Aceto di mele come brucia grassi. Funziona per dimagrire?

0
145
aceto di mele

L’aceto di mele è un vero e proprio brucia grassi naturale, da inserire nella dieta per moltiplicarne i benefici. Impara ad usarlo ogni giorno nelle giuste dosi: grazie alle sue proprietà, risolverà vari problemi di salute e ti aiuterà a sentirti più leggera e in forma. Scopriamo insieme come funziona, quali sono i suoi benefici e come preparare la ricetta di Barbara d’Urso per dimagrire e rimanere giovani e sani a lungo.

Aceto di mele come brucia grassi: funziona?

L’aceto di mele si ricava dalla fermentazione in botti di rovere del succo di mele. Il basso contenuto di acido acetico rende il suo sapore gradevole e delicato.

Le sue proprietà terapeutiche sono dovute alla presenza di vitamina B2, che ha un’azione protettiva per la pelle, le unghie e i capelli, e di potassio, che aiuta a regolarizzare la pressione e a eliminare la ritenzione idrica, stimolando la diuresi.

L’aceto di mele è anche un brucia grassi naturale: ha infatti la capacità di aprire le cellule ricche di grasso e trasportare i lipidi nei muscoli, dove vengono bruciati grazie al dispendio energetico. Funziona anche come terapia preventiva: chi consuma abitualmente aceto di mele ha meno probabilità di accumulare grasso.

Come si usa per dimagrire: dosi e tempi

aceto di mele fa dimagrireNaturalmente non si tratta di una formula magica per dimagrire: l’aceto di mele va inserito in una dieta ipocalorica e combinato con una regolare attività fisica, per potenziarne gli effetti dimagranti.

E’ una sorta di rimedio della nonna per sciogliere i grassi accumulati su pancia, fianchi, cosce e glutei. Ma quali sono le dosi giornaliere consigliate dagli esperti? Non è necessario condire tutti i piatti con questo ingrediente. Basterà consumare, prima di ogni pasto principale, un bicchiere di acqua e aceto.

Per attivare in modo efficace la funzione brucia grassi e dimagrante dell’aceto di mele, in ogni bicchiere va sciolto 1 cucchiaio di prodotto. Il metabolismo diverrà subito più rapido e reattivo, permettendoti di potenziare gli effetti della dieta.

Questa bevanda non può assolutamente sostituire i pasti: a questo scopo esistono integratori brucia grassi specifici come Choco Lite, il drink al cioccolato per perdere peso rapidamente.

Altri benefici dell’aceto di mele

Ma i benefici dell’aceto di mele non si fermano al dimagrimento. Il suo contenuto, infatti, permette di alleviare diversi sintomi e fastidi. Al suo interno troviamo:

  • ferro
  • potassio
  • fosforo
  • calcio
  • silicio
  • fluoro
  • zolfo
  • pectina
  • vitamina A, B1, B2, B6, C ed E
  • magnesio
  • rame
  • acido acetico
  • beta carotene
  • acidi di frutta

Grazie ai suoi principi attivi, l’aceto di mele può essere utilizzato per:

  1. Tonificare il sistema cardiovascolare, il fegato, i reni e l’intestino
  2. Rallentare il processo di invecchiamento cellulare
  3. Rafforzare le difese immunitarie, grazie al contenuto di vitamina C e di calcio
  4. Migliorare il funzionamento dei muscoli con il contenuto di potassio
  5. Disintossicare l’organismo e regolarizzare il PH del sangue
  6. Stimolare la diuresi per dire addio alla ritenzione idrica
  7. Regolare i livelli di zucchero nel sangue
  8. Rinfrescare e disinfettare il cavo orale, curando infiammazioni e alitosi
  9. Sciogliere il catarro
  10. Prevenire la formazione di cellule tumorali

Aceto di mele al mattino per attivare il metabolismo

aceto di mele al mattinoPer iniziare la giornata con una sferzata al metabolismo, in alternativa al bicchiere di acqua e aceto, si può preparare un mix tra aceto di mele e miele. Basterà utilizzare 1 cucchiaio di aceto di mele (5 ml), 1 cucchiaio di miele crudo (7 g) e 1 tazza di acqua (circa 250 ml).

E’ importante utilizzare solo ingredienti 100% biologici, non trattati, in modo che tutti i principi attivi risultino inalterati. Scalda l’acqua, versala nella tazza e aggiungi il miele e l’aceto. Mescola e aspetta che si raffreddi un po’: la bevanda va bevuta tiepida.

Consuma questo rimedio della nonna ogni mattina, 20 minuti prima di fare colazione. Oltre a stimolare il metabolismo, aiuta a trattare i dolori articolari, ridurre acidità e dolori allo stomaco, regolare i livelli di colesterolo nel sangue e curare le infiammazioni.

E’anche un toccasana per la salute della pelle, l’alito cattivo e il mal di gola. Scopri quali sono gli altri brucia grassi naturali

La ricetta di Barbara d’Urso

Barbara D'Urso beve aceto di meleL’aceto di mele è anche uno dei segreti di bellezza e di gioventù di Barbara d’Urso. Nel suo blog, la presentatrice svela la sua ricetta segreta:

“Mescolate 1-2 cucchiai di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e camomilla. Se volete potete aggiungere del miele grezzo per dargli un sapore più gradevole”.

Scopri la dieta del cioccolato presentata da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5

Barbara suggerisce di aggiungere anche un pizzico di cannella in polvere, che aiuta a ridurre il colesterolo cattivo e potenzia l’effetto brucia grassi. Questo rimedio va assunto 2 volte al giorno, 30 minuti prima di ogni pasto.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

sette − uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.