Il tè verde aiuta a dimagrire?

E’ ormai risaputo che il tè verde aiuta a dimagrire, grazie ai numerosi studi scientifici sulle proprietà di questa pianta e ai mezzi di divulgazione che parlano dei risultati. Sempre più persone decidono di assumerlo per bruciare il grasso addominale e sopprimere la sensazione di fame. Tuttavia, c’è ancora molta confusione su quale prodotto usare, quante volte al giorno e in quali dosi assumere il tè verde. Ecco tutte le risposte ai vostri dubbi.

Perché il tè verde aiuta a dimagrire?

Se volete dire addio a cuscinetti e rotolini, avete bisogno di un’importante alleata: l’alimentazione. Quello che mangiate, infatti, influisce significativamente sul vostro organismo: chi segue una dieta sana e fa un po’ di attività fisica può sfoggiare un corpo tonico e asciutto, chi invece si nutre principalmente di grassi e cibi spazzatura ha spesso carenze alimentari e un corpo pieno di inestetismi. Per risolvere i danni di una cattiva alimentazione e dimagrire, iniziare ad assumere sostanze naturali terapeutiche come il tè verde è fondamentale.

Il tè verde aiuta a perdere peso agendo su diversi fronti:

  1. Accelera il metabolismo e la termogenesi
  2. Riduce l’appetito: il tè verde aiuta a dimagrire sopprimendo la fame nervosa, responsabile dei numerosi stuzzichini durante a giornata e dell’abbondanza dei pasti
  3. Riequilibra l’insulina nel sangue, favorisce l’assorbimento dei grassi e riduce la massa grassa

Il tè verde contiene sostanze preziosissime per l’organismo: vitamina C, vitamina E, zinco, carotenoidi, manganese, clorofilla e, soprattutto, i polifenoli (flavonoidi con fortissime proprietà antiossidanti). Oltre a stimolare il dimagrimento, depura il corpo dalle tossine presenti nel sangue e nell’intestino. Per questo, assumerlo ogni giorno vi farà sentire finalmente leggeri e sgonfi. Il tè verde migliora anche la salute di fegato e pancreas e svolge un’azione protettiva nei confronti di questi organi.

Il tè verde è anche un’ottima bevanda antiage: grazie alle sue proprietà antiossidanti, aiuta l’organismo a difendersi dai tumori. Non a caso, in Cina e Giappone, dove questa bevanda viene consumata regolarmente, si rilevano basse percentuali di cancro.

Quanto tè verde al giorno bisogna assumere per dimagrire e quando berlo?

Ma quali sono le dosi per perdere peso in modo rapido e sano? Il consiglio dei terapeuti è quello di bere 3 tazze al giorno.

quanto tè verde al giorno per dimagrire

  • Prima tazza: va bevuta al mattino appena svegli, prima o durante la colazione. Deve contenere abbondante acqua e il succo di mezzo limone. Vi aiuterà a depurare l’intero organismo e a sentirvi sazi fino all’ora di pranzo,
  • Seconda tazza: da assumere dopo pranzo. Finito il pasto, aspettate circa 20-25 minuti e preparatevi una tazza di tè verde: in questa maniera stimolerete la digestione e aiuterete il corpo ad assumere meglio i nutrienti e a depurarsi dai grassi. Aumenterà il senso di sazietà e bloccherà il desiderio di stuzzicare durante la giornata
  • Terza tazza: l’ultima dose di tè verde della giornata va assunta dopo cena, almeno un’ora e mezza prima di coricarvi (così avrete il tempo di digerire e non comprometterete il sonno).

 

Ricordate che il tè verde aiuta a dimagrire solo chi è costante: con tre dosi di tè tutti i giorni, dopo appena due mesi noterete già i risultati.

Tè verde per dimagrire: quale scegliere

Per essere davvero efficace e aiutare a dimagrire, il tè verde deve essere biologico e ben conservato. Se scegliete di usare un integratore al posto della bevanda, optate per un prodotto completamente naturale con un’alta concentrazione di tè verde. Ecco alcuni prodotti validi:

Tè verde biologico

[amazon box=”B019FLGKZI”]

Integratore a base di tè verde

[amazon box=”B00KX2IKVQ”]

One Two Slim gocce per dimagrire a base di tè verde

quale tè verde per dimagrire

Leggete la nostra recensione completa di One Two Slim gocce per dimagrire

Il tè verde aiuta a dimagrire senza controindicazioni

Il tè verde è una sostanza completamente naturale e non presenta particolari controindicazioni. Tuttavia è necessario seguire qualche regola:

  1. Consumare tè verde durante i pasti può compromettere l’assorbimento di ferro e calcio: per questo motivo si consiglia di attendere 20 minuti dalla fine del pasto
  2. Per non stimolare troppo il sistema nervoso non bevetene più di 3 tazze al dì
  3. Non assumetelo appena prima di andare a dormire per non compromettere il sonno
  4. Se soffrite di ipertensione, consultate il medico a proposito dell’opportunità di utilizzare tè verde per perdere peso

Il tè verde va assunto puro, ossia senza zucchero, dolcificanti o latte. L’aggiunta di questi ingredienti compromette l’efficacia dei suoi principi attivi. Se proprio non potete evitare di dolcificarlo, optate per il male minore: un cucchiaino di miele.

Il tè verde aiuta a dimagrire, ma non è l’unica sostanza in grado di farlo. Proseguite la lettura per scoprire un’altra sostanza dimagrante: la curcuma.

Suggeeriti per te

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + 19 =