Recuperare seno post parto senza chirurgia estetica

Con la gravidanza il fisico della donna subisce importanti trasformazioni. E non stiamo parlando solo del famoso “pancione”, né dei tanti sbalzi ormonali che caratterizzano questo periodo. Anche il seno cambia, e in particolare cresce arrivando ad aumentare anche fino a due taglie.

Recuperare seno post parto: ecco cosa accade

Si tratta di una trasformazione che inizialmente può anche far piacere ma di cui, se non si presta la dovuta attenzione, se ne potrebbero fare le spese più avanti. Dopo il parto, infatti, e soprattutto dopo l’allattamento, il seno subisce un cambiamento inverso e comincia a svuotarsi. Questa perdita di tono e volume determina un rilassamento della pelle, su cui appaiono le prime smagliature, e un décolleté più cadente.

Insomma l’aspetto del seno rischia di peggiorare ed è proprio in questa fase che molte donne decidono di ricorrere alla chirurgia estetica o al lipofilling. Si tratta però di soluzioni invasive e mediamente costose, che soprattutto nel caso della mastoplastica comportano anche un certo grado di rischi.

Per questo motivo sarebbe più opportuno agire preventivamente, utilizzando crema anti-smagliature già sin dai primi mesi della gravidanza. Non solo, alcune creme, oltre a svolgere funzione rassodante ed elasticizzante sono anche in grado di stimolare la crescita naturale del seno, donandogli un volume più pieno e rotondo.

Recuperare seno post parto: le tecniche non invasive

E’ il caso di Breast Cream, una crema seno volumizzante preparata a base di ingredienti esclusivamente naturali, che ti consentirà di riempire il tuo seno svuotato, rendendolo più sodo e tonico.

Insomma una soluzione economica e soprattutto non invasiva, in quanto non dovrai sottoporti a nessun tipo di intervento o trattamento estetico. Tutto quello che dovrai fare sarà applicare quotidianamente la crema su entrambi i seni e, nel giro di poche settimane, potrai notare già i primi miglioramenti.

Utilizzando Breast Cream potrai rassodare il petto e renderlo più turgido, donare elasticità e nutrimento alla pelle, fondamentale per evitare le smagliature, riempire il seno vuoto aumentandolo fino a due taglie.

Tutto grazie a un mix di ingredienti naturali, e quindi privi di rischi per la salute della pelle, che agiscono stimolando una crescita del décolleté graduale. Queste erbe sono infatti ricchissime di fitoestrogeni, sostanze che imitano il comportamento degli estrogeni, ormoni responsabili della crescita del seno. Il prodotto è quindi completamente sicuro e privo di effetti collaterali.

Breast Cream è quindi molto più di una crema rassodante e può essere utilizzata anche dalle donne con un seno piccolo, che vorrebbero solo acquisire più volume e un décolleté più tondo. Naturalmente è bene ricordare in questi casi che il prodotto non può fare miracoli e non si potrà passare da una prima di reggiseno ad una quinta. Chi vorrà aumentare il proprio seno di diverse taglie dovrà quindi necessariamente ricorrere alla chirurgia.

In ogni caso, per far sì che la crema funzioni il consiglio è di applicarla almeno due volte al giorno, al mattino e alla sera. E’ sufficiente prelevare una noce di prodotto e applicarla sul seno massaggiando in senso circolare fino al completo assorbimento.

Seno piccolo può allattare: scopri di più!

Recuperare seno post parto: il lipofilling

Un’altra soluzione, che sta ottenendo sempre più riscontro in quanto risulta meno pericolosa della chirurgia, è il lipofilling. Questa tecnica consiste in un trattamento estetico che prevede l’inserimento di grasso prelevato dal corpo stesso della donna all’interno del seno. In pratica si tratta di un autotrapianto e, in quanto tale, rappresenta a tutti gli effetti una soluzione naturale.

Un modo per riempire il seno svuotato e avvizzito dall’allattamento, senza l’utilizzo di protesi e quindi ottenendo un effetto molto più naturale. A differenza della mastoplastica, inoltre, questa tecnica è decisamente meno costosa e quindi più facilmente alla portata di tutte le tasche.

Nazioni con seno più grosso: scopri quali sono!

Il lipofilling si esegue con anestesia locale ed in regime di day hospital. Fra gli ulteriori vantaggi di questa tecnica, rispetto alla chirurgia estetica, ci sono anche i tempi di recupero. Essendo un trattamento meno invasivo consente infatti una ripresa più veloce. Non solo, gli effetti collaterali sono praticamente inesistenti, mentre nel caso della chirurgia è più facile che possano presentarsi tutti quei disagi e quegli inconvenienti tipici del post-operatorio.

 

 

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − due =