Il risotto al pesto di ortiche

Il risotto al pesto di ortiche è un piatto tipico sin dai tempi antichi questo perché le ortiche sono ricche di proprietà benefiche molto presenti in molte zone di campagna. Spesso le persone non s’avvicinano a questo tipo di erba perché hanno paura di essere urticante, ma ovviamente a parte l’aspetto iniziale in cui la pianta va trattata con i guanti, una volta cotte il potere urticante viene meno e rimane la bontà di questa prelibata erbetta

Il risotto alle ortiche è un piatto particolare del gusto un po’ amaro, molto simile alla rucola, ma che dona un tocco delicato grazie alla crema avvolgente creata dalle ortiche così da far rimanere a bocca aperta chiunque è a tavola con voi.

Gli ingredienti

  1. Riso 320 grammi
  2. vino bianco 50 grammi
  3. ortiche con 400 grammi
  4. porri 100 grammi
  5. parmigiano reggiano
  6. olio extravergine circa 30 grammi
  7. brodo vegetale un litro
  8. burro 40 grammi

La preparazione del risotto al pesto d’ortiche

La creazione del brodo vegetale

  • Si inizia sempre con la creazione del brodo vegetale e con la pulizia delle ortiche indossando i guanti per proteggersi le mani. Il rischio sparirà una volta cotte. Sfogliate le ortiche eliminando lo stelo fino ad ottenere circa 200 grammi di esse, lavatele in acqua fredda e mettetela scolare
  • Versate 10 grammi di olio in tegamino, una volta caldo unite le ortiche e chiudete con un coperchio per poi aggiungere può d’acqua una volta che sono appassite favorendo così la cottura
  • Dopo 10 minuti le ortiche sono pronte, il fuoco va spento e va trasferito tutto all’interno di bicchieri da bordi alti per usare un mix fino ad ottenere una crema liscia

La preparazione del risotto

  • Per la creazione del risotto bisogno prendere il porro eliminando l’estremità
  • affettarlo finemente e unire il porro in un altro tegame con un po’ di olio.
  • Cuocere per quattro cinque minuti
  • aggiungere il riso tostarlo mescolandolo spesso.
  • Quando il riso è pronto (cambia colore) sfumatelo con un po’ di vino bianco. Ricordatevi di fare eliminare la parte alcolica evaporando così da raggiungere poi due paia di mestolo di brodo caldo.

Vedi come fare il risotto nel modo piu’ sano con il libro del risotto per quattro stagioni

Cottura e unione del composto

Cuocete il risotto per cinque minuti e aggiungete la crema di ortiche, mescolate e completate la cottura aggiungendo ancora del brodo caldo se ne necessari

Una volta ultimata la cottura del risotto spegnete il fuoco, aggiungete un po’ di burro (si può usare anche un formaggio cremoso) e mantecate

Ultimo consiglio

Per la raccolta delle ortiche consigliamo di controllare sotto le foglie che non ci siano annidati parassiti e ovviamente di usare guanti molto spessi tagliando a diversi centimetri dal terreno

Un bel video che potrebbe piacervi come regalo finale


rel=”nofollow”

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × tre =