessibile e consente di consumare carne o proteine animale almeno due volte a settimana. Per il resto il regime alimentare flexiteriano consente l’introduzione di frutta, verdura e legumi. Il risultato naturalmente è un dimagrimento rapido, fino a 5 kg in appena 7 giorni.

Diete 5 kg: integratori da associare

C’è da dire, però, che al di là della dieta che si decide di seguire, se l’obiettivo è dimagrire tanto e in fretta, un aiuto può arrivare anche dagli integratori. Associare un buon integratore a una dieta dei 5 kg può infatti rafforzarne e accelerarne gli effetti.

Fra i migliori prodotti attualmente sul mercato troviamo Choccolite slim, un integratore in polvere a base di cioccolato dimagrante. Choco Lite è un prodotto affermato in tutto il mondo e che permette di dimagrire e liberarsi dei chili di troppo con gusto e senza troppi sforzi.

In realtà Choco Lite funziona come un vero e proprio sostituto dei pasti, e per questo motivo è in grado di sciogliere il grasso in eccesso e rimodellare la silhouette in pochissimo tempo. Non solo, questo integratore è anche molto efficace sulla cellulite e può essere utilizzato anche dagli sportivi.

In questo caso dovrà essere utilizzato come integratore, e quindi da associare ai pasti. Bevuto prima dell’allenamento è in grado di migliorare le prestazioni sportive, mentre successivamente ha la funzione di ricostruire le cellule dei muscoli.

Diete dei 5 kg sono pericolose?

Le diete che promettono di perdere 5 kg in pochi giorni sono quasi sempre diete drastiche, che eliminano temporaneamente macro-nutrienti molto importanti e che per questo potrebbero provocare squilibri nutrizionali.

L’ipoglicemia, ad esempio, è una controindicazione tipica di chi segue questo genere di diete. La cosa importante è evitare il fai da te e, prima di intraprendere un percorso di questo genere, rivolgersi al proprio medico o dietologo di fiducia.

La risposta a queste diete molto drastiche è infatti piuttosto soggettiva ed è difficile conoscere in anticipo tutti gli effetti collaterali e i danni che potrebbero provocare al nostro organismo. Diverso è il caso in cui ci si rivolga al proprio medico, che conosce meglio le caratteristiche del nostro organismo e potrebbe individuare possibili criticità.

Tuttavia, fra le varie diete dei 5 kg, ve ne sono alcune che più di altre potrebbero essere rischiose per la nostra salute. Fra queste, la dieta dell’uovo ad esempio presenta diversi effetti collaterali.

Introducendo una grande quantità di uova, infatti, si rischia innanzitutto di aumentare il livello di colesterolo cattivo. Secondo alcuni studi, in particolare, mangiare più di sei uova a settimana potrebbe aumentare il rischio di un’insufficienza cardiaca del 30% negli uomini.

E non solo. Mangiare esclusivamente uova può interrompere la corretta funzione digestiva e causare stitichezza. Insomma è chiaro che una dieta non equilibrata, soprattutto se fuori controllo, possa rappresentare un vero pericolo per la salute.

Se, quindi, il tuo obiettivo è perdere 5 kg e magari hai partorito da poco, potresti pensare di seguire una dieta dimagrante post parto, più adatta alla tua situazione. Al contrario, se invece il tuo obiettivo è quello di perdere tantissimi chili in pochi mesi, allora potresti provare con altri tipi di diete, come la dieta dissociata.

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × due =