Stevia come dolcificante: proprietà e uso

La stevia è una pianta utilizzata come dolcificante al posto dello zucchero: ne serve poca, è priva di calorie e non ha alcun impatto glicemico. Queste proprietà la rendono un’ottima soluzione per chi soffre di diabete e per chi vuole dimagrire.

Cosa è la stevia? Caratteristiche della pianta

stevia come dolcificante

La Stevia rebaudiana è una pianta erbacea arbustiva perenne, appartenente alla famiglia delle Asteraceae, originaria delle alture del Brasile e del Paraguay. E’ di piccole dimensioni (raggiunge l’altezza massima di circa mezzo metro) ed è caratterizzata da bianchi fiori ermafroditi, piccoli e numerosi.

La stevia è nota come dolcificante naturale, ma anche come sostanza terapeutica: i popoli indigeni del Sud America la utilizzavano per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, virtù per le quali è apprezzata ancora oggi.

Stevia come dolcificante

E’ molto usata come dolcificante ipocalorico al posto dello zucchero, grazie alle sue speciali caratteristiche:

  • ha un potere dolcificante molto maggiore rispetto al comune saccarosio (da 150 a 250 volte superiore)
  • non ha calorie
  • i suoi principi attivi sono abbastanza stabili nel tempo
  • resiste alle alte temperature

Una foglia fresca (o un quarto di cucchiaino di foglie essiccate) corrispondono a un cucchiaio di zucchero. La produzione e la vendita della stevia come dolcificante sono state approvate dall’Unione Europea nel 2011.

Come si usa

La stevia, che può essere acquistata in erboristeria o coltivata a casa, viene utilizzata in diversi modi:

  • foglia fresca, che, con il suo sapore zuccherino, può essere masticata per placare l’appetito
  • in polvere (ottenuta triturando le foglie essiccate) può essere utilizzata direttamente nei cibi e nelle bevande al posto dello zucchero
  • liquida è altrettanto utile per dolcificare bibite e cibi. Assolve alle stesse funzioni di quella in polvere ma è più pratica da usare grazie alla presenza di un dosatore.

E’ anche possibile preparare uno sciroppo di stevia. Ti basterà portare ad ebollizione due tazze d’acqua con un cucchiaino di polvere. Potrai usarlo, ad esempio, per bagnare il pandispagna quando prepari una torta (se ti fa piacere aggiungi anche un goccio di rum).

Proprietà e uso della stevia per i diabetici

La caratteristica di non incidere in alcun modo sull’indice glicemico del sangue fa sì che la stevia sia considerata uno dei migliori dolcificanti naturali per i diabetici. Può essere utilizzata nella preparazione di dolci, torte e frullati; a causa del suo retrogusto marcato non è adatta a zuccherare il caffè.

Dove si acquista

E’ possibile trovare la stevia nelle erboristerie, nei negozi biologici e su Amazon.

Zerocal Stevia

Per facilitarne l’utilizzo, la miscela è composta in modo che 1 grammo di ZeroCal Stevia corrisponda a circa 1 grammo di zucchero semplice. Va impiegata al posto del saccarosio con un rapporto 1:1 (laddove, ad esempio, siete soliti aggiungere 1 cucchiaino di zucchero, usate 1 cucchiaino di prodotto).

[amazon box=”B01NCNQL7O”]

MyDietor Cuor di Stevia

In questo caso, non c’è il rapporto 1:1 come nel prodotto precedente: 1 g di My Dietor Cuor di Stevia dolcifica come 2 g di zucchero. Può essere impiegato nella preparazione di dolci e bevande al posto del saccarosio. Il prodotto è disponibile anche in versione compresse, bustine e liquido.

[amazon box=”B01N8VMXTW”]

Controindicazioni della stevia

Sebbene sia stata al centro di alcune polemiche, la Stevia è considerato un ingrediente innocuo. Nel 2007 la FAO ne ha stabilito la completa sicurezza, e nel 2011 l’Unione Europea ha approvato il suo impiego come additivo alimentare.

Non risultano controindicazioni derivanti dall’uso di questo dolcificante naturale, a patto di non eccedere nelle quantità: si raccomanda un dosaggio giornaliero pari a 4 mg moltiplicati per il peso (ad esempio, una persona di 60 chili potrà assumerne al massimo 240 mg al giorno).

La stevia nei prodotti per dimagrire

MultiSlim

Vista l’assenza di calorie, la stevia è largamente impiegata per dolcificare gli integratori liquidi per dimagrire. E’ usata anche in MultiSlim, un integratore in sciroppo per perdere peso, al gusto di lampone, a base di estratto di carciofo, forscolina e pectina di mela. Grazie alla stevia, questo integratore è uno dei pochi ad avere un buon sapore dolce.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione completa di MultiSlim, oppure ordinalo subito sul sito ufficiale con uno sconto del 50%

ACQUISTA ORA

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due + sei =