Curcuma sui denti: li ingiallisce o li sbianca?

Qual è il rapporto tra curcuma e denti? Con il suo colore giallo acceso, questa spezia può generare qualche perplessità: è davvero un rimedio per sbiancare i denti, oppure tende a farli diventare gialli?

Cos’è la curcuma

La curcuma longa, dalla quale si ricava la spezia, appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae. E’ una pianta erbacea perenne che cresce spontaneamente in Asia meridionale, ed è coltivata in molte aree tropicali e subtropicali.

E’ impiegata da secoli nella medicina ayurvedica per le sue proprietà antinfiammatorie e depurative, dovute alla presenza del principio attivo chiamato curcumina.

La curcuma combatte raffreddore, tosse e infiammazioni articolari (scopri tutte le proprietà antinfiammatorie della curcuma), depura l’organismo dalle tossine accumulate (leggi l’articolo Curcuma dimagrimento), rallenta l’invecchiamento e svolge un’azione antitumorale sull’organismo. Ma qual è il suo effetto sui denti?

Curcuma: un rimedio efficace per sbiancare i denti

sbiancare i denti con la curcuma

Osservando il colore ricco della curcuma, si potrebbe pensare che questa spezia abbia un effetto negativo sulla dentatura. Eppure la curcuma non macchia i denti e non li ingiallisce. Al contrario: è uno dei rimedi naturali per sbiancare i denti più efficaci in natura.

La spezia è utilizzata nella preparazione di sbiancanti immediati per i denti, come la pasta a base di curcuma, olio di cocco e bicarbonato. Per prepararla procurati:

  • polvere di curcuma, 4 cucchiai
  • bicarbonato di sodio, 2 cucchiai
  • olio di cocco biologico, 3 cucchiai

Versa gli ingredienti in una ciotola e mescola accuratamente. Metti due cucchiaini di sbiancante per denti alla curcuma sullo spazzolino e spazzola delicatamente sulla dentatura per 2-3 minuti. Tieni il composto in bocca per 5 minuti. Risciacqua abbondantemente con acqua.

Attenzione! Questa pasta può macchiare la pelle intorno alla bocca. Se dovesse accadere, per smacchiarla basterà tamponare la cute con un batuffolo di cotone imbevuto di latte, e lasciare agire per 5 minuti.

Ripeti il trattamento 2/3 volte a settimana per 2 settimane. Puoi conservare la miscela avanzata in frigorifero per alcuni giorni.

Leggi anche:

Alimenti che ingialliscono i denti

curcuma ingiallisce denti

Se, come abbiamo visto, la curcuma sbianca i denti, quali sono, invece gli alimenti che li macchiano?

  • caffè: da evitare se si vogliono mantenere i denti bianchi
  • tè: i tannini contenuti nella bevanda macchiano lo smalto
  • vino rosso: anche il vino ingiallisce i denti; per evitare antiestetiche macchie, preferisci la qualità bianca oppure, al limite, sciacqua la bocca subito dopo aver consumato la bevanda
  • frutta: i frutti di colore scuro, come il mirtillo, possono macchiare i denti; altri, invece, come le mele e le fragole, aiutano a pulirli (leggi come sbiancare i denti con le fragole)
  • salsa di soia e aceto balsamico: meglio optare per condimenti più chiari, come l’aceto di mele e il limone, che hanno un effetto sbiancante sui denti
  • pomodoro: difficile rinunciare alla salsa di pomodoro sugli spaghetti o sulla pizza; che fare? Prima di consumarli, mangia un antipasto di lattuga o di spinaci, che creano un film protettivo sui denti, impedendo alle sostanze pigmentanti del pomodoro di penetrare nei pori
  • coloranti: evitare ghiaccioli e bevande ricche di coloranti artificiali

Leggi anche 10 alimenti che macchiano i denti

Curcuma sui denti per combattere le carie

La curcuma può essere utilizzata per combattere i sintomi di carie e gengiviti in modo naturale.

Ecco come preparare un ottimo analgesico naturale:

  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di curcuma
  • un pizzico di pepe in polvere

Forma una pasta mescolando questi ingredienti con un poche gocce di acqua. Applicala sui denti con uno spazzolino e lasciala agire qualche minuto, prima di risciacquare.

Scopri anche i benefici del bicarbonato sui denti!

L’alternativa professionale per sbiancare i denti

Se preferisci un rimedio professionale, prova la nuova penna sbiancante Oralgen NuPearl 32 X. Rilascia sui denti un gel sbiancante dalla formula brevettata, che rimuove le macchie e rende i denti più bianchi di diverse tonalità. Si tratta di un prodotto delicato, che puoi usare facilmente ogni volta che hai bisogno di sbiancare i denti. Ti basterà ruotare la penna fino a che il gel non uscirà attraverso la punta del pennello. Applicane uno strato sottile sui denti, lascia agire per 25 minuti e risciacqua abbondantemente. Dopo l’uso, attendi un’ora prima di bere, mangiare o fumare.

PENNA SBIANCANTE

ACQUISTA LA PENNA SBIANCANTE

 

 

Prodotti in offerta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − tre =