Dimagrire con il bite: perdi peso con l’apparecchio dimagrante!

Dimagrire con il bite: una promessa allettante, un percorso per perdere peso apparentemente facile. Un modo per masticare più lentamente e, di conseguenza, mangiare meno. Ma cos’è il bite (inteso come apparecchio dimagrante) e come funziona questo strumento per perdere peso?

Cos’è il bite per dimagrire?

Si chiama Dentaslim-Up ed è stato brevettato da una biologa italiana, Roberta Carotenuto, come soluzione ai problemi di sovrappeso e di obesità, e alle malattie ad essi correlati.

La funzione del bite è quella di rallentare la masticazione, aumentando di conseguenza il tempo necessario per consumare un pasto. In questa maniera, l’impulso a mangiare verrebbe sensibilmente ridotto.

Leggi anche Come combattere la fame nervosa

Lo strumento viene realizzato sull’impronta della bocca dell’individuo che lo richiede, e sembra essere realmente efficace: da una parte, scoraggia l’assunzione di cibi complessi da masticare, come la pizza e il pane; dall’altra, incentiva il consumo di pasti più semplici e meno calorici.

Dimagrire con il bite: funziona?

L’apparecchio è stato sperimentato su un gruppo di 40 persone con risultati positivi, ed è uno dei progetti vincitori del Bio Plug In, un contest internazionale per start up creato dall’ordine nazionale dei biologi.

L’idea di Roberta Carotenuto, biologa esperta in Scienze dell’Alimentazione, nasce dagli anni di esperienza con persone in sovrappeso o obese, e dall’ascolto dei loro bisogni. La cattiva abitudine di masticare velocemente e di inghiottire i cibi in modo vorace è molto comune tra gli obesi.  Il dispositivo è comodo e non crea fastidi o modifiche nell’aspetto di chi lo porta.

apparecchio dimagrante

Dimagrire con il bite è semplice, grazie alla capacità del dispositivo di rallentare la masticazione. In questo modo sarà più facile seguire qualsiasi dieta.

In particolare:

  • essere costretti a masticare più lentamente porta a scegliere cibi semplici da mangiare, sani e poco calorici
  • la masticazione lenta aiuta a sentire prima il senso di sazietà

Scopri tutti i cibi sazianti

E’ provato che chi mastica in modo frettoloso ingerisce circa 300-400 kcal in più rispetto ai masticatori lenti.

Come si usa il Bite per perdere peso?bite per dimagrire

Dentaslim-Up è formato da due lati masticanti in resina, collegati grazie ad un connettore senza molla. Essendo realizzato sull’impronta individuale della bocca, è stabile e non altera gli equilibri del cavo orale. Viene cementato ai premolari e ai molari, lasciando liberi incisivi e canini. Si presenta come un apparecchio trasparente, molto resistente, atossico e completamente biocompatibile. Agisce rallentando la lingua durante la deglutizione. Le alette centrali hanno il compito di ridurre la grandezza della cavità orale.

Il bite su misura può essere usato senza controindicazioni per tutto il tempo necessario al dimagrimento (anche per alcuni mesi di seguito). Naturalmente, è necessaria la supervisione di un dentista esperto nella tecnica, che lo cementerà ai denti in maniera che non si possa rimuovere in modo autonomo.

DentaSlim Up è invisibile e non comporta danni estetici, neppure momentanei. Come afferma la sua ideatrice: “risulta particolarmente efficace e immediato perché poco invasivo e perché non comporta alcun rischio, visto che non ha controindicazioni mediche e non esistono patologie che possano renderne sconsigliato o addirittura impedirne l’utilizzo”.

E dopo?

Chi ha usato il bite per dimagrire ha continuato a mangiare meglio anche dopo la sua rimozione. Questo apparecchio riesce infatti ad educare le persone ad un approccio alimentare più sano. L’abitudine, consolidata per alcuni mesi, di masticare lentamente non viene perduta con la scomparsa di Dentaslim-Up dalla bocca, così come quella di scegliere bocconi più piccoli.

Dimagrire con il bit può quindi essere la giusta soluzione per combattere l’obesità dilagante. “Si calcola che circa 1,9 miliardi di persone nella popolazione mondiale  ì”siano affette da obesità o sovrappeso” dice Carotenuto; “la prevalenza di queste condizioni è in aumento in tutte le fasce di età, tanto da giustificare il termine epidemia“. Il bite dentale punta a risolvere questa situazione.

Scopri anche Ionic White, l’apparecchio a luce led per sbiancare i denti

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 2 =