Tipi di seno: quanti ne esistono e quali reggiseni abbinare?

Quanti tipi di seno esistono? C’è chi dice 7, chi 8, chi 9…In realtà, non esiste una classificazione delle tipologie di seno ufficiale. Nel tempo, ne sono state fatte diverse, alcune sono diventate famose, altre no. Una delle classificazioni dei tipi di seno realizzate più di recente è quella operata dalla marca di lingerie Third Love. Noi ve la proponiamo in questo articolo, insieme ad una piccola aggiunta e ai consigli per abbinare il reggiseno giusto.

I 7 + 2 tipi di seno di Third Love

Senza andare a scomodare la sternomanzia, nata in Spagna nel XVIII Secolo, che usava la forma del seno per predire il carattere delle persone, vediamo le 7 + 2 forme di seno che sono state individuate da questo marchio: Third Love ha deciso di sagomare le coppe dei suoi reggiseni secondo le diverse forme che può assumere il seno femminile.

  1. Seno a campana. Il seno definito a campana ha la particolarità di essere più stretto alla base e allargarsi nella parte finale. Solitamente, questo tipo di seno lo hanno le donne che portano taglie piuttosto abbondanti;
  2. Seno East/ West o Est/ Ovest. Questo tipo di seno deve il suo nome al fatto che i capezzoli sembrano puntare verso destra e verso sinistra invece che in avanti;
  3. Seno Distante. In questo caso, i capezzoli non puntano all’esterno tanto quanto nel seno est/ovest, tuttavia, i seni sono più distanziati l’uno dall’altro;
  4. Seno snello. È il seno delle ragazze più magre, che hanno un seno poco abbondante. La base, al contrario del seno a campana, è più larga, e si restringe verso il fondo. Idealmente, ha l’aspetto di un triangolo, con il capezzolo alla base;
  5. Seno atletico. È il seno delle donne che praticano sport, piccolo, ben proporzionato, sorretto dai muscoli pettorali ben sviluppati;
  6. Seno a goccia. È il tipo di seno che tante sognano di avere (e che molte richiedono ai chirurghi plastici). Guardandolo di lato, si può osservare che appare più pieno alla base, caratteristica che gli conferisce il tanto apprezzato aspetto a forma di goccia;
  7. Seno tondo. È forse la tipologia di seno più proporzionata, perché risulta pieno sia nella parte inferiore che in quella superiore, con i capezzoli perfettamente al centro.

Questi sono i 7 tipi di seno che fanno parte di questa nuova classificazione. Ad essi si possono aggiungere anche il seno rilassato, quello un po’ cadente, per intenderci, e il seno asimmetrico, dove uno dei due seni è più grande dell’altro.

Leggi la recensione di Breast Cream, la crema che rassoda il seno e lo fa crescere

E la tanto decantata coppa di champagne? A quanto pare, è passata di moda, così come i seni ultra gonfiati che andavano per la maggiore negli anni ’90. Come abbiamo detto prima, il seno a goccia è considerato il più perfetto; per essere  proprio perfetto, le sue dimensioni non dovrebbero andare oltre la terza misura.

Hai difficoltà a trovare il reggiseno giusto? La nostra guida alla scelta della coppa reggiseno può aiutarti a scegliere.

Reggiseno: qual è il più giusto per ogni tipo di seno

Come abbiamo detto, la distinzione dei tipi di seno che trovi qui sopra è stata fatta perché, per ognuno, c’è un reggiseno adatto a sostenerlo. Dopo aver individuato a quale tipologia corrisponde il tuo seno, adesso non ti resta altro da fare che scoprire quale reggiseno ci si adatti maggiormente.

  • Reggiseno senza ferretto con coppe grandi. Questo tipo di reggiseno è adatto alle donne che hanno un seno a campana o un seno tondo, perché è in grado di contenere e sorreggere il seno allo stesso tempo;
  • Reggiseno push – up. Il classico push – up è perfetto per quasi tutti i tipi di seno (a parte i due già citati sopra), compreso il seno rilassato;
  • reggiseno a balconcino. Il balconcino, da evitare se si ha un seno a campana o un seno tondo, è perfetto per chi ha un seno distante ed è una buona alternativa al push – up;
  • reggiseno sportivo, ideale soprattutto per chi ha un seno atletico o un seno snello;
  • t – shirt bra. Nato per sostenere il seno senza risultare visibile sotto alle magliette, il t – shirt bra sostiene il seno in modo elegante e discreto. È il reggiseno perfetto per chi ha un seno a goccia o un seno east/west e può essere un’alternativa al reggiseno senza ferretto con coppe grandi per chi ha un seno tondo.
Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − diciotto =