Miglior estrattore di frutta e verdura: quali marche scegliere?

Oggi vogliamo offrirti una guida per trovare il miglior estrattore di frutta e verdura in commercio. Si tratta di un piccolo elettrodomestico molto utile in cucina, perché risponde all’esigenza, sempre più avvertita al giorno d’oggi, di consumare succhi freschi e ricchi di proprietà salutari. Per scegliere bene, basta tenere conto di alcune caratteristiche fondamentali, che cambiano a seconda di marche e modelli.

Prima di fornire un elenco dei migliori estrattori di succo, cerchiamo di capire come funziona questo strumento e cosa lo differenzia dalla più comune centrifuga. Ci concentreremo anche sui benefici di consumare estratti di frutta e verdura freschi, benefici che incidono sulla sfera della salute ma anche sulla bellezza della pelle e dei capelli. Infine, proporremo alcune ricette sane e dietetiche da preparare con l’estrattore di frutta e verdura in pochi passaggi.

Come funziona un estrattore di succo a freddo?

In primo luogo, cerchiamo di capire come funziona un estrattore e perché scegliere questo piuttosto che un semplice frullatore o una centrifuga. Insomma, questo elettrodomestico offre vantaggi che nessun altro strumento può offrire? Come può cambiare la nostra vita e la nostra quotidianità? La nostra esistenza sarà migliore?

L’estrattore di frutta e verdura, anche chiamato estrattore di succo a freddo, è un modo innovativo di consumare frutti e ortaggi estrapolandone tutte le proprietà nutritive. Non tutti, infatti, riescono a mangiarne la quantità ideale per mantenersi in buona salute. L’estrattore è in grado di ricavare, sotto forma di bevanda, tutti gli elementi nutritivi vegetali di cui il corpo ha bisogno.

estrattore di succo come funziona

Un altro vantaggio essenziale ha a che fare con i tempi di digestione, che per il succo sono molto più brevi rispetto a quelli della frutta e verdura in forma solida: 15 minuti contro 3 ore! In questo modo, il corpo riesce anche ad assimilare meglio i nutrienti.

L’estrattore a freddo è un elettrodomestico adatto a tutti, ma in particolare è ideale per chi non ama mangiare frutta e verdura (e quindi non riesce ad assumere tutte le vitamine e i sali minerali necessari al buon funzionamento dell’organismo), specialmente per i bambini: se quasi sempre fanno i capricci davanti ad un minestrone, difficilmente rifiutano un succo di frutta…

Qual è la differenza tra un estrattore e una centrifuga?

migliori estrattori di frutta e verdura

Questi due elettrodomestici vengono spesso confusi tra loro, ma il rispettivo funzionamento è molto diverso. Vediamo nello specifico quali sono le principali differenze:

Produzione del succo

  • La centrifuga funziona attraverso delle lame che girano ad alta velocità triturando gli ingredienti e separando la polpa, la quale viene spinta verso un filtro che fa passare il succo ma non gli scarti
  • L’estrattore di succo non ha lame, ma una specie di vite chiamata “coclea“; invece di triturare la frutta e la verdura, questa vite la spreme estrapolandone il succo

Qualità del succo di frutta e verdura

  • La centrifuga lavora tra i 6.000 e i 18.000 giri al minuto. L’alta velocità genera calore, il quale deteriora alcuni dei principi nutritivi contenuti nella verdura e nella frutta.
  • L’estrattore lavora a meno di 100 giri al minuto: ecco perché si parla di estrazione a freddo e perché la qualità degli estratti è più apprezzata rispetto a quella dei centrifugati.

Quantità di scarti

  • La centrifuga genera molti scarti umidi
  • Gli scarti dell’estratto sono meno e più secchi. Rispetto alla centrifuga, l’estrattore permette di ricavare il 20% in più di succo.

Prezzo

Il prezzo degli estrattori di frutta e verdura è più elevato rispetto a quello delle centrifughe. Tuttavia, i vantaggi sono così tanti da far propendere sempre più persone verso l’acquisto dei primi. I prezzi di un estrattore variano dai 100 ai 500 €, mentre il costo di una centrifuga si aggira tra gli 80 e i 150€.

