Mango per dimagrire: funziona o è un’invenzione?

0
36
mango frutto

Il mango fa dimagrire o è solo l’ultima delle bufale che girano per il web? Scopriamo di più su questo frutto e sulle sue proprietà per perdere peso e migliorare il proprio stato di salute.

Caratteristiche del frutto

Mango non è solo il nome del frutto, ma anche dell’albero da cui cresce, una pianta originaria dell’India e coltivata un po’ in tutte le zone tropicali, ma anche in Andalusia, Spagna, principalmente nella provincia di Malaga. Esistono coltivazioni di mango anche in Italia, nelle zone non soggette a gelo come la Sicilia e la Calabria. Il fatto che questo frutto cresca in diverse zone del mondo fa sì che sia disponibile per tutto l’anno sui mercati.

mango

Il frutto ha forma ovoidale, ed è caratterizzato da una polpa giallo/arancio compatta e profumata, con un buon sapore. La buccia, invece, può essere gialla, rossa o verde, oppure un mix di questi colori. Esistono manghi molto grossi (anche di un chilo) e manghi più piccoli (300-500 g). In genere troviamo due varietà di frutto: la filippina-indonesiana (o Camboya), dalla forma allungata e dal colore giallo-verde; e l’indiana i(Mulgoba), dotata di una forma grossa e compatta, e con la buccia variabile dal verde al rosso. Mentre la prima è più dolciastra, la seconda, più facile da trovare sui nostri mercati, è maggiormente fibrosa.

Mango per dimagrire: verità o leggenda?

Ad avvalorare le virtù dimagranti del mango ci sono diversi studi recenti. Una ricerca pubblicata su Food and Function (la rivista della Royal Society Chemistry) ha scoperto che è nella buccia che risiedono le proprietà del frutto per la perdita di peso. Le varietà da prendere in considerazione sono due: la Irwin e la Nam Doc Mai: la buccia contiene sostanze fitochimiche che prevengono la formazione di cellule adipose. Una nuova ricerca presentata a San Diego ha confermato i risultati dello studio precedente: il mango aiuta a dimagrire eliminando il grasso in eccesso dall’organismo e inibendo la formazione di cellule adipose.

Si può mangiare il mango con la buccia?

Visto che è la buccia a contenere le proprietà dimagranti del frutto, la domanda sorge spontanea: è commestibile o no? La risposta è sì, basta lavarla bene. Per mangiare il mango con la buccia, taglialo a fettine, formando spicchi che non siano più spessi di 1,5 cm. Puoi gustarlo così oppure unirlo a macedonie, insalate, dolci e gelati. Per godere di tutte le sue proprietà, ti consigliamo di consumarlo crudo.

Perdere peso con il mango africano

Diversi studi dimostrano che il mango africano è il migliore per dimagrire bruciando i grassi. Il suo nome scientifico è Irvingia Gabonensis, e cresce da un albero tipico dell’Africa occidentale. Una delle ricerche effettuate per studiare le proprietà dimagranti di questa varietà di frutto, ha diviso i partecipanti in due gruppi: al primo gruppo è stato somministrato estratto di mango africano, mentre il secondo ha assunto un placebo. La cosa interessante è che solo per il primo gruppo c’è stata una perdita di peso pari al 5,6% del peso corporeo. Inoltre, erano diminuiti i livelli di glucosio e di colesterolo cattivo nel sangue.

Integratori a base di mango africano

Mango AfricanoIl mango, e specialmente quello africano, è sfruttato nella preparazione di integratori per dimagrire. Per godere a pieno dell’efficacia del frutto, si consiglia di scegliere compresse a base di estratto puro, come quelle di Nutrina African Mango, un supplemento ideato per perdere i chili di troppo accelerando il metabolismo e sopprimendo il senso di fame. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra recensione completa.

Altre proprietà del mango

Il mango apporta solo 53 kcal ogni 100 g e vanta una grande quantità di micronutrienti.

  • è ricchissimo di minerali, tra cui calcio, magnesio, potassio, fosforo, ferro e sodio
  • è una fonte preziosa di vitamine (A, gruppo B, C, D, E, K e J)
  • basta un solo frutto per soddisfare il fabbisogno giornaliero di vitamina A
  • contiene lupeol, un antiossidante utile soprattutto al buon funzionamento di pancreas e colon
  • ha proprietà diuretiche e lassative, utili nella cura della stitichezza e per contrastare la ritenzione idrica
  • è un ottimo ricostituente naturale, utile anche per combattere lo stress

Il mango, quindi, non è solo utile per dimagrire, ma anche per migliorare lo stato di salute e riacquistare energia e bellezza. Che ne dite di provarlo?

LASCIA UN COMMENTO

1 × due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.