Dimagrire mangiando: consigli e trucchi per perdere peso senza dieta

Si può dimagrire mangiando? Ecco trucchi, segreti e consigli per dimagrire senza troppe rinunce.

Come dimagrire mangiando: trucchi e consigli per farcela

Dimagrire mangiando normalmente, senza sottoporsi a restrittive diete ipocaloriche, è il sogno di ognuno di noi. Ma è davvero possibile perdere peso senza dieta? Diciamo che sì, è possibile perdere peso senza seguire una dieta specifica. Basta iniziare a fare un po’ di attività fisica e modificare le proprie abitudini alimentari, limitando il consumo di alcuni cibi, come i dolci, e aumentando quello di quei cibi che aiutano ad eliminare il gonfiore e riattivano il metabolismo. Ecco alcuni utili trucchi e consigli da seguire per perdere peso senza dieta.

1.Fai una colazione abbondante tutte le mattine

Non c’è niente di più sbagliato di saltare la colazione. Anzi, questo pasto dovrebbe essere abbondante!

Dopo le lunghe ore di digiuno notturno, infatti, una ricca colazione aiuta a riattivare il metabolismo. Attenzione però: colazione abbondante non vuol dire che tu possa mangiare un bel bombolone alla crema.

La colazione ideale dovrebbe essere fatta con:

  • tè o caffè;
  • un alimento proteico, come latte, yogurt o uova;
  • carboidrati, come biscotti, fette biscottate o pane integrali, che possono essere sostituiti anche con dei  cereali (come l’avena);
  • un frutto;
  • un po’ di frutta secca.

2. Mangia un piatto di verdura prima di iniziare ogni pasto

Mangiare una porzione di insalata cruda (anche di pomodori) o di un’altra verdura cotta (ad esempio fagiolini), condita con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, contribuisce ad aumentare il senso di sazietà ed evita di abbuffarsi durante il pasto.

3 . Sostituisci i dolci con la frutta

Per quanto siano buoni, anche i dolci più semplici e genuini sono ricchi di calorie, perciò, se vuoi dimagrire, dovresti evitare di mangiarli tutti i giorni. Se vuoi perdere peso, meglio limitarti a mangiare dolci solo una o due volte alla settimana, preferibilmente a colazione.

4. Non eliminare i grassi e i carboidrati dalla tua dieta

Grassi e carboidrati non sono il male. Se consumati con moderazione, ci aiutano a mantenere il nostro peso ideale. Condisci i tuoi cibi con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, arricchisci la tua dieta con della frutta secca (da mangiare a colazione, durante gli spuntini di metà mattina o a merenda) e consuma pesce azzurro almeno 2 volte a settimana.

Per quanto riguarda i carboidrati, preferisci pane, pasta e riso integrali, ma non eliminarli dalla dieta, perché anche loro sono importanti.

5. Arricchisci la tua dieta con gli antiossidanti

Gli antiossidanti apportano numerosi benefici al nostro organismo: non solo contrastano i radicali liberi e rallentano l’invecchiamento, ma aiuta anche l’organismo a liberarsi più facilmente dell’adipe. Gli antiossidanti sono presenti in moltissimi tipi di frutta e di verdura, perciò aumentarne il consumo giornaliero è utile per perdere peso.

6. Dormi almeno 8 ore a notte

Dormire poco fa male, perché la mancanza di un’adeguato riposo causa l’aumento del cortisolo, l’ormone dello stress, che provoca un rallentamento del metabolismo e un aumento della fame e favorisce il deposito di grasso sull’addome. Le ore di sonno ideali sono 7 o 8 per notte.

7. Non saltare i pasti

Saltare dei pasti o digiunare non è utile per dimagrire, anzi. Se digiuni per controbilanciare i tuoi peccati di gola, rischi di peggiorare la situazione, perché, se salti un pasto, a quello successivo avrai ancora più appetito. Piuttosto, fai un po’ di esercizio fisico in più (magari un’ora di camminata invece di mezz’ora) e consuma pasti più leggeri per qualche giorno.

10 + 1 cibi e le bevande che ti aiutano a perdere peso senza dieta

Abbiamo parlato di antiossidanti, carboidrati, cereali, frutta secca…Tutti alimenti che, se assunti nelle giuste quantità, sono dei validi alleati nella lotta ai chili di troppo. Ce ne sono alcuni però, che, più di altri, ci aiutano a perdere peso e mantenerci in salute. Vediamo 10 + 1 cibi tra i più importanti (e, a volte,insospettabili) che aiutano a dimagrire mangiando e mantenersi in salute:

  • tè verde. Grazie agli antiossidanti che contiene svolge numerose proprietà benefiche. Inoltre contiene teobromina, una sostanza che aiuta ad equilibrare il grasso corporeo;
  • avena. Oltre a contenere molte fibre, l’avena è in grado di ridurre i livelli di zucchero nel sangue e regolare la fame;
  • zenzero. Questa spezia aiuta ad attivare il metabolismo;
  • curcuma. Tra le tante proprietà benefiche della curcuma, c’è anche quella di attenuare il senso di fame.

Leggi la recensione di Piperina e Curcuma Plus, l’integratore a base di curcuma che ti aiuta a dimagrire

  • cannella. Altra spezia molto utile, che favorisce l’eliminazione dei grassi;
  • aglio. Riattiva il metabolismo e favorisce la diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue;
  • pompelmo. È ricco di fibre, sazia e aiuta a bruciare i grassi. Inoltre, è povero di zuccheri. Ideale da consumare a colazione (anche sotto forma di spremuta) o a fine pasto;
  • salmone e alimenti ricchi di Omega 3. I cosiddetti grassi buoni sono in grado di regolare il metabolismo, perché riducono la produzione della leptina, un ormone responsabile del suo rallentamento;
  • finocchio. Aiuta a combattere la ritenzione idrica ed è ricco di antiossidanti;
  • mandorle. Sono ricche di vitamina E, riducono la quantità di grassi nel sangue e aumentano il senso di sazietà.

Una bella lista, vero? A cui potremmo aggiungere ancora molti altri alimenti, come i pomodori, ricchi di acqua e antiossidanti e poveri di calorie, o il limone. Invece, come ultimo elemento della lista, noi aggiungiamo il cioccolato. Attenzione però, parliamo di quello fondente, con almeno il 75% di cacao. Mangiarne un quadratino al giorno stimola il metabolismo.

Bene, siamo arrivate alla fine. Adesso devi solo mettere in pratica i nostri consigli per iniziare a dimagrire mangiando.

 

Foto di Gardie Design & Social Media Marketing su Unsplash

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 − 2 =