Doposole: a cosa serve e quando usarlo

Sappiamo bene cosa significa doposole: una crema da usare dopo l’esposizione ai raggi solari, soprattutto in caso di scottature. Ma sappiamo anche a cosa serve e quando applicarlo? La risposta può sembrare scontata, eppure sono ancora molte le persone che continuando ad usare il doposole in modo scorretto. Leggi questa breve guida per evitare irritazioni e bruciature in spiaggia!

Crema doposole: a cosa serve?

L’arrossamento e la sensazione di bruciore che si verificano dopo una giornata trascorsa in spiaggia non sono altro che una risposta infiammatoria della pelle alle radiazioni solari. Per alleviare questi sintomi è necessario nutrire e idratare la pelle con sostanze specifiche, che svolgano un’azione lenitiva, nutriente e antiossidante.

La funzione del doposole è quella di lenire la cute infiammata, conservare la compattezza dello strato cutaneo superficiale e ripristinare il film idrolipidico che protegge la pelle. Inoltre aiuta a contrastare l’azione disidratante del sole apportando la giusta quantità di acqua, e ha un effetto rinfrescante sulla cute accaldata.

Bisogna però ricordare che le creme doposole non hanno vere e proprie proprietà curative: in caso di pelle visibilmente ustionata è necessario rivolgersi subito al medico che saprà prescrivere la terapia corretta. Inoltre, se applicate prima di prendere il sole, queste creme non servono a nulla in quanto non svolgono un’azione protettiva contro i raggi UV.

Leggi anche come contrastare l’abbronzatura a macchie!

Quando usare e come applicare il doposole

quando mettere crema doposole

Il doposole andrebbe utilizzato dopo ogni esposizione ai raggi del sole, soprattutto se la pelle risulta accaldata e irritata. Ecco come fare:

  1. Fai una bella doccia rinfrescante per sciacquare via la sabbia, il salino, il cloro e/o il sudore
  2. Applica il dopo sole sulla pelle pulita e asciutta
  3. Se la pelle dovesse tornare a seccarsi o a bruciare, ripeti l’applicazione

Dopo una prolungata esposizione ai raggi dannosi del sole anche i capelli appariranno secchi e disidratati. Prenditi cura della chioma utilizzando una maschera specifica, come , ogni volta che trascorri alcune ore in spiaggia.

Leggi anche come rinforzare i capelli in estate

Olio di cocco come doposole

Chi ama i prodotti naturali, senza alcol, profumi, parabeni e paraffine aggiunti, sarà felice di  sapere che esiste un doposole dall’inci impeccabile: l’. Si tratta di un olio vegetale che si ricava dalle noci di cocco. In presenza di temperature inferiori ai 15-20 gradi si presenta solido come burro, mentre con più di 24 gradi è allo stato liquido.

Oltre ad essere utilizzato in cucina, quest’olio trova applicazione nella cosmesi grazie alle sue proprietà nutrienti, emollienti ed elasticizzanti. Proprio questi effetti positivi lo rendono un doposole ideale per lenire la pelle arrossata in modo completamente naturale.

L’olio di cocco può essere utilizzato puro dopo la doccia su tutto il corpo, oppure miscelato ad altri ingredienti per preparare un ottimo doposole fatto in casa. Un esempio? Mescola 30 g di olio di cocco, 20 g di olio di calendula e 10 gocce di olio essenziale di carota. Trasferisci il composto in un barattolo pulito e conserva in un luogo fresco e buio. Applica una noce di prodotto su tutto il corpo quando torni dal mare o dalla piscina.

Leggi anche: olio di cocco per sbiancare i denti

Crema alla calendula come doposole

crema alla calendula come doposole

Ti sei scottata ma non hai un doposole a portata di mano? Piuttosto che non applicare niente, utilizza la tua solita crema idratante. La crema Nivea classica (quella nel barattolino blu, per intenderci) può essere usata, ma ha lo svantaggio di non idratare abbastanza; l’ideale sarebbe utilizzare una crema alla calendula, ricca di principi attivi emollienti, lenitivi, rinfrescanti e protettivi. Scopri !

Leggi anche come migliorare la luminosità della pelle

Quale crema dopo sole scegliere?

Dopo aver letto diverse opinioni sui migliori doposole e aver testato le creme più consigliate, abbiamo trovato un prodotto perfetto sotto tutti i punti di vista. Si tratta del , che svolge una tripla azione:

  • lenitiva
  • idratante
  • rinfrescante

Questo latte doposole idrata e nutre a pelle, ristrutturando perfettamente la barriera cutanea. Si applica generosamente su viso e corpo dopo l’esposizione al sole.

Qual è il tuo doposole preferito? Faccelo sapere con un commento!

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 4 =