Integratore Boa funziona davvero?

Chi soffre di psoriasi sa quanto questa malattia possa essere invalidante. Spesso, inoltre, alleviarne sintomi e disturbi è molto difficile e così la sensazione di prurito si aggrava, con tutti i rischi e gli inconvenienti che ne seguono. In commercio è possibile trovare diversi prodotti e creme studiate per combattere questa patologia cutanea, eppure non tutte sono in grado di porre fine una volta per tutte alla problematica.

Un’eccezione in questo senso è sicuramente rappresentata dall’integratore Boa – Blue Ocean Aid. Si tratta di un prodotto a base di ingredienti esclusivamente naturali e quindi privi di effetti collaterali e controindicazioni, ricco di alchilgliceroli, sostanze che inibiscono l’attività della molecola VEGF, diminuendo le lesioni psoriasiche.

Questo integratore è il primo prodotto che sfrutta le proprietà benefiche di queste sostanze, contenute in una percentuale del 30% nell’olio di fegato di squalo della Groenlandia, uno degli animali più longevi del pianeta.

Integratore Boa: caratteristiche e ingredienti

Gli alchilgliceroli sono delle molecole lipidiche capaci di modulare la risposta immunitaria sbilanciata, che è spesso causa della psoriasi, e inibire l’attività del fattore proinfiammatorio PAF  e del VEGF, riducendo così le lesioni della dermatite atopica e della psoriasi.

Gli alchilgliceroli agiscono inoltre anche sulla membrana cellulare, attivando i macrofagi citotossici e la fagocitosi. In questo modo la flora batterica della tua pelle sarà ripristinata, offrendo una maggiore resistenza contro qualunque tipo di minaccia esterna o interna.

In sintesi gli alchilgliceroli contenuti nell’olio di fegato di squalo sono in grado di:

  • Migliorare l’equilibrio del sistema immunitario
  • Inibire l’attività tumorale
  • Stimolare la guarigione delle ferite

Tuttavia, è bene ricordare che se gli alchilgliceroli sono sostanze benefiche e dal potere straordinario, l’olio di fegato di squalo, invece, può essere contaminato anche da molecole dannose come metalli pesanti e altri inquinanti del mare. Di conseguenza, per assumere gli alchilgliceroli senza correre rischi è opportuno farlo tramite integratori, opportunamente depurati da tutte le sostanze potenzialmente pericolose per la salute.

Assumere l’integratore è inoltre molto semplice. Il dosaggio ideale è quello di una capsula di 500mg di principio attivo per 2-3 volte al giorno durante i pasti. In questo modo, non solo riuscirai ad alleviare il prurito, ma potrai anche notare un sensibile miglioramento della pelle e delle lesioni cutanee. Con questo integratore, infatti, potrai risolvere il problema alla radice, in quanto potrai ripristinare le difese immunitarie che per qualche ragione avevano perduto il loro corretto funzionamento.

Slimmy: scopri l’integratore per combattere la fame nervosa!

Integratore Boa: effetti collaterali e controindicazioni

Trattandosi di un prodotto realizzato e preparato esclusivamente con ingredienti e sostanze naturali, Boa è un integratore assolutamente sicuro e privo di rischi per la salute. Se quindi ti stai domandando se il prodotto può avere effetti collaterali o controindicazioni, la risposta è negativa.

Non solo, grazie alla sua particolare efficaci, questo integratore può essere utilizzato per curare anche altre patologie e problematiche della pelle, come eczemi o dermatiti.

Integratore Boa: le opinioni

L’unico modo per essere sicuri che l’integratore funzioni, però, è quello di provarlo. E, a dire il vero, sono in molti ad averlo già fatto e ad aver espresso le proprie opinioni positive a riguardo.

Tommaso:

“Il miglioramento del mio sistema immunitario è stato significativo dopo aver iniziato a prendere BOA su base giornaliera.”

Beatrice:

“Nella nostra famiglia l’olio di fegato di squalo è stato il nostro rimedio per l’influenza da 10 anni ormai. Ho iniziato a dare questo prodotto a mio figlio da quando aveva 6 mesi e oggi ha 13 anni e non ha mai mancato un solo giorno di scuola per malattia.”

Matteo:

“Lavoro come insegnante ed essere sempre in un ambiente dove l’influenza e il raffreddore sono molto diffusi, soprattutto all’inizio della scuola, è molto importante per me migliorare il mio sistema immunitario con BOA per iniziare l’anno lavorativo in salute.”

Benedetta:

“Ho sofferto di grave febbre da fieno e allergie. Quando ho iniziato a usare BOA ho potuto veramente vedere un grande miglioramento già dopo 1-2 settimane. Adesso sono fiducioso in questo integratore e ne prendo una capsula in estate e 2 per il resto dell’anno. Tiene lontano anche il raffreddore.”

Elisabetta:

“Mia figlia aveva frequenti raffreddori e come bambina doveva prendere troppi antibiotici. Questi gli avevano causato degli sfoghi importanti a livello delle braccia così abbiamo deciso di dagli BOA e anche si applicare il contenuto delle capsule direttamente sugli eczemi e piaghe delle braccia. Entro un paio di settimane tutti gli eczemi delle braccia sono guariti e la frequenza dei suoi raffreddori sono scesi praticamente a zero. Adesso tutta la famiglia prende BOA e difficilmente prendiamo anche un solo raffreddore.”

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove + 1 =