Come scegliere il miglior estrattore di frutta e verdura?

Quando si va alla ricerca del miglior estrattore di succo, bisogna tenere conto di alcune caratteristiche fondamentali.

Materiale

Materiali di qualità contraddistinguono le migliori marche di estrattori, incidendo sul buon funzionamento del prodotto. E’ fondamentale che tutti i materiali usati nella composizione siano BPA free. I migliori filtri sono quelli in acciaio inox, più costosi rispetto a quelli in plastica. Un’ottima alternativa sono i filtri in Tritan o Ultem, due materiali plastici di ultima generazione con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Motore

Per produrre succhi di ottima qualità e con una buona consistenza, il motore deve andare a 40-80 giri al minuto.

Coclea

Questa componente a forma di vite ha il compito di estrarre il succo dalla frutta e dalla verdura. La coclea può essere verticale, orizzontale o doppia.

  • Coclea verticale: è poco ingombrante, ideale per estrattore compatti usati quotidianamente da tutta la famiglia. E’ un po’ più difficile da pulire rispetto a quella orizzontale.
  • Coclea orizzontale: in genere si trova negli apparecchi più grandi e più sofisticati. E’ particolarmente adatta ad estrarre il succo da piccoli frutti, come le fragoline di bosco e i mirtilli.
  • Coclea doppia: si tratta di due coclee orizzontali, in genere realizzate in acciaio inox. E’ destinata ad un uso professionale.

Pulizia

Un altro elemento di cui tener conto nella scelta del miglior estrattore di frutta e verdura è la manutenzione che richiede. Alcune marche propongono componenti lavabili in lavastoviglie e spazzolini per una pulizia più accurata del filtro. Altri modelli, invece, sono formati da pezzi lavabili solo a mano. E’ una caratteristica che può incidere sulla funzionalità dell’elettrodomestico, soprattutto se si preparano molti succhi durante la giornata.

Tipo di frutta o verdura da utilizzare

Le verdure a foglia necessitano di estrattori più specifici o manuali.

Benefici di frutta e verdura

Ma perché è importante assumere ogni giorno frutta e verdura? Questi alimenti sono importanti fonti di vitamine e sali minerali, e proteggono l’organismo dal rischio di molte malattie, come il diabete, alcuni tipi di tumore e le patologie cardiovascolari. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda di mangiare almeno 400 g di frutta e verdura al giorno (escluse patate e amidacei).

I 5 migliori estrattori di frutta e verdura: caratteristiche e marche

Estrattore di succo Panasonic MJ-L500 Slow Juicer 

estrattori panasonicQuesto modello vanta un design elegante e salvaspazio, e offre una elevata silenziosità. E’ dotato di un accessorio frozen per la preparazione di ricette con frutta ghiacciata e di un sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto): la rotazione lenta permette di mantenere perfettamente intatte le qualità nutritive degli ingredienti utilizzati. Recenti test condotti da Panasonic hanno rilevato come i livelli di vitamina C siano superiori fino al 100% nelle bevande prodotte con la Slow Juicer MJ-L500. Con l’accessorio Frozen potrai preparare succhi freschissimi e dessert ghiacciati: congela la frutta in pezzi, inserisci l’accessorio e ottieni il tuo sorbetto! La pulizia è semplice e rapida, visto che i componenti sono adatti al lavaggio in lavastoviglie. Inoltre è presente un sistema di pulizia che ruota automaticamente impedendo l’intasamento del filtro.

Opinioni

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Approfitta dello sconto del 44% su Amazon!

Imetec SuccoVivo SJ 1000 Estrattore di Succo a Freddo Professionale

miglior estrattore di frutta e verduraImetec, dal canto suo, propone questo straordinario elettrodomestico, un gioiellino professionale in grado di estrarre il meglio da frutta e verdura. La spremitura lenta (60 giri al minuto) permette di mantenere inalterati gli elementi nutritivi. Adatto alla preparazione si succhi, sorbetti, latte vegetale, salse e vellutate ricchissimi di vitamine e sali minerali.

Ecco le principali caratteristiche:

  • Motore professionale potente, con ingranaggi in acciaio, ideale per estrarre il succo da vegetali duri e fibrosi come il melograno, il cocco, i carciofi e la frutta secca.
  • Coclea in Ultem molto resistente, con punte a diamante
  • 3 accessori: filtro a maglia stretta (per preparare un succo puro e vellutato), filtro a maglia larga (per un succo denso e corposo) e accessorio per sorbetti
  • libro di ricette con tante idee per utilizzare anche la polpa residua

Alcuni test effettuati in laboratorio da Imetec dimostrano che questo estrattore a freddo mantiene il 95% della vitamina C delle arance e l’86% dei polifenoli della mela, ma anche il 68% delle fibre solubili dell’arancia (con filtro a maglia stretta) e il 50% delle fibre insolubili della mela (con il filtro a maglia larga).

Opinioni

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Approfitta dello sconto del 48% su Amazon!

Estrattore di frutta e verdura Philips HR1882/31 Avance Collection

estrattore philips

E’ uno dei migliori estrattori di frutta e verdura grazie alla tecnologia Gentle Squeezing che spreme lentamente gli ingredienti e crea un succo corposo, ricco di fibre, vitamine ed enzimi. Il motore robusto e resistente è in grado di spremere anche gli ortaggi più duri (come le carote). Estrae fino a 1 litro e mezzo di succo in un solo passaggio, senza che il contenitore della polpa debba essere svuotato.

Ecco le principali caratteristiche:

  • sistema antigoccia, che permette di mantenere la cucina pulita anche dopo la preparazione degli estratti
  • tutte le parti rimovibili possono essere lavate in lavastoviglie
  • il setaccio è ideato per filtrare la giusta quantità di polpa
  • il motore è silenzioso e potente e può essere utilizzato anche con carote e barbabietole

L’estrattore di frutta e verdura può essere usato per 30 minuti consecutivi, e la pratica caraffa da 1,5 rende davvero semplice servire il succo agli ospiti.

Opinioni

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Approfitta dello sconto del 30% su Amazon!

migliori estrattori

Estrattore Imetec Succovivo Compact 700

Semplice da usare e compatto, questo estrattore spreme lentamente e in modo costante gli ingredienti per preservare intatte vitamine, enzimi e sali minerali preziosi. Vanta una spremitura a 3 velocità, da selezionare a seconda dell’alimento (48-51-65), ed è dotato di coclea resistente a doppia spirale, progettata per massimizzare la quantità di succo spremuta. Altre caratteristiche distintive di questo elettrodomestico sono la compattezza (trova facilmente posto in cucina), il pratico beccuccio salvagoccia e l’autolavaggio automatico di filtro e coclea.

Opinioni

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Approfitta dello sconto del 37% su Amazon!

estrattori di succo amazon

Estrattore frutta e verdura Kenwood JMP601SI 

Questo estrattore permette di ottenere un succo 100% naturale e ricco di principi nutritivi grazie alla spremitura lenta (60 rotazioni per minuto) che riduce surriscaldamento e ossidazione. Separa la parte più fibrosa del vegetale, la quale non deve essere per forza buttata ma può essere utilizzata nella preparazione di varie ricette. Comprende anche l’accessorio per creare sorbetti e bevande ghiacciate, e il passino per preparare succhi più lisci e vellutati. Il sistema antigocce permette di mantenere pulita la cucina, mentre la funzione risciacquo garantisce una facile pulizia.

Opinioni

Queste informazioni provengono direttamente dai clienti amazon

Approfitta dello sconto del 57% su Amazon!

B01M12IE9I

Prezzo: EUR 135,99
Da: EUR 300,00

Estrattori di succo: 6 ricette da provare

Il primo a parlare dei benefici dei succhi di frutta e a proporre una terapia basata su questi fu, negli anni quaranta, il pioniere del crudismo dottor Norman Walker, nel suo libro Succhi freschi di frutta e verdura. Deceduto alla veneranda età di 99 anni, egli ha sempre dichiarato di essersi sentito più forte ed energico in tarda età piuttosto che da giovane proprio grazie ai succhi freschi. Bisogna pensare che gli enzimi contenuti negli ortaggi e nella frutta muoiono a 54 gradi, per cui il cibo cotto, sottoposto a temperature più elevate, perde i suoi valori nutritivi. I succhi vanno bevuti immediatamente, prima che abbia inizio il processo di ossidazione che li farà deperire in breve tempo.

I benefici degli estratti vegetali sono evidenti:

Disintossicano l’organismo, compreso il fegato

Migliorano l’incarnato, aiutando a superare i problemi di pelle impura

Aiutano a tenere sotto controllo il senso di fame con poche calorie

Regolano i livelli di colesterolo nel sangue

Forniscono vitamine e sali minerali preziosi per l’organismo

Migliorano l’assorbimento dei nutrienti

Sono un validissimo supporto alla dieta

Idratano l’organismo

Favoriscono l’equilibrio della flora batterica intestinale

estrattore di succo ricette

I succhi possono essere bevuti in qualsiasi momento della giornata. Ma vediamo le migliori ricette da preparare con l’estrattore di frutta e verdura:

Estratto antiossidante con succo di carota, mela e ananas

Ingredienti

2 carote grandi, 1/4 di ananas, 1 mela, 2 pezzetti di zenzero fresco

Questa bevanda fa bene alla pelle e aiuta a mantenere l’organismo giovane e sano. Inoltre, grazie alle proprietà di ananas e zenzero, stimola la digestione e agisce da antinfiammatorio.

Estratto detox con barbabietola, limone, carote e zenzero

Ingredienti

2 barbabietole, 2 mele, 2 limoni, 1 pezzetto di zenzero fresco, 2 carote

Oltre a disintossicare, questo succo è ricco di ferro, potassio, folati e vitamina C.

Scopri la dieta detox di 3 giorni

Succo energizzante con cavolo, miele, sedano e spinaci

Ingredienti

4 foglie di cavolo, 1 tazza di spinaci, 2 gambi di sedano, 1 pezzetto di zenzero, 2 mele, 1 limone

Non è solo una bevanda disintossicante, ma anche un vero e proprio concentrato di energia.

Estratto diuretico con menta, cetriolo e spinaci

Ingredienti

1 tazza di ananas, 2 tazze di foglie di menta, 2 tazze di spinaci, 2 gambi di sedao, 1/2 cetriolo, 2 limoni

Stimola la diuresi e rinfresca in ogni momento della giornata.

Scopri anche le ricette con Aloe Vera per dimagrire e disintossicare l’organismo

Succo altamente disintossicante con cavolo nero, barbabietola e ciliegie

Ingredienti

1 parte di cavolo nero, 1 parte di ciliegie, 1 parte di barbabietola, 1/2  di sedano e 1/2 di limone

Ecco un succo molto disintossicante e ricco di fitonutrienti. Aiuta ad eliminare le tossine accumulate durante le abbuffate natalizie.

Estratto per pelle luminosa con finocchio, broccoli e mele

Ingredienti

1 parte di finocchi, 1 parte di broccoli, 1 parte di mele, 1 parte di spinaci, 1 parte di carote, 1 parte di cetrioli, 1/4 di zenzero fresco

Questa bevanda contiene tantissimi nutrienti utili per la pelle.

Ricetta per la colazione

Con il miglior estrattore per frutta e verdura puoi preparare anche ottimi succhi multivitaminici per la colazione. Un esempio? L’estratto di kiwi, mela e uva.

Ingredienti

100 g di kiwi sbucciato, 100 g di mela e 100 g di uva bianca senza semi

Questo succo di frutta è particolarmente ricco di vitamine A, del gruppo B e C, e di minerali quali magnesio, potassio, calcio, fosforo e ferro, ottimo per iniziare la giornata con salute ed energia. Abbinalo a 40 g di cereali integrali e un cucchiaino di marmellata di prugne.

Scopri altre gustose ricette da preparare con l’estrattore di succo

Suggeeriti per te

2 Commenti

  1. Per me il miglior estrattore è quello della Philips, fa dei succhi fantastici, io e il mio compagno lo usiamo tutti i giorni e non da problemi

  2. Ho acquistato l’estrattore marca Imetec Succovivo Compact 700, non ho provato gli altri quindi non posso fare paragoni ma con questo mi trovo davvero bene, è pratico e veloce da usare e da pulire

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × uno